Creato da takemyrevolution il 31/05/2005
Diventare un Principe e vivere con nobili aspirazioni

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Non dimenticare...

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

battaglini2014verdelunadgl3mariomancino.mrevolutoionsladymiss00vaniglia.in.polverelamiacopertinafbpiterx0vincenzoschieppatifelixselvaticusocsurteevangelina_blackGiulia_livetakemyrevolutionSTREGAPORFIDIA
 
 

 

« Il seguitoMessaggio #154 »

Fiaba

Post n°153 pubblicato il 03 Marzo 2010 da takemyrevolution

C'era una volta un Principe, che vagava per il Mondo alla ricerca di Nobili Aspirazioni. Seguiva la strada di Luce per potere illuminare chi gli stava intorno. Era votato all'evoluzione convinto che questo l'avrebbe portato un giorno alla Rivoluzione.

Poi quel Principe si smarrì. Si fece travolgere dagli eventi perdendo di vista quello che stava cercando davvero e smise di lottare. Si accontentò di vivere. E basta. Ma quel Principe è qui. E scrive. Ancora.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/dios/trackback.php?msg=8504820

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
anekh2004
anekh2004 il 07/03/10 alle 15:22 via WEB
Ciao Principe, ben tornato! Ti pensavo in giro per mondi sconosciuti alla ricerca di tutti quegli elementi che ti avrebbero portato alla Rivoluzione. Non ero preoccupato ma speranzoso e fiducioso che saresti riuscito nell'impresa. E chi lo sa..., forse un po' ci sei riuscito. Ma la strada è ancora lunga; le Rivoluzioni richiedono tempo e maturazione..., una rivoluzione avviene quando avviene una maturazione quando i tempi sono maturi e ciò avviene di continuo, lungo l'intera vita. Quindi non smettere di lottare e non accontentarti di vivere ma vivi al meglio. Solo tu sei l'artefice della tua vita, accontentarsi di vivere è come accontentarsi di ciò che semplicemente si è! Te lo dice Anekh... e Anekh è VITA!
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.