Creato da alex.canu il 28/01/2012

alessandro canu

arte, racconti, idee

 

 

« FRAGILE: IL TRENO DI DUCHAMPLA TASCA DI STEVE JOBS p... »

FRAGILE: 6 Uova

Post n°117 pubblicato il 18 Aprile 2014 da alex.canu

 

   Stamattina, verso le undici, sono entrato in un negozio di frutta e verdura. Un signore anziano dall'aria mite aspettava il suo turno. Quando la signora con l'impermeabile abbottonato che gli stava davanti è andata via, con la sua borsa carica di carciofi, la donna dietro il banco con la bilancia e i guanti di plastica gialli, gli ha chiesto familiarmente: 

- A Cè, che te do stamattina?

Cesare si è tirato più su gli occhiali sul naso e dopo un attimo passato a consultare un foglietto a righe, le ha risposto così:

- Amà, damme sei ova, prima che me scordo.

Quando è arrivato il mio turno la signora Amalia mi ha chiesto gentilmente:

- Che glie damo a sto signore?

- Un chilo d'arance. - Ho detto, rispondendo un po' troppo precipitosamente. Ho sorriso, ho pagato la mia frutta e sono uscito, sentendomi leggero.

 

- Ho ancora molto tempo, - ho pensato - prima di.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

yosto0esistsoweitluigi.pistininzispinelli51grillomarilenacarlacristiniNicolaFinocchiaro27diletta.castellitcicartodiscountchilliwillivertigostyle2009debora.pietropaoloesternolucefrank19670caterina.dirienzo
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom