Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA

 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 63
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

QuartoProvvisorioforddissechelaboratoriotvsurfinia60CosmoMadamedony686bagant70giovannapiglionicaAliceSettequerceper_letterabibliofrancescanadomgrimaldinomeh725mussolinidgl14
 

Ultimi commenti

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 

 


Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Tutto ciò che l'uomo ha imparato

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Tutto ciò che l'uomo ha imparato dalla storia, é che l'uomo dalla storia non ha imparato niente. Hegel"

 

Servo di Dio Don Antonio Spalatro .

 

Messaggi del 16/06/2022

Il giovane surfista di Peschici, Michele Bonsanto, protagonista anche in Sardegna Il Giu 16, 2022

Post n°29725 pubblicato il 16 Giugno 2022 da forddisseche

Il giovane surfista di Peschici, Michele Bonsanto, protagonista anche in Sardegna 

 
105
 

Dopo 5 giornate intense, 16 regate completate, con venti superiori ai 30 Nodi (c.ca 70 Knh) si è concluso il campionato 2022 IFCA JUNIOR, YOUTH & MASTERS SLALOM EUROPEAN CHAMPIONSHIPS svolto in Sardegna a Calasetta (CI) sull’isola di Sant’Antioco, dal 08 Giugno al 12 Giugno 2022.
Ottima la prova del portabandiera Italiano, Michele Bonsanto ITA 2811 (Patrik windsurf International) nella categoria Junior dello Slalom oltre che unico rappresentante del Sud Italia, il che ha suscitato negli altri atleti ed spettatori internazionali la curiosità verso il nostro territorio.
Il quattordicenne atleta di Peschici, navigando nelle acque sarde contro i migliori atleti europeii, ha completato e lottato in tabelloni disputati, con condizioni meteo marine difficilissime che hanno messo a dura prova tutti i 53 atleti, arrivati sfiniti alla conclusione dell’evento.
II° importante tassello internazionale da mettere in bacheca ed esperienza fantastica per Bonsanto, peccato che la Federazione Internazionale IFCA ha deciso all’ultimo, per un salto di categoria, non inserendolo negli U15 (ha 14 anni) dove avrebbe raggiundo il podio come 3^, ma negli U17 (giovani di tre anni di differenza) con atleti di livello già altissimo, categoria nella quale ha comunque ottenuto un ottimo 9^ posto finale, completando tutte 16 Heat e con un 6^ posto nella 13 Heat .
Adesso, ritornati sul nostro ventoso Gargano, l’atleta peschiciano è già al lavoro, allenandosi per completare il tour Italiano a luglio a Oristano che lo vede lottare per il podio finale e preparasi per i prossimi Mondiali
Tutto questo è stato possibile solo grazie a chi tiene a “valizzare” e sostenere l’altleta e, di riflesso, il nostro territorio.

 
 
 

VIESTE – Contributi fornitura gratuita (o semigratuita) libri di testo, al via le domande Il Giu 16, 2022

Post n°29724 pubblicato il 16 Giugno 2022 da forddisseche

VIESTE – Contributi fornitura gratuita (o semigratuita) libri di testo, al via le domande 

 
78
 
 

Con Atto del Dirigente della Sezione Istruzione e Università n.109 del 8 giugno 2022 è stato adottato l’Avviso straordinario per l’accesso al contributo relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo da parte degli studenti e studentesse delle scuole secondarie di 1^ e 2^ grado, appartenenti a nuclei familiari con soglia ISEE entro il limite di 10.632,94 euro.
La presentazione delle istanze on line sulla piattaforma www.studioinpuglia.regione.puglia.it è possibile dalle ore 12:00 del 16 giugno 2022 fino alle ore 12:00 del 29 luglio 2022.

 
 
 

VIESTE – Matteo Murgo “pizzaiolo top”, 1° classificato al concorso “Trofeo Pizza Garganica” Il Giu 16, 2022

Post n°29723 pubblicato il 16 Giugno 2022 da forddisseche

VIESTE – Matteo Murgo “pizzaiolo top”, 1° classificato al concorso “Trofeo Pizza Garganica”

627

Martedì scorso, 14 giugno, si è svolta, ad Apricena, la terza edizione del “Trofeo Pizza Garganica” che ha visto la partecipazione di oltre 100 pizzaioli, provenienti non solo dalla provincia di Foggia e dalla Puglia in generale. Tra le file, infatti, anche l’Unione Pizzaioli Molisani e l’associazione Passione Pizza diretta da Antonio Scapicchio, già campione mondiale di pizza piccante.
Come ogni anno, i concorrenti in gara si sono affrontati nelle varie discipline, tutte rigorosamente eseguite a base di prodotti 100% made in Capitanata: pizza tonda, pizza in pala, pizza in teglia, paposcia garganica, pizza dessert e pizze emergenti, con una giuria specializzata, composta da professionisti del settore, che ha valutato, tra i parametri, gusto, particolarità e tecnica.
Ad aggiudicarsi l’edizione 2022 nella specialità ‘Pizza tonda’ e ‘Paposcia garganica’ il viestano Matteo Murgo, VIESTEche ha ottenuto il 1° posto nelle rispettive categorie, affermando la sua soddisfazione: “Siamo entusiasti ed emozionati per questo super doppio risultato, ringraziamo tutti per il grande sostegno da cui nasce la nostra voglia di migliorarci, giorno dopo giorno!”.
L’edizione 2022 è stata dedicata alla memoria di Luigi Turco, il compianto imprenditore agricolo di Lesina scomparso a marzo, vittima di un tragico incidente stradale, così come voluto dall’Associazione Pizzaioli Garganici.
“Il marchio Azienda Agricola Turco è legato all’evento sin dalla sua prima edizione, emblema dell’agroalimentare di qualità – ha affermato il presidente, Vincenzo D’Apote -. Gino Turco ha creduto per primo nel progetto Pizza Garganica. Il trofeo è nato insieme a lui e vogliamo che il suo nome ci accompagni in questa nostra gara. È un doveroso omaggio a un uomo che ha dato tanto a questo territorio”.
Il presidente dell’Associazione Pizzaioli Garganici Vincenzo D’Apote, il vice presidente Luigi Bevere e il segretario Francesco Iannone promuovono dunque un format ideato per celebrare i sapori garganici e i prodotti di qualità del territorio.
Una festa della pizza che esalta le eccellenze a chilometro zero, filosofia che anima l’associazione sin dalla sua nascita.


 
 
 

Trasporto pubblico marittimo Manfredonia-Isole Tremiti, pubblicata dalla Provincia

Post n°29722 pubblicato il 16 Giugno 2022 da forddisseche

Trasporto pubblico marittimo Manfredonia-Isole Tremiti, pubblicata dalla Provincia la procedura aperta per l’affidamento del servizio 

 
66
 

La Provincia di Foggia, nella sua veste di soggetto attuatore, in conformità alle indicazioni espresse dalla Giunta regionale con la Deliberazione n.551 del 20 aprile 2022, ha pubblicato attraverso la Stazione Unica Appaltante la procedura aperta per l’affidamento del servizio sperimentale di trasporto pubblico marittimo relativo all’itinerario Manfredonia-Isole Tremiti.
L’importo totale posto a base d’asta della procedura, comprensivo del costo della manodopera, ammonta a 398mila 904,55 euro IVA esclusa. Il servizio decorrerà dalla data stipula del contratto, ovvero del verbale di avvio del servizio, e sarà attivo fino al 4 settembre prossimo.
Il bando richiede che i passeggeri debbano partire da Manfredonia nella fascia oraria compresa tra le 6.00 e le 9.00, mentre dalle Isole Tremiti debbano farlo dalle 17.00 alle 19.00. In ogni caso, tra l’arrivo alle Isole Tremiti e la successiva partenza per Manfredonia dovranno trascorrere almeno 6 ore.
All’unità navale che dovrà effettuare il servizio è richiesto il possesso di una capacità di trasporto di oltre 180 passeggeri e una velocità di crociera, a pieno carico, che consenta di percorrere la tratta Manfredonia-Isole Tremiti in non più di tre ore.

 
 
 

FOGGIA – Discarica in tilt, impedito l’accesso ai camion di Vieste e altri comuni del Gargano Il Giu 16, 2022

Post n°29721 pubblicato il 16 Giugno 2022 da forddisseche

FOGGIA – Discarica in tilt, impedito l’accesso ai camion di Vieste e altri comuni del Gargano 

 
59
 

Potrebbero esserci problemi, nelle prossime ore, per lo smaltimento dei rifiuti a Vieste. Da stamattina, infatti, diversi camion, a motori spenti, hanno aspettato in fila davanti ai cancelli dell’impianto di biostabilizzazione di Passo Breccioso, a Foggia, dove è in parte destinata l’immondizia raccolta a Vieste. I mezzi non sono stati fatti entrare. Solo i mezzi di Foggia città hanno avuto libero accesso. Oltre che da Vieste, i camion in attesa di scaricare provenivano, tra gli altri, da Vico del Gargano, San Giovanni Rotondo, San Nicandro Garganico.

 

Pare, che all’origine del mancato accesso nella discarica foggiana vi siano i conferimenti a singhiozzo della frazione secca nell’impianto in località “Paglia” in agro di Manfredonia, che avrebbero contribuito a mandare in tilt il biostabilizzatore di Foggia. Le celle sono piene.

  

Al fine di poter scaricare, il Comune di Vieste ha disposto il trasferimento dei camion presso la discarica di Cerignola. Ma pare che anche qui, i nostri camion, stracarichi di rifiuti indifferenziati, non siano stati fatti entrare in quanto la discarica cerignolana non sarebbe nelle condizioni di poter ricevere altri rifiuti. I camion, quindi, starebbero facendo rientro a Vieste pieni, senza aver potuto scaricare.

 

Una situazione certamente grave, specie in questo periodo. Se non saranno trovate adeguate soluzioni, la situazione potrebbe causare inevitabili problemi nelle prossime ore.

 
 
 

VIESTE – Rinnovato il direttivo Fratres, Mastromatteo nuovo presidente Il Giu 15, 2022

Post n°29720 pubblicato il 16 Giugno 2022 da forddisseche

VIESTE – Rinnovato il direttivo Fratres, Mastromatteo nuovo presidente 

 
169
 

Rinnovato il direttivo del Gruppo donatori di sangue “Fratres” di Vieste. Questa la composizione:
-Presidente
Mastromatteo Michele;
– Vice Presidente
Notarangelo FC Gaetano;
-Amministratore
Scaccia Ernesto;
– Segretario
Gaetani Salvatore
– Capo Gruppo
Argentieri Marino

  

– Presidente Emerito Fratres Vieste
Ragno Mario

 
 
 

FARO (M5S): “Proroga scadenza imposta di soggiorno, misura concreta per le imprese turistiche” Il Giu 15, 2022

Post n°29719 pubblicato il 16 Giugno 2022 da forddisseche

FARO (M5S): “Proroga scadenza imposta di soggiorno, misura concreta per le imprese turistiche” 

 
142
 

Una nota dell’on. Marialuisa Faro, MoVimento 5 Stelle, componente della Commissione Bilancio della Camera.
“Nella Legge di Bilancio era stata introdotta la nuova modalità di dichiarazione da parte dei gestori di strutture ricettive della tassa di soggiorno, direttamente attraverso la piattaforma dell’Agenzia delle Entrate, e chi non effettuava la comunicazione nelle modalità previste poteva essere perseguito, anche penalmente. Il MoVimento 5 Stelle ha però spinto per l’abolizione della figura di agente contabile, per i gestori di strutture ricettive tenuti a riscuotere l’imposta di soggiorno nei Comuni dove è applicata, e ha ritenuto eccessivo il reato di peculato cui si rischiava di andare incontro.
Il passaggio a questa nuova modalità, comunicata anche in modo tardivo, attraverso un decreto del ministro Franco, ha peraltro creato non poche difficoltà. In questi mesi abbiamo infatti ricevuto numerose segnalazioni da parte dei gestori relative alle difficoltà sulla nuova dichiarazione nella piattaforma, e insieme alla collega Masi ho lavorato e ottenuto una proroga della scadenza relativa alle comunicazioni della tassa di soggiorno al prossimo 30 settembre, grazie anche al fondamentale e decisivo contributo del Viceministro dell’Economia Laura Castelli.
Continua così il nostro monitoraggio ed esame delle problematiche che via via emergono, e l’incessante e proficuo impegno per sostenere le attività turistiche in questa fase di rilancio, dopo due anni di grave crisi”.

  

On.le Marialuisa Faro