Le parole di ZairaT

Quello che voglio, come, quando e perchè lo voglio

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sols.kjaerarchitettomannarroZairaTsolosexxonick66it9ipreliodocMadamoiselleAnneNienteFluorescente74artemide_rpdadodavddianaveraconnie_s_talesSomeWayclaranera
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Will you still love me tomorrow? »

Tu credi nel destino?

Post n°83 pubblicato il 10 Luglio 2007 da ZairaT

Ma tu ci credi nel destino?

Io non ci credevo, fino a qualche tempo fa. E invece adesso sì, ci credo. Non dipende tutto da noi.

Sarebbe bello potesse essere così. Fantastico.

Perchè se così fosse, Dio, quante cose sarebbero diverse. Non migliori, né peggiori, no. Diverse.

Perchè tutto deve essere così complicato?
Perchè la maggior parte delle volte, tutto sembra spingerci verso l'infelicità, facendoci allontanare sempre di più dal nostro obiettivo, dal nostro desiderio, dalla nostra necessità?

Ma sopratutto, perchè ci rendiamo conto di essere felici solo un attimo dopo che la fonte diretta della felicità ha smesso di irradiarla nella nostra direzione?

Fino a che punto siamo destinati a desiderare le cose che, per un motivo o per un altro, non possiamo più avere?

Il destino è un bastardo.


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ZairaT/trackback.php?msg=2969427

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
artemide_rp
artemide_rp il 11/07/07 alle 19:02 via WEB
Chi crede nel destino giustifica l'inerzia. (Cicerone) ...pur non essendo completamente d'accordo con questo pensiero, tuttavia credo che la componente del caso e della variabilità degli eventi abbiano sì un ruolo, ma meno incisivo della libera azione della persona...insomma, il destino senz'altro esiste, ma non potrò mai credere ad un che di prescritto, già dato...si cambia, si può cambiare...in un giro di vento....un bacione, Arte
 
MadamoiselleAnne
MadamoiselleAnne il 31/07/07 alle 13:42 via WEB
Non lo so... Sicuramente,noi siamo padroni di modificarlo, quello che tu chiami destino...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963