Creato da adunabambinasognata il 01/09/2007

allabimbasognata

parole che attendono di essere pronunciate

 

 

« Messaggio #28Post N° 30 »

Post N° 29

Post n°29 pubblicato il 17 Novembre 2007 da adunabambinasognata

 

 

 

Per di qua.. per di là.. c'era una foglia che non sapeva dove andare mentre scendeva al suolo..

Il raggi del tramonto invece andavano diritti tra i rami fitti, senza curvare mai, insistenti..


Dissero i raggi alla foglia: “Deciditi e lasciaci passare, che dobbiamo portare luce!”

Disse la foglia ingiallita ai raggi: “Non sono capace di guidare la mia corsa, ma ho cose ben più grandi già da fare..”

Dissero i raggi alla foglia: “Suvvia, non farci ridere, che hai tu da fare ormai, che sei tutta ingiallita e morta?”

Disse la foglia ingiallita ai raggi: “Dovo portare vita dal mio marcire nella terra, rinascere di linfa, e rinverdire il bosco in allegria..”

Dissero i raggi alla foglia: “Presto, illusa, sarai al suolo calpestata e dimenticata già per sempre..”


Il bimbo che passeggiava sul sentiero insieme al suo papà disse: “Guarda qui! Che bella foglia rossa e gialla che ho trovato!”

Disse il padre al bimbo: “Nulla di diverso dalle altre.. guardati intorno.. è il tramonto d'autunno, i raggi del sole stanno perdendo forza a poco a poco che discende sera e tutti gli alberi stanno perdendo foglie a poco a poco che l'inverno avanza..”

Disse il bimbo al suo papà: “E' vero, è così bello e voglio ricordarlo.. e siccome i raggi non potrò mai portarli via con me, prenderò le foglie e le conserverò tra i fogli del mio libro preferito..”

Disse il padre al bimbo: ”E' vero.. i raggi appartengono al sole e nessuno può portarli via, le foglie invece appartengono all'albero che le ha generate ed ora le lascia cadere in libertà per ritornare come linfa dopo aver marcito al suolo.. oppure appartengono a chi le può raccogliere, per esempio a te, figlio mio, per conservarle come ricordo tra i fogli del tuo libro preferito..”


Il vecchio passeggiava sul sentiero mentre sfogliava il libro preferito da bambino e disse sottovoce: “Guarda qui! Che bella foglia rossa e gialla che ho ritrovato tra le pagine ingiallite.. Mio padre non aveva torto.. le foglie sono ancora qui, insieme ai miei ricordi, e dopo tanti tramonti e tanti raggi persi ad ogni sera, è arrivato anche il tramonto della vita, ed ora tocca a me essere foglia..”


Per di qua.. per di là.. c'era un vecchio che non sapeva dove andare mentre scendeva al suolo..

Il raggi del tramonto invece andavano diritti tra i rami fitti, senza curvare mai, insistenti..

Dissero i raggi al vecchio: “Deciditi e lasciaci passare, che dobbiamo portare luce!”

Disse il vecchio ingiallito ai raggi: “Non sono capace di guidare la mia corsa, ma cose ben più grandi ho già da fare..”

Dissero i raggi al vecchio: “Suvvia, non farci ridere, che hai tu da fare ormai, che sei tutto ingiallito e morto?”

Disse il vecchio ingiallito ai raggi: “Dovo portare vita dal mio marcire nella terra, rinascere di linfa, e rinverdire il bosco in allegria..”

Dissero i raggi al vecchio: “Presto, illuso, sarai al suolo sotterrato e dimenticato già per sempre..”

Disse il vecchio ingiallito ai raggi: “Il mio corpo ritornerà alla terra e rinverdirà il bosco in allegria.. ma quel raggio che vedete luminoso andare via è la mia anima ed essa non è mia, è del suo Sole, e il Sole la sta già portando via, a casa, dove la vera Luce splende per sempre..”

Dissero i raggi al vecchio: “Siamo noi gli unici raggi del tramonto!”

Disse il vecchio ai raggi ormai ingialliti: “Voi siete solo l'illusione ottica di un buffo roteare, figli di una posizione, un punto di vista, senza me spettatore non sareste niente.. io invece, anima di luce, sono la figlia dell'amore, che splende e vive senza fermarsi mai..”

Dissero i raggi al vecchio: “Noi torneremo già domani, al prossimo tramonto!”

Disse il vecchio ai raggi già bagnati dalle striature azzurre della notte: “Io domani invece non ritornerò, perchè da dove vengo, io, luce, non sono mai partito via..”

www.naufragare.it

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 103
Prov: EE
 

PER TE... DOLCE ANIMA

 

LA FORZA DELL'AMORE

 

CON GLI OCCHI DEL CUORE

 

A PROPOSITO DI SOGNI...

 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

psicologiaforenseWIDE_REDforddissecheeugenia1820alfio.zanaboneadunabambinasognataEmHotepNarcysseailata76avv.andreapagliccidonnaisabellabal_zacPhoedra0parolapaola
 
 

I MIEI LINK PREFERITI