« E ADESSO ?SPALLETTI CREDE NEI SENSI »

FIORANELLI ANCORA INSISITE ( da Goal.com )

Post n°8811 pubblicato il 26 Giugno 2009 da asrfila80

Allora, signor Fioranelli, la prima domanda è scon­tata: è finita la sua scalata alla Roma? «No. Sono sereno per l’operazione che stiamo portando avanti. Eravamo consapevoli che questa sarebbe stata un’operazione difficile, si sta rivelando per la verità dif­ficilissima. Ma nello stesso tempo sono fiducioso. Vo­gliamo prendere la Roma».

Eppure c’è chi garantisce che ormai il vostro tenta­tivo debba considerarsi fallito. «Non è così, stiamo andando avanti, a piccoli passi, ma stiamo andando avanti».

Si parla di problemi economici, di soldi che non ci so­no. «Abbiamo i mezzi per concludere l’operazione. I pro­blemi sono di altra natura».

Di che natura? «Acquistare la Roma non è semplice. E’ una società che ha una grande importanza, sociale, ambientale, po­litica, economica e tutto questo merita rispetto. Pertan­to c’è bisogno di un’attenzione particolare».

Si sussurra di soldi che non sarebbero garantiti? «Non è così»

E tutto questo ha creato problemi? «Sì, qualche problema inaspettato si è presentato, ma ci anima ancora di più per realizzare questa operazio­ne. Stiamo trattando con grande attenzione, ma anche con una grande collaborazione della famiglia Sensi. Si sono sempre comportati benissimo e con loro an­che il rappresentante legale, dottor De Giovanni».

I Sensi hanno detto sì alla vostra offerta? «Sì, diranno sì a determinate condizioni».

Quali condizioni? «Su questo preferirei non dire nulla, anche se sono condizioni giustificate che comprendono qualche cosa difficile da realizzare».

E’ un impegno molto importante. «Ne siamo perfettamente consapevoli. Sentiamo l’enorme responsabilità che abbiamo nei confronti del­la grande famiglia dei tifosi romanisti. Lei non può sa­pere quello che mi è accaduto in queste ultime settima­ne. Sono stato inondato da sms e messaggi per posta elettronica. Lo sapevo, ma ho avuto la conferma che la Roma è un’autentica religione per tantissime persone».

Il suo gruppo che continua a volere la Roma, è com­posto da Vinicio Fioranelli e chi altri? «Volker Flick».

E basta? «Basta, siamo io e lui che è mio amico fraterno».

Chi è Volker Flick? «E’ un tedesco, un grande imprenditore. Uno dei più grandi esperti in ristrutturazioni societarie e di banche. Un numero uno».

Ma è parente o no della famiglia Flick, ex proprieta­ria della Mercedes? «Sì, una parentela che nasce dai bisnonni. La famiglia Flick ha tre rami, Volker fa parte di uno di questi».

Oggi come oggi Vinicio Fioranelli ritiene sfiorito il sogno di acquistare la Roma? «No. Resto molto fiducioso, riusciremo a risolvere i problemi e a prendere la Roma. Noi tutti abbiamo una grande voglia di prendere la Roma».

Visto che ritiene ancora aperta la questione, ci può dire che tempi prevede per dire la parola fine a questa vicenda?Io credo che tra quattro-cinque giorni si saprà tutto e come finirà, in un senso o nell’altro «».

Nonostante le ultime vicende sembrano allontanar­vi dalla Roma, lei continua a mostrare ottimismo. Da cosa nasce? «Sono un testardo e non sono uno che cambia idea. Volevamo la Roma, continuiamo a volerla. Siamo tutto­ra molto convinti che si possano mettere a posto le cose che mancano. Venerdì scorso c’era soltanto qualche det­taglio da limare, conto che si possa ancora mettere a po­sto la situazione».

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Ultime visite al Blog

marifrydsandrino712008Mitico669pizzoli.luigitheshuttleOpitergium1rosaerenato.rrlachimenfiordistella3Pantaleo_52paoloaiellopaleonardo821nicparrottaagsm42simoset_2008
 

Ultimi commenti

Saluti da carmine
Inviato da: giovaniesereni
il 02/10/2014 alle 16:03
 
SALVE CE UN NUOVO SITO ONLINE ECCO IL LINK...
Inviato da: simona1991_2012
il 09/02/2013 alle 17:34
 
Un saluto commosso a Roberto.
Inviato da: bretpunto
il 11/04/2010 alle 00:00
 
http://www.uniroma.tv/?id_video=15385
Inviato da: uniromatv
il 26/03/2010 alle 18:23
 
NEL FRATTEMPO DUE MILANISTI NATI A ROMA...
Inviato da: nessun_50cent_siring
il 06/08/2009 alle 11:03
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom