oltre le mie paure

" so if you're careful You won't get hurt But if you're careful all the time Then what's it worth?" by Magne Furuholmen

 

immagine

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: angieilove
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 48
Prov: NA
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

 

« PASSIONE INFINITAMessaggio #17 »

L'urlo

Post n°16 pubblicato il 24 Novembre 2006 da angieilove
 
Foto di angieilove

Sapete cosa vuol dire lavorare in un albergo?

Bello, bellissimo sotto certi punti di vista...

Ma sentite cosa mi è successo poco fa..

Scende il cliente abituale, che già a pelle mi è antipatico. Sulla settantina, molto esigente, taccagno, di Alessandria.

Premetto che non ho nulla contro Alessandria, che tra l'altro non conosco nemmeno.

In ogni caso dopo aver pernottato x 2 notti, mi libera la camera e mi chiede il conto.

Gli chiedo come consuetudine se ha consumato qualcosa dal frigobar, e lui mi risponde :" no, niente, solo 2 mezze minerali ed un succo di frutta"...

Gli faccio pagare tutto, gli stampo la ricevuta ed all'improvviso comincia a parlare di Napoli, della camorra, dei problemi che ci affliggono in questo periodo.

Il suo tono era arrogante e saccente, e perplessa mi sono detta :

Ma chi gli ha chiesto niente?!?

Al che , col sorriso sulle labbra, gli dico:

Ma lei abita a Napoli?

Niente, non coglie l'ironia, e dopo aver citato programmi come Annozero o le Iene, conclude dicendo ...

Mica siete tutti scemi voi napoletani???immagine

(UE'CHIST E' SCEM VERAMENTE)

A quel punto il mio colorito bianco come il latte diventa rosso fuoco.

Che rabbia ragazzi, avrei voluto lanciare un urlo, ma il cliente ha sempre ragione...

Con  un sorriso falso, falsissimo gli dico:

Sig.Tizio Caio e Sempronio,

 mi fa piacere vedere che però Napoli le da la possibilità di vivere agiatamente..

Chissà se tornerà.

Spero proprio di no

Angie incazzatissima

 
 
 
Vai alla Home Page del blog