Creato da rainbow_angel il 01/03/2014

Piccoli passi

un po' di me

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

« sai quante volte...Sempre.. per sempre. »

Go and Fuck yourself

Post n°85 pubblicato il 26 Agosto 2014 da rainbow_angel

Sono ancora viva. Beh, viva è un parolone, diciamo che ci sto lavorando, che spero di riuscire a venirne a capo prima che il buio cominci ad arrivare troppo presto. Lo dico sempre che sono dalla parte sbagliata dell'equatore, io il buio, il freddo, non li sopporto proprio, perciò così come rinasco da febbraio in poi.. lentamente muoio tra agosto e gennaio. Giusto per capirsi.
Mi spaventa un po' l'inverno che sta arrivando, perchè non so cosa accadrà con lui.
Esisteremo ancora? Saremo sempre insieme? Saremo solo amici? (no.. questo direi che almeno per un paio di vite lo vedo impossibile).
Il fatto è che sebbene stia cominciando la cura di decompressione, perciò gli scrivo sempre meno, cerco di essere distaccata anche al telefono, cerco di non guardare il telefono quel miliardo di volte al giorno sperando che mi chiami, ma soprattutto, non lo vedo. Ecco nonostante questo, la realtà è che mi manca.
Dio bono se mi manca.
Lui dice che non è vero che " lontano dagli occhi, lontano dal cuore", no, forse non sarà vero, ma lontano dagli occhi sicuramente mi fa male il cuore.
E poi ho " vinto " anche una bella settimana di influenza, stare a casa adesso è proprio ... quello che non vorrei, nonostante il capo inqualificabile, preferirei essere al lavoro, almeno il tempo mi passerebbe.
Ma niente. Il destino mi tiene inchiodata in casa, a scrivere, guardare film d'amore, e pensare.
Se mi dessero anche solo un penny per ogni pensiero sarei ricca.
Se fossi ricca probabilmente intanto me ne sarei andata da questa casa, e poi avrei trovato il modo di consolarmi, girando il mondo.
Sì lo so, tanto non funziona. Nemmeno New York mi ha tenuta lontano da questo bipede di sesso maschile che mi fa battere così tanto il cuore.
New York capito?
Il posto dove tutto può accadere, per me era.. esattamente come essere a casa, vivevo nella mia bolla di sapone, insieme al mio cellulare, insieme alla connessione dati perennemente aperta e con lui che quando si degnava, mi onorava della sua compagnia.
Provate ad abitare sulla 42 esima strada, essere sulla 5 Avenue e sentirsi dire " ho voglia di sentirti più tardi.." e a volare per tutta Manhattan col sorriso sulle labbra, felice perchè non te ne frega una bega di niente di tutto quello che hai intorno ma importa solo arrivare a casa.. per poi non poterlo neanche vedere/sentire perchè ( ma lo scoprirai solo il giorno dopo con calma e comodo) lui ha avuto un imprevisto e nemmeno ha potuto prendere il telefono per un attimo e dirti " scusa,...non riesco a liberarmi".
In quel momento credo lo avrei preso a calci. Nelle palle ovviamente, O anche nei denti.
Ma sono incostante purtroppo, e l'incazzatura mi è passata un nanosecondo dopo che l'ho sentito.
E lui queste cose le sa. E se ne approfitta beatamente. Ormai non riesce più a liberarsi per un saluto dopocena, non sia mai che lo perquisiscano anche nel didietro, accidenti, per quale motivo hai quel rigonfiamento caro? allora sei felice di vedermi? No amore.. ho il telefono perchè devo chiamare .. hai presente quella matta che da sei mesi corre su e giù per l'Italia solo per stare con me? ma tu pensa... poverina.. e io invece che sono qua a lavarti le mutande e a stirarti le magliette.. ma meno male che la sera dormi con me..

Andatevene affanculo.

Ecco.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Costanzabeforesunsetpaneghessadomaninoi2paperinopa_1974VirginiaG65blumannaroWhaite_Hazepsicologiaforenselibelluladelfiorelinovenastreet.hasslecielostellepianetiarrivera1lubopoblancha57is
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom