Creato da estremalatitudine il 19/06/2008

estremalatitudine

racconti di vita, di sesso

 

 

« corto 75corto 77 »

corto 76

Post n°410 pubblicato il 16 Settembre 2014 da estremalatitudine

Mentre lui la massaggia, lei si rilassa, completamente. Quasi dorme. Poi un tocco la sveglia. Le sua mani forti su di lei la plasmano, come se rimettessero ogni muscolo al proprio posto.

I piedi, i polpacci, le cosce, la schiena, le spalle, il collo. Lentamente, lentamente, con precisione e forza. Solo saltando il sedere, che lei all'inizio ha detto di non volere mostrare.

Sui fianchi un asciugamano bianco. Leggero. E lui sta agli ordini e salta quella parte.

Le sue braccia sdraiate lungo il corpo con le mani che sfiorano quel pezzo di cotone bianco che le copre i glutei. Perchè? Perché le avevano detto di togliersi tutto e proprio completamente nuda era imbarazzante? Perché non le andava che uno sconosciuto la vedesse da dietro? A gambe semiaperte? Fosse stata almeno sdraiata sulla schiena, ancora, ancora, ma sulla pancia.....

ricordava le foto delle modelle o delle attrici sdraiate così. Imbarazzante. Il sedere semiaperto, lo scuro della pelle e poi sotto le labbra aperte. Imbarazzante.

e allora perché continuava a pensarci? perché le sue mani erano così forti, calde, precise?

il profumo del suo corpo, di quel corpo maschile che le gira intorno silenzioso e la prende e la aggiusta. aggiusta? è il verbo più adatto?

quel profumo, misto all'olio che usa. perchè ho detto che il sedere no?

"si giri sulla schiena" le dice. Quale occasione migliore?

Lui si volta. Non guarda neanche. Lei nel girarsi fa scivolare via l'asciugamano. Finalmente!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/estrema/trackback.php?msg=12954831

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
sciarconazzi
sciarconazzi il 16/09/14 alle 07:27 via WEB
Quando è forte l'imbarazzo
Guarda qui:
si gonfia il ...
Uhm...
;o)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

TAG

 

QUEL CHE C'È E QUEL CHE NON C'È

Qui ci sono storie di sesso. Non necessariamente tutte eccitanti, ma a volte sì. Non necessariamente tutte esplicite, ma a volte sì.

Qui non c'è vita vera, ma solo letteratura, ovvero vita attraverso la tastiera.

Se non vi va di leggere di questi argomenti, lasciate stare.

Se vi interessano, spero di riuscire ad essere all'altezza delle vostre attese.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Signorina_Golightlydnicola1964pietro.alzari1VeraImXfettaxdonneover40dgljimmy_makedamjan.naciniemilio_dibenedettopa.ro.lejuschidonnasofia69sagredo58giogio696rocco55_1
 

FACEBOOK

 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom