Creato da adunabambinasognata il 01/09/2007

allabimbasognata

parole che attendono di essere pronunciate

 

 

« Post N° 36Messaggio #40 »

Post N° 39

Post n°39 pubblicato il 05 Gennaio 2008 da adunabambinasognata

    

     Ecco,  fratello: ti apro le braccia e rispondo al tuo richiamo. Non so il tuo nome. Non conosco la tua pena. Ma lasciami ugualmente venire vicino a te, solo perché soffri. Ho inteso il tuo grido senza suono dentro il mio cuore ferito. Nulla è così acuto a va più profondo di questi muti richiami che svegliano misteriosi accordi con il dolore del mondo.

     Desideri e speranze, aspirazioni e rimorsi devono essere onde fluttuanti che si frantumano sulle scogliere della coscienza. La nostra anima emette e riceve continui richiami. E forse inconsciamente ogni cuore cerca un altro cuore che lo comprenda e lo consoli. Ma il fluido magico che vivifica ed alimenta tutti questi richiami è sempre e soltanto l’amore.

     Per questo, fratello che soffri, quantunque non sappia il tuo nome e non conosco la tua pena, ti apro le braccia. Non temere che ti rivolga una domanda. Non avere paura che guardi la tua ferita. Se vorrai parlare ti ascolterò. Se potrai piangere ti comprenderò E anche se non ami nessuno, non credi a nulla e non speri più niente, ti apro ancora le braccia perché sei un pover’uomo come me. E forse qualche volta migliore di me.

Nino Salvanesci

Il Libro del Nostro Amore 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 103
Prov: EE
 

PER TE... DOLCE ANIMA

 

LA FORZA DELL'AMORE

 

CON GLI OCCHI DEL CUORE

 

A PROPOSITO DI SOGNI...

 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

psicologiaforenseWIDE_REDforddissecheeugenia1820alfio.zanaboneadunabambinasognataEmHotepNarcysseailata76avv.andreapagliccidonnaisabellabal_zacPhoedra0parolapaola
 
 

I MIEI LINK PREFERITI