Creato da rainbow_86 il 16/04/2009

VV.F

IL MONDO DEI VIGILI DEL FUOCO

 

TI VOGLIO TANTISSIMO BENE...   
 GRAZIE PER ESSERE
SEMPRE PRESENTE
QUANDO HO BISOGNO

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

« Salvataggio in mare aper...Equipaggiamento: Divisa,... »

Prato: si ribalta ferrocisterna sulla linea Firenze-Bologna

Post n°27 pubblicato il 24 Giugno 2009 da rainbow_86

Intorno alle sei del mattino di lunedì 22, lungo la linea ferroviaria Firenze-Bologna, nei pressi di Prato, si è verificato il deragliamento di alcuni vagoni di un treno merci. Fra i carri coinvolti, anche una ferro cisterna da 32 metri cubi, contenente circa 26000 litri di acido fluoridrico anidro. I Vigili del Fuoco del Comando di Prato, subito intervenuti con un'autopompa ed un mezzo attrezzato per le emergenze NBCR (nucleari, biologiche, chimiche e radiologìche), hanno provveduto, con la collaborazione del personale della RFI (Rete Ferroviaria Italiana), alla messa in sicurezza ed al ripristino di una delle due linee ferroviarie, entrambe interdette dopo l'incidente. Alle 13, con l'impiego anche delle squadre NBCR dei nuclei regionali dell'Emilia Romagna e del Veneto, sono iniziate le operazioni necessarie per il travaso della sostanza pericolosa in un'altra cisterna. L'intervento è stato necessario per rendere più sicura la movimentazione del vagone danneggiato e quindi lo sgombero completo delle linee ferroviarie. Data l'impossibilità di raggiungere i luoghi percorrendo le strada, l'attrezzatura necessaria alle operazioni è stata fatta giungere sul posto utilizzando dei carri ferroviari messi a disposizione dall'Ente gestore della rete, sui quali sono stati caricati i container dei vigili del fuoco. Le operazioni di travaso sono terminate all'alba di martedì 23.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog