Creato da EnricoDC_gallery il 15/12/2006
ma porca miseria, è mai possibile che bisogna urlare in questa casa?!? appunti di un artista vicentino

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: EnricoDC_gallery
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 9
Prov: VI
 
 

Ultime visite al Blog

o.declementevita.perezrolochmacorilla.opellaccesymphony.1samantha.Ghironilaura.intrainaminarossi82luiso.sturlasexydamilleeunanottekamikazetalorenzo205felixbravoselvaggi_sentieri
 

FACEBOOK

 
 

 

« l'illusione dell'illusioneprogrammi, metafore »

per fare arte serve studiare?

Post n°220 pubblicato il 02 Maggio 2012 da EnricoDC_gallery

se l'Arte è buona, il suo prodotto deve essere fruibile a tutti?
Un pensiero che può essere messo in discussione,
che può consolare,
come per il principiante che può fare arte eccelsa senza aver per forza studiato anni,
o impaurire,
come per lo studioso che potrebbe vantare un maggior grado di comprensione di un'opera d'arte più "complessa".
E' cosi?
Sta di fatto che un artista non deve operare con l'intento di incontrare la comprensione delle persone ma solo con l'obiettivo di essere sincero con se stesso.
Perchè?
Perchè se un lavoro è "sentito" è anche coerente con se stesso.
Quando un lavoro d'arte è coerente con se stesso, la sua lettura può avvenire su diversi livelli e da diversi punti di vista.
Un grande artista è sempre umile?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog