Creato da rainbow_86 il 16/04/2009

VV.F

IL MONDO DEI VIGILI DEL FUOCO

 

TI VOGLIO TANTISSIMO BENE...   
 GRAZIE PER ESSERE
SEMPRE PRESENTE
QUANDO HO BISOGNO

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

video fatto da me dedicato ai colleghi di Copparo

Post n°11 pubblicato il 30 Aprile 2009 da rainbow_86

 

video dedicato ai miei fantastici colleghi, non che amici del distaccamento volontari di Copparo...

Grazie Roby per le foto...

 

 

 
 
 

EROI SILENZIOSI ……..

Post n°10 pubblicato il 29 Aprile 2009 da rainbow_86
Foto di rainbow_86


…Un ladro, un stupratore. Se nessuno ha mai scelto questo personaggio per rappresentare il male deve esserci una ragione. E’ dunque probabile che il vigile del fuoco arrivi a scegliere questo arduo e poco remunerativo mestiere, proprio perche’ trattasi di anima bella, una specie di candido quasi irresponsabile che si getta nelle fiamme non tanto perche’ vince la paura, ma proprio perche’, paura non ha. Questi angeli che combattono le fiamme dell’inferno devono davvero avercela qualche rotella fuori posto, perche’ tra dirlo e il farlo non c’e’ nemmeno di mezzo il mare, ma proprio tutti gli oceani messi insieme.
Eppure loro tra le fiamme ci si gettano per davvero, se ne vanno tra le loro braccia come se quelle lingue di fuoco fossero una bella donna un po’ bisbetica. E sono proprio angeli perche’ la loro unica arma e’ l’acqua., l’acqua fresca. Loro da quelle guerre non ne escono sempre tanto bene, qualche volta ci muoiono pure. Quando non ci muoiono ne escono sfatti. Ce le abbiamo ancora negli occhi le immagini dell’ 11 settembre, li vediamo uscire bianchi come statue di marmo, mentre sostengono altre statue di marmo in abiti civili.
Ed e’ proprio vero, nei loro occhi non c’e’ nemmeno un velo di paura, niente a che vedere con l’espressione delle persone che salvano. Loro erano i domatori dell’inferno, sapevano (per paura, dico io, non per addestramento) come combatterlo. Avevano quel modo di buttarsi a capofitto nel pericolo che ci ha lasciati anche un po’ perplessi. Avanzavano li dentro’, in quella follia, sapendo che piu’ avanzavano piu’ aumentavano anche loro le possibilita’ di non tornare indietro. Questi vigili del fuoco non stavano vincendo la paura, la stavano annientando.
Forse e’ cosi che devono fare per buttarsi nelle fiamme, devono convincersi che e’ un gioco da ragazzi, che andare a finire li e’ come un numero da circo.. E nel circo, si sa, qualche volta ci si gioca pure la pelle, anche se in confronto ad un Vigile del Fuoco succede di rado.
Tempo fa, su una rivista femminile, ho letto che al posto numero uno dei sogni erotici delle donne c’e’ proprio un Vigile del Fuoco. Mi ha fatto impressione, e ci sono rimasta male. Se no sbaglio, ultimamente c’e’ anche una reclame di un digestivo che gioca su questo tema. A me non sembra opportuno vedere questi uomini un po’ alati sotto questa luce.
Un angelo salvatore deve restare angelo. Certo, non nella vita reale, in cui un Vigile del Fuoco ha una moglie, dei figli, il mutuo da pagare. Ma nell’immaginario dovrebbe rimanere lassu’, in quell’olimpo irraggiungibile, specie di superman che chissa’ se e’ fatto proprio di carne e ossa come tutti noi. ….Magari no.
A me piace immaginarlo nemmeno tanto muscoloso, ma grosso solo per via di quella tuta che indossa sempre. E voglio immaginarlo come un leone dal cuore gentile, quasi di fanciullo.
Perche’, scusate, ma quale uomo adulto farebbe di mestiere colui che si getta tra le fiamme?
Anche al circo, per riuscire a convincere le bestie feroci a saltare dentro un semplice cerchio di fuoco, gli addestratori ci mettono anni, e magari, ogni tanto, ci rimediano pure qualche unghiata…..

 
 
 

una mia riflessione dedicata a tutti i vigili del fuoco

Post n°9 pubblicato il 29 Aprile 2009 da rainbow_86

---ne angeli, ne eroi, ma uomini e donne che hanno fatto una scelta diversa. Per passione per amore, per tecnica sopraffina. Ma sempre e comunque esseri umani...quelli che alle volte devono scegliere e devono farlo in fretta. Il bene non si rappresenta ma si applica. Non una divisa da eroe ma un contenitore di un corpo motale con cuore e cervello.... L'eroe è colui che non aveva altra scelta e questo noi lo sappiamo. Nel silenzio degli uomini e donne capaci...faremo le nostre scelte. Agli altri lasciamo il pensiero di considerarci eroi di questo tempo difficile, anche se con soddisfazione, restiamo nella nostra semplicità nella nostra coscienza di darsi per gli altri...Non celebriamoci ma impegnamoci perche gli altri ci imitino.

 
 
 

LIBRI SUI VIGILI DEL FUOCO CHE CONSIGLIO

Post n°8 pubblicato il 24 Aprile 2009 da rainbow_86

TELLUNG GIUSEPPE PACCHIONI LUCA

VEICOLI DEI VIGILI DEL FUOCO IN ITALIA

ULTIMO A USCIRE RICHARD PICCIOTTO

 
 
 

CONCORSO 814 POSTI PER VIGILI DEL FUOCO PERMANENTI

Post n°7 pubblicato il 24 Aprile 2009 da rainbow_86

Diario della prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, a ottocentoquattordici posti per l'accesso alla qualifica di vigile del fuoco del ruolo dei vigili del fuoco del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Ultimo aggiornamento: martedì 24 marzo 2009

Ministero dell'Interno
Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

Direzione Centrale per gli Affari Generali

  1. La prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 814 posti per l'accesso alla qualifica di Vigile del fuoco del ruolo dei vigili del fuoco del C.N.VV.F. avrà luogo presso la Nuova Fiera di Roma, Via Portuense 1645 – Roma, secondo il calendario di seguito indicato:
    • 6 luglio 2009 ore 10,30 da Abaclat a Biondolino
    • 7 luglio 2009 ore 10,30 da Biosa a Castellammare
    • 8 luglio 2009 ore 10,30 da Castellan a Czigany
    • 9 luglio 2009 ore 10,30 da Dabbene a Fanelli
    • 10 luglio 2009 ore 10,30 da Fanfalone a Gumiero
    • 13 luglio 2009 ore 10,30 da Gumina a Marinaro
    • 14 luglio 2009 ore 10,30 da Marincolo a Pacioni
    • 15 luglio 2009 ore 10,30 da Paciotti a Realini
    • 16 luglio 2009 ore 10,30 da Realmuto a Solimini
    • 17 luglio 2009 ore 10,30 da Solina a Zuzzolo
  2. I candidati dovranno presentarsi nella sede, nel giorno e nell'ora sopraindicati muniti di un idoneo documento di riconoscimento in corso di validità, nonché della domanda di partecipazione al concorso, debitamente firmata.
    Coloro che non si presenteranno nel giorno, nell'ora e nella sede stabiliti per lo svolgimento della prova saranno considerati rinunciatari.
  3. In data 27 maggio 2009 saranno pubblicati, nella presente sezione Concorsi, i 3000 quesiti dai quali saranno estratti quelli oggetto della prova.
  4. I candidati che si classificheranno nei primi 10.000 posti della graduatoria della prova preselettiva e tutti coloro che riporteranno lo stesso punteggio del candidato che si collocherà al 10.000° posto, saranno ammessi alla prova motorio-a ttitudinale.
  5. Nella Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale Concorsi ed Esami – del 26 giugno 2009, nonché sul questo sito, sarà pubblicata la conferma della sede, del giorno e dell'ora dell'esame oltre ad eventuali altre comunicazioni.

 
 
 

UN OMAGGIO AI COLLEGHI AMERICANI

Post n°5 pubblicato il 22 Aprile 2009 da rainbow_86

 
 
 

POMPIEROPOLI

Post n°4 pubblicato il 18 Aprile 2009 da rainbow_86

DOMANI POMPIEROPOLI A PONTE LAGOSCURO (FERRARA)  ORGANIZZATA DAI VIGIL DEL FUOCO VOLONTARI DI COPPARO

 

 

 
 
 

LA LETTERA CHE MI HA DATO LA FORZA DI CONTINUARE. SCRITTA DAL MIO CAPO DISTACCAMENTO

Post n°3 pubblicato il 17 Aprile 2009 da rainbow_86
Foto di rainbow_86

LETTERA DEL MIO CAPO DISTACCAMENTO CHE MI HA SCRITTO ANCOR PRIMA CHE DIVENTASSI VIGILE DEL FUOCO.. ME L'HA DATA AL FUNERALE DI GABRIELE, PER SPRONARMI A DIVENTARE VIGILE DEL FUOCO. IO PRIMA DI ISCRIVERMI FREQUENTAVO GIà LA CASERMA GRAZIE A GABRY E DA LI POI MI è NATA LA PASSIONE DEI VF.. SOLO CHE QUANDO è MORTO GABRI VOLEVO RINUNCIARE E ABBANDONARE IL CORSO CHE AVEVO QUASI FINITO. è PER QUESTO CHE MI HA SCRITTO QUESTA LETTERA.. CHE HO IN CAMERA INCORNICIATA.. QUESTA è LA TRASCRIZIONE FEDELE

 
Ci sono momenti nella vita in cui ti domandi che senso abbia tutto questo. Momenti in cui ti senti sospeso tra il buio e la luce. Momenti. In cui credi che sia inutile anche solo tentare di recuperare la tua vita. Vigili del fuoco. Forse non sai cosa significa esserlo. Forse speri di diventarlo…ed è per questo che noi…ti facciamo i migliori in bocca al lupo. Forse non sai che dietro questa divisa si celano uomini e donne. Semplici. Comuni. Persone che incontri tutti i giorni. Un ideale che racchiude in un grande abbraccio migliaia di caserme. Una grande famiglia. E mentre con gli occhi stai scorrendo lentamente queste parole un’altra camionetta corre verso il suo destino… Che sia facile mai nessuno l’ha detto. Eppure si fa. Ti confesso che a bordo di una camionetta che corre verso qualcosa… C’è silenzio, a volte… C’è attesa. Ma c’è anche tanta voglia di salvare il salvabile. E di tornare poi a casa, sani e salvi. In quel momento ti fai tante domande. Ti domandi se ne valga la pena. Te lo chiedi perché è un mondo cattivo. Un mondo dilaniato dall’odio e dal terrorismo. Un mondo che non sempre sarà come lo desideri. Forse non lo sarà mai. Ma ad un tratto il tuo sguardo si posa su un bambino che gioca di fianco ad una panchina. Si, è proprio lui. Quello che salvasti in quel casolare in fiamme. Ti guarda. Lo guardi. Un sorriso. I bambini sono la cosa più bella che esista al mondo Quel bambino è vivo e gioca… Ti stai domandando ancora perché stai facendo questo lavoro? Coraggio, amica. Questa vita non è semplice. Ma ogni volta noi ci stringiamo tutti attorno a te, che ne hai bisogno. Non siamo supereroi. Siamo gente comune. Questa caserma non è inaccessibile. Puoi farcela anche tu. Devi farcela. Per tutti coloro che salverai… Per tutti coloro che aiuterai… Per quella promessa che hai fatto a te stessa. E Per onorare il tuo ANGELO Gabriele.

 
SARA CE LA FARAI A DIVENTARE UN VIGILE DEL FUOCO E SONO SICURO CHE SARAI IN GAMBA, DEVI SOLO CREDERCI.SO CHE ORA IL DOLORE PRENDE IL SOPRAVVENTO, MA FALLO PER LUI, FALLO PER PORTARE AVANTI QUELLO CHE LUI ERA QUI IN CASERMA, FALLO PER TENERE VIVO IL SUO RICORDO. FALLO PERCHè LUI VIVE IN TE E TU SEI LA SUA ANIMA 
STEFANO E TUTTI I VIGILI DEL FUOCO TUOI FUTURI COLLEGHI.
PS TI ASPETTIAMO CON ANSIA E NON VEDIAMO L'ORA DEL TUO PRIMO TURNO

 
 
 

UN EMOZIONE UNICA

Post n°2 pubblicato il 16 Aprile 2009 da rainbow_86
 
Foto di rainbow_86

 

 

L'ADRENALINA DELLA SIRENA.. TUTTE LE VOTE CHE SALGO SUL CAMION MI SEMBRA DI PROVARE LE STESSE EMOZIONI DI 4 ANNI FA QUANDO FECI IL MIO PRIMO INTERVENTO... UN EMOZIONE UNICA...

 
 
 

ORGOGLIOSA DI ESSERE UN VIGILE DEL FUOCO

Foto di rainbow_86

ORGOGLIOSA DI FAR PARTE DI QUESTA GRANDE FAMIGLIA.....

 

 

 

 
 
 
« Precedenti