Creato da condizioniduso il 07/11/2007

senza libretto

a cavallo dell'onda... o sotto... o forse dentro

 

 

« 8587. 2004 »

86

Post n°86 pubblicato il 06 Maggio 2009 da condizioniduso

 

 

non sono affatto contenta di quello che succede
peraltro so per certo che anche se dovesse continuare così
se non dovessi riuscire a trovare una soluzione
io sarei capace di prolungare ancora i tempi
come una sorta di attesa magmatica
senza nemmeno una sponda da guardare

ma presto i miei occhi avranno le esatte coordinate
e già rimpiangono il lungo riposare
controlleranno i passaggi e i nuovi movimenti
se entrano insinuanti
o se scorrono senza invadere
se sfiorano la superficie o penetrano di sorpresa

perché questo è un legame che io non avverto da subito
lo costruisco perché mi lascio decidere
è stato rigenerante e morbido
e ora scalpita dai legami

come faccio ad ignorare questi nuovi movimenti
la pressione sulle mie tempie
e alla base del collo
e nel petto a cercare lo sterno
io lo risento antico e sempre nuovo
lo sento arrivare e intorno mi copre a difesa

che si fa?

potrei anche frenare questa specie di collana di piselli rotolanti
frenarla e ricominciare a guardare attraverso

però, che bella la mia casa
che bello che è stato rimettere a posto tutte le mie cose
sembra tutto tracciato, sicuro e ordinato

ma quanto resisterò?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

condizionidusoIlGrandeSonnomusoneumbertoPRONTALFREDOpoeta.72esperiMenteunamamma1mia.euridiceania1981virtute81almera1974occhineriocchineribionda66acetosella5
 
Citazioni nei Blog Amici: 7