Certe notti

Con la forza della curiosità che ti spinge a domandarti continuamente “Perché?” e ti porta un giorno a dire “Perché no?”

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

SCRIVIMI UNA CANZONE

"La melodia è come quando vedi una persona per la prima volta: è attrazione fisica, sesso... Poi mano a mano che la conosci, la persona, quelle sono le parole, la loro storia, quello che sono veramente. È la combinazione delle due cose che crea la magia..."

 

TI DEVO UNA CANZONE

Ti devo una canzone,per quello che tu sei
Ti devo un'emozione,senza te cosa sarei
Ti devo una carezza,perchè sei una certezza
Ti devo quel che devo,perchè senza te perdevo.

Ti devo il calore in una notte di pieno inverno,
Ti devo anche la luna che arrossirebbe affianco a te!

Night without the moon
Quella dove manchi tu,
una storia senza storia
non è storia senza te.

Tu vieni prima di tutto,
tu vieni prima del giorno,
un sorriso nel caffè tu resti quella per me
tu sei quella importante,
sei la perfezione nella mia mente,
e lo conservo per te tutto il bene che sai!
Il bene che sai,
quello che vuoi,
il bene che sai...

Ma tu cosa mi devi?
Ci penso un attimo e sai che c'è?
TU NON MI DEVI UN BEL NIENTE,
PERCHE' GIA' MI HAI DATO TE!

 

UNA MAMMA PER AMICA

"Non amare ciò che è perfetto, ma rendi perfetto ciò che ami!"

 

...TOMMASO MORO

"Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare, che io possa avere la pazienza  di accettare le cose che non posso cambiare, che io possa avere soprattutto l'intelligenza di saperle distinguere!"

 

...PER SORRIDERE

Ci sono 3 fratelli: Niente, Nessuno e Scemo.
Niente cade dalla finestra, Nessuno lo vede, così Scemo chiama la polizia e dice: "Niente è caduto dalla finestra e Nessuno l'ha visto!"  Il poliziotto gli domanda:"Ma è idiota?!"   E lui risponde:"No sono Scemo!"

 

I MIEI BLOG AMICI

 

« TORTA ALLO YOGURTCAMPOVOLO 2.0: LIGA, IL ... »

TUTTO IN UNA NOTTE

Post n°30 pubblicato il 23 Giugno 2011 da ccucaro
 

Sabato 18 Giugno colori ed allegria hanno inebriato l’atmosfera cittadina attraverso l’inequivocabile brio che contraddistingue la vera essenza Barese. Le strade sembravano animate da nottambuli affamati di cultura e divertimento!
Il percorso è cominciato nel primo pomeriggio nei campetti di calcio sottostanti la Muraglia con quello che metaforicamente voleva rappresentare “un calcio alla pedofilia”, uno dei mali che affligge brutalmente la nostra umanità. Giovani ragazzi, animati da grande sensibilità, sono scesi in campo per protestare contro una così ignobile degenerazione sessuale. Il torneo è stato organizzato dall' Associazione Vogliamo un Mondo senza Pedofilia in collaborazione con oltre dieci associazioni, uniti con l'obiettivo di sensibilizzare i partecipanti, ma soprattutto gli spettatori, circa il fenomeno dello sfruttamento sessuale dei minori ed ogni altra forma di aggressione fisica, culturale e psicologica perpetrata sugli stessi.
Anche Piazza del Ferrarese pullulava di varie mostre significative, come quella sostenuta da Emergency ed i ragazzi dell’ Accademia delle Belle Arti di Bari, che raccontano attraverso le loro opere la Pace, la guerra ed il problema immigrazione nel Fortino di Sant’ Antonio Abate. Un modo sicuramente efficace e diretto quello dell’arte per diffondere le idee e promuovere il rispetto dei diritti umani.
Inoltre carismatici ed arguti si presentavano gli stand come quello promosso dal gruppo AVIS di Bari, che ha colorato il cielo con palloncini e coreografie allo scopo di sensibilizzare le giovani generazioni circa la donazione del sangue. L’associazione si è impegnata attraverso i suoi fondi a richiamare la gente grazie alla collaborazione del Conturband, una marching band che si è esibita cercando di dare movimento alla loro musica grazie alla dinamicità e la fisicità. Particolare anche l’intervento del gruppo di Protezione Civile di Casapound Italia: il gruppo Salamandra, animato dalla volontà di agire per il bene dell’Italia nei momenti di maggiore difficoltà e rischio, si è esibito tra la folla con delle vere e proprie dimostrazioni pratiche.
Numerosissime le altre iniziative in tema di volontariato: l’ Associazione Impegno ’95 che organizza corsi di lingua e cultura italiana presso le Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Bari, le Associazioni ONLUS per i Disabili rivolte ad affrontare le difficili condizioni del post coma, la Lega Italiana contro l’ Aids e le associazioni per le persone affette da sindrome Autistica e da disturbi generalizzati dello sviluppo . Significativa la presenza della Onlus Atta, che si occupa degli ammalati di tumore della tiroide...un tema molto vicino al nostro territorio, poiché in Italia i problemi alla tiroide sono statisticamente considerati più riscontrati nel territorio Pugliese.
Il tutto ha sicuramente contribuito ad accrescere la sete di conoscenza dei visitatori ed un lodevole senso di altruismo.
La sera innumerevoli generi musicali hanno catturato l’attenzione delle generazioni più in erba. Suggestiva la Cirque Comedy, che ha divertito bambini e grandi con numeri di giochi acrobatici accompagnati da un pizzico di satira sul mondo dello show televisivo con la compagnia di strada La Frandula.
Ai più eruditi è stata offerta l’opportunità di effettuare gratuitamente una visita guidata nel Teatro Petruzzelli, aperto straordinariamente fino a mezzanotte.
Infine lungo la Muraglia erano presenti oltre venti gazebo di bancarellisti di arte orafa, libri, cd, monili, artigianato, quadri e molto altro ancora.
Una notte all’insegna della cultura, dello spettacolo, della sensibilizzazione e promozione della zona, che dimostrano ancora una volta la magnificenza di un territorio che ha bisogno di farsi sentire e valorizzare le sue considerevoli peculiarità.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/certenotti/trackback.php?msg=10356171

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: ccucaro
Data di creazione: 04/03/2009
 

ULTIME VISITE AL BLOG

hurricane201latino6921bvbtendeSeria_le_Ladybrunellamigliettarobybruni_1976fabbiano.sandraligabuedgl7kinowa49Whaite_Hazered_fischmatisse708primoimperatorebispoeta.72pippolongo65
 

ULTIMI COMMENTI

 

IO E MARLEY

"Un cane non se ne fa niente di macchine costose, case grandi o vestiti firmati. Un bastone marcio per lui è sufficiente, a un cane non importa se sei ricco o povero, brillante o imbranato, intelligente o stupido, se gli dai il tuo cuore lui ti darà il suo. Di quante persone si può dire lo stesso? Quante persone ti fanno sentire unico, puro, speciale? Quante persone possono farti sentire straordinario?"

 

RESTO A CASA INSIEME A TONINO

" Antonio non aver paura di sputare in faccia a un giocatore, non è mica da questi particolari che si vede che sei un signore. Che sei un signore si vede dal tatuaggio e dalla Ferrari di colore fucsia... E chissà quanti ne hai visti e quanti ne troverai, di allenatori che non ti hanno capito mai, che volevano che ti allenassi come un mulo, mandali tutti a fare in... "

 

ENJOY THE SILENCE

Words like violence
Break the silence
Come crashing in
Into my little world
Painful to me
Pierce right through me
Can't you understand
Oh my little girl

All I ever wanted
All I ever needed
Is here in my arms
Words are very unnecessary
They can only do harm

Vows are spoken
To be broken
Feelings are intense
Words are trivial
Pleasures remain
So does the pain
Word are meaningless
And forgettable

All I ever wanted...

Enjoy the silence!

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom