Creato da condizioniduso il 07/11/2007

senza libretto

a cavallo dell'onda... o sotto... o forse dentro

 

 

« 7880 »

79

Post n°79 pubblicato il 27 Marzo 2009 da condizioniduso

 

 

per sw.

buona lettura:)

nonostante l’apparenza, le persone appartenenti al tuo segno sono fondamentalmente pigre.

Ciò che le contraddistingue è la loro forte capacità intuitiva che
facilita i tempi e i processi di apprendimento, ma, proprio a
causa della loro male/benedetta e anestetizzante pigrizia, difficilmente approfondiscono ciò che riescono ad apprendere/intuire senza sforzo.

Questo atteggiamento, oltre ad essere un sintomo di velata
superficialità, è generato anche dalla curiosità, che è un altro
aspetto caratterizzante questi personaggi, come se, dopo aver
avuto la percezione di una situazione o di un argomento, si sentano già incuriositi da altro.

La facoltà di intuire permette loro di comprendere in maniera
sorprendente le situazioni e la natura umana di chi li circonda. 
Questo dovrebbe aiutarle a vivere meglio, ma le bilance non riescono ad utilizzare in maniera strumentale questa dote naturale, non solo per la loro pigrizia di fondo, ma soprattutto perché sono emotivamente impulsive, oltre che guidate da un forte senso di giustizia.

Per quanto possano apparire persone posate e calme, sono in realtà profondamente passionali. Questo non consente loro di gestire sempre in maniera razionale la loro naturale capacità di intuizione, soprattutto quando si entra nella sfera affettiva.

Gioie e delusioni vengono vissute in maniera fortemente passionale e totalizzante. Quando vivono una situazione affettiva sicura ed appagante, sono in grado di mettere in atto le loro forti potenzialità, di contro, una delusione può farle sprofondare nel più totale abbandono di sé e della ragione stessa di tutto ciò che le circonda.

Tendono di solito alla ricerca di un equilibrio ideale che riescono
a raggiungere solo se si sentono affettivamente sereni. Ma proprio in virtù della loro natura, curiosa e passionale, e della loro naturale propensione per l’arte, la loro creatività li porta a sfuggire da situazioni statiche, sia interiori che esteriori.

Sembra in realtà che cerchino il caos per poi emanciparsi da
questo e provare il piacere di ricondurlo ad un ordine proprio.

Le bilance che ho conosciuto sono tutte abbastanza simili a
questo personaggio che ho descritto qui, ci sarebbe altro
da aggiungere, magari un’altra volta

Ciao:)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

condizionidusoIlGrandeSonnomusoneumbertoPRONTALFREDOpoeta.72esperiMenteunamamma1mia.euridiceania1981virtute81almera1974occhineriocchineribionda66acetosella5
 
Citazioni nei Blog Amici: 7