Creato da: Blog_Magazine

Blog Magazine

Il Blog Ufficiale della Community di Libero

Area personale

- Login

Cerca in questo Blog

 
trova
 

Archivio messaggi

  << Novembre 2020 >>  

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do

             1 
 2   3   4   5   6   7   8 
 9   10   11   12   13   14   15 
 16   17   18   19   20   21   22 
 23   24   25   26   27   28   29 
 30             

Guarda le immagini del Mese

I miei Blog Amici

Leggi e diffondi

Scrivi anche tua.gif
 
Citazioni nei Blog Amici: 396

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.

RSS (Really simple syndication) Feed Atom

BlogMagazine

Top 100 Italia di BlogItalia.it e Technorati

Cunctator

Free Hit Counter Code

 

Messaggio N° 1641 25-09-2005 - 08:20

Le meteore della nostra vita

Quante volte è capitato che una persona incrociasse la vostra strada, condividesse con voi momenti della vostra vita e poi all’improvviso ... puff ... come per magia scomparisse nel nulla, quasi come se non fosse mai esistita; quante volte vi siete chiesti “chissà dov’è ora .. come sta “, il perché del suo allontanamento o semplicemente lo avete accettato senza troppe domande.


Insomma, quante “Meteore” avete incontrato ??


Ieri non so per quale strano motivo ho cominciato a pensare a questo, ho pensato a tutte le persone che ho conosciuto e che per un motivo o per un altro non ho visto più. Penso che tutti, almeno una volta nella vita, hanno vissuto questa esperienza.


Del resto è naturale che alla crescita di una persona contribuiscano molte altre e che queste stesse persone “si allontanino” durante il percorso … però, nonostante siano delle “Meteore”, esse comunque contribuiscono alla nostra formazione, sia caratteriale che psicologica, e fanno parte, con la loro positività o negatività, delle cosiddette “esperienze di vita”.


Qualche volta ci ricapita di incrociarle sulla nostra via , ma è difficile viverle come facevi prima, forse semplicemente perché non si ha più la stessa testa (da entrambe le parti ovviamente); siamo cambiati .. siamo cresciuti e chissà, forse anche un pò maturati (si spera).


Ognuno di noi porta con sè il suo piccolo bagaglio, leggero o pesante che sia, che lo porta a vedere le cose in maniera diversa, non siamo più quella “tabula rasa” dove tutto e tutti hanno scritto qualcosa; abbiamo vissuto, abbiamo commesso degli errori, abbiamo imparato da essi ed ora cerchiamo di non farne altri.. o almeno ci proviamo.


Quindi, in definitiva, per ciò che siamo oggi dobbiamo ringraziare anche loro, anche se qualcuno magari li rimproverebbe (ehehehh) …perciò .. grazie Meteore!!


Collabora con noi


 



Articolo pubblicato da: jannab