Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

MUSICA ITALIANA

 

Benvenuti :)

.

 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 
 

Premio

premio

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

<iframe src="http://www.radiorai.rai.it/dl/portaleRadio/popup/player_radio.html?v=1" width="580px" height="380px" scrolling="no" frameborder=0 style="padding:25px;"></iframe>

 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://5.63.145.172/mobile?port=7108

http://ondaradio.info/

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

adsp1RistrutturazioniRmforddissechevirtuale.realelaboratoriotvmastro.zeroInad2006ioosvaldotujaneEymerikdglIlViolinistaSulTettocarminedavide1966bsxromamaschiopasserottonaapizzipizzi1
 

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 


Listener

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Messaggi del 24/06/2019

Peschici/ Pronto il programma delle manifestazioni in onore di S. Elia

Post n°23872 pubblicato il 24 Giugno 2019 da forddisseche

Peschici/ Pronto il programma delle manifestazioni in onore di S. Elia 

 
Peschici/ Pronto il programma delle manifestazioni in _nore di S. Elia
 
 

Pare che il Sole infiammerà la Terra quest’anno..esattamente come l’entusiasmo del giovanissimo comitato feste, guidato da Matteo Elia Martella, farà con l’estate peschiciana. Una meticolosa combinazione 11 spettacoli che vedono coinvolti artisti come Marco Ligabue, fratello del grande Luciano, Iskra Menarini e il comico di Zelig Massimo Bagnato, luminarie, bancarelle  e fuochi d’artificio sul mare saranno lo sfondo sul quale si terranno i festeggiamenti in onore del Santo Patrono Elia Profeta. Imperdibile l’esclusivo concerto di Giusy Ferreri che si terrà domenica 21 luglio presso Piazza Pertini. Sarà proprio la voce della Amy Winehouse italiana a coronare la bella stagione a Peschici, unica tappa pugliese del livetour 2019 della cantante.

 
 
 

Grande successo per “la notte delle band” dell’associazione musicale Bluemoon

Post n°23871 pubblicato il 24 Giugno 2019 da forddisseche

Grande successo per “la notte delle band” dell’associazione musicale Bluemoon 

 
Grande successo per “la notte delle band” dell’associazione musicale Bluemoon
 
 

In un’Anfiteatro Adriatico gremito di gente come nelle grandi occasione si è svolta la Manifestazione che chiude l’anno sociale della BLUEMOON Associazione Musicale. Dopo una prefazione a cura della classe di batteria si sono esibite le Band dei giovani associati che gli ha visti confrontarsi tra brani moderni e brani che hanno fatto la storia della Musica misurandosi in diverse dinamiche e sonorità.

 

SI RINGRAZIA il pubblico numeroso e partecipe che ci ha tenuto compagnia fino alla fine, il COMUNE DI VIESTE nell’assessorato alla Cultura per aver patrocinato il progetto/rassegna VIESTE IN ARTE di cui l’evento di ieri ne faceva parte, i Docenti della BLUEMOON nelle persone di Maria Grazia Speranza Poliseno (canto), Vanessa Calderisi (sax), Silvio Latorre (batteria), Marco Tricarico (basso) per l’impegno e la passione che mettono a disposizione del progetto Culturale della nostra comunità. Un sincero e dovuto ringraziamento va soprattutto AI RAGAZZI e alle loro famiglie perché credono in un mondo in cui la Musica sia parte del bagaglio umano di ognuno di noi…

 

AL PROSSIMO ANNO

 

Leo Soldano

 

Direttore Artistico e Docente in Chitarra

 
 
 

Nasce il nuovo portale delle Isole Tremiti. Turismo, immersioni, cultura e biodiversità in una nuova proposta multilingue

Post n°23870 pubblicato il 24 Giugno 2019 da forddisseche

Nasce il nuovo portale delle Isole Tremiti. Turismo, immersioni, cultura e biodiversità in una nuova proposta multilingue in sinergia con gli operatori dell’arcipelago 

 
Nasce il nuovo portale delle Isole Tremiti. Turismo, immersioni, cultura e biodiversità in una nuova proposta multilingue in sinergia con gli operatori dell’arcipelago
 
 

Le Tremiti alla portata di un click. Nasce un portale (presto multilingue) dedicato alle isole diomedee in occasione del 30.mo anniversario dell’AMP che ricorre questa estate. Un nuovo e più completo servizio di promozione territoriale all’indirizzo www.riservamarinaisoletremiti.it per promuovere il territorio e la cultura della Riserva. L’obiettivo è tutelare e preservare la natura terrestre, marina e storica dell’arcipelago invogliando il turista, il sub o il diportista a immergersi in un mondo parallelo, non solo attraverso le immersioni ma anche negli ambienti boschivi, marini, paesaggistici e nella millenaria storia dell’abbazia-fortezza, la “Montecassino del mare”. Il sito nasce da un’idea progettuale del Laboratorio del Mare “Marlin Tremiti”, gruppo di lavoro da anni impegnato nella ricerca subacquea e sulle biodiversità, e la CdP Service, agenzia di comunicazione da tempo impegnata in processi di marketing territoriale. Dal prossimo inverno, il portale sarà disponibile in altre quattro lingue (inglese, tedesco, spagnolo e russo) per meglio diffondere la conoscenza del territorio migliorando la comunicazione e la promozione del territorio ma anche per creare sinergia tra gli operatori. Il turista, il sub o il diportista avranno a diposizione un punto di riferimento per conoscere le isole, capirne l’essenza ma anche per ottenere sevizi. “Un’offerta in linea con le esigenze del turismo 4.0 – commenta Adelmo Sorci, tra i promotori dell’iniziativa – che ha come obiettivo una migliore promozione e fruizione dei servizi, la destagionalizzazione e l’apertura verso nuovi mercati, come il turismo estero, che da anni sta segnando il passo. Insomma, nuove frontiere per gli operatori locali nel rispetto delle tradizioni ma in linea con una domanda sempre più esigente e variegata. Il nostro portale ha questa ambizione: divenire la vetrina del territorio mettendo insieme stakeholder, operatori e associazioni del territorio. E le prime risposte sono davvero interessanti: in pochi mesi di attività, la nostra pagina Facebook ha registrato migliaia di like e tante richieste per l’estate”. Il sito sarà inoltre il megafono ufficiale dei prossimi eventi del 30.mo anniversario dell’AMP dell’Ente Parco Nazionale del Gargano e del Comune delle Isole Tremiti e pertanto gode del patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, di Wwf Italia e di Mondo Marevivo. Il portale contiene informazioni istituzionali, generali e le regole sulla tutela e il rispetto della Riserva. Parla, inoltre, degli aspetti più importanti della biologia marina e terrestre del territorio, della storia delle isole e dei tesori nascosti sui fondali. Basterà consultarlo per saperne di più su itinerari, offerte ricettive, ristorative ma anche per ottenere assistenza. E’ inoltre disponibile h24 un contatto whatsapp attivabile dal sito desk o mobile per saperne di più su servizi, alcuni innovativi come il “catering in rada” (per ordinare e ricevere direttamente sull’imbarcazione il rifornimento della Cambusa o l’acquisto di prodotti tipici del Gargano), charter nautico (trasferimento a terra e/o escursioni), assistenza ormeggio, rifornimento carburante e assistenza meccanica. Il portale della Riserva Marina delle Isole Tremiti dispone anche di una sezione dedicata alle informazioni per chi vuole raggiungere l’arcipelago con la propria imbarcazione o in traghetto, elicottero e bus (Rodi Garganico e Termoli). Ampia su ristoranti, hotel, B&B e case vacanza.

 
 
 

ASLFG/ Per l’estate potenziata la sanità a Vieste con un’ambulanza medicalizzata e sul Gargano con un elicottero h24.

Post n°23869 pubblicato il 24 Giugno 2019 da forddisseche

ASLFG/ Per l’estate potenziata la sanità a Vieste con un’ambulanza medicalizzata e sul Gargano con un elicottero h24.

Raddoppiato il servizio di elisoccorso in Capitanata e attivata a Vieste una seconda ambulanza medicalizzata. “Sino al 30 settembre 2019, infatti, per il quarto anno consecutivo, stazioneranno in Capitanata due elicotteri, uno a Foggia (h24) e uno a Vieste (h12). La copresenza nel periodo estivo delle due strutture di Elisoccorso (fornite di attrezzature sanitarie, personale medico-sanitario, navigante e tecnico) e la copertura del servizio anche nelle ore notturne garantiranno l’emergenza urgenza con maggiore tempestività sull’intero territorio provinciale”. A Vieste sarà operativa, sino al 15 settembre, anche una seconda ambulanza medicalizzata afferente, funzionalmente, alla Centrale Operativa 118. Per le Postazioni Medicalizzate Fisse (ex P.P.I.T) di Vieste, Vico del Gargano, San Marco in Lamis, Torremaggiore e Monte Sant’Angelo, per la Postazione 118 delle Isole Tremiti e i Pronto Soccorso di Lucera e Manfredonia, inoltre, l’assistenza in emergenza continua ad essere assicurata anche attraverso i Sistemi Point of Care Testing (P.O.C.T.), apparecchiature per esami di laboratorio in urgenza. Confermato l’attivazione del servizio di emergenza e soccorso sanitario in mare “Emersanmare”. Per questa attività, finalizzata al potenziamento e supporto del Soccorso Marittimo di competenza delle Capitanerie di Porto, la ASL Foggia ha in dotazione 2 idroambulanze, 2 idromoto da soccorso equipaggiate con i necessari presidi sanitari. Tali iniziative rientrano nel Programma Operativo, elaborato dalla Direzione Generale con il supporto del Comitato di Crisi aziendale, per garantire i Livelli Essenziali di Assistenza nei mesi di giugno-settembre 2019.

 
 
 

Vieste – IL 27 GIUGNO SARA’ INAUGURATO IL MUSEO ARCHEOLOGICO “MICHELE PETRONE”

Post n°23868 pubblicato il 24 Giugno 2019 da forddisseche

Vieste – IL 27 GIUGNO SARA’ INAUGURATO IL MUSEO ARCHEOLOGICO “MICHELE PETRONE”

Il giorno 27 Giugno 2019 alle ore 21.00 presso il Sagrato Parrocchia Santissimo Sacramento sarà inaugurato il Museo Civico Archelogico Michele Petrone. Tutta la cittadinanza è inviata a partecipare all'evento.

 
 
 

Vieste - AL VIA DA OGGI IL “CENTRO ESTIVO PER LA LEGALITA’”

Post n°23867 pubblicato il 24 Giugno 2019 da forddisseche

Vieste - AL VIA DA OGGI IL “CENTRO ESTIVO PER LA LEGALITA’” 

 
Vieste - AL VIA DA OGGI IL “CENTRO ESTIVO PER LA LEGALITA’”
 
 

Parte lunedì 24 giugno il “Centro Estivo per la Legalit࣠nel Comune di Vieste dedicato a minori dagli 11 ai 14 anni.

 

L’attività ludico-ricreativa si inserisce nel progetto triennale “I fuori classe”, sostenuto dall’impresa sociale con i bambini per il contrasto alla povertà educativa minorile. Il Comune di Vieste sosterrà il progetto attraverso la copertura delle quote di partecipazione di 30 minori.

 

La cooperativa “Cantieri di innovazione sociale” in qualità di capofila, Arciragazzi e l’”Asp Vincenzo Zaccagnino” in qualità di partner, in stretta ed efficace collaborazione con il Comune di Vieste, il Consiglio Comunale dei Ragazzi e l’Istituto Comprensivo “Rodari-Alighieri-Spalatro” di Vieste, ha dato vita ad un processo di scambio sinergico di esperienze e condivisione di punti di forza per la strutturazione di comunità educanti.

 

Il centro estivo per la legalità, in un territorio purtroppo contaminato dalla mafia, vedrà ragazzi e ragazze dagli 11 ai 14 anni, impegnati per due settimane in attività di laboratorio, di conoscenza del territorio, di riqualificazione urbana, ludico-ricreative e sportive, il tutto con il filo conduttore del “bene comune”.

 

Nello specifico sarà strutturato, grazie ad operatrici esperte, un laboratorio di sensibilizzazione alla legalità attraverso la “BILL”, la “Biblioteca della Legalità” di Vieste, prima biblioteca inaugurata in Regione Puglia, con il coinvolgimento anche di ragazzi più piccoli.

 

Inoltre il Consiglio Comunale dei Ragazzi sarà impegnato nella riqualificazione della scalinata di via Verdi come simbolo della riappropriazione del bene comune e di appartenenza alla propria città. La “Scalinata della Legalità” sarà inaugurata giovedì 4 luglio.

 

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alla prof.ssa Patrizia Grassi (388.5831200).

 
 
 

Le spoglie di Mons. Castoro traslate nella cattedrale di Altamura

Post n°23866 pubblicato il 24 Giugno 2019 da forddisseche

Le spoglie di Mons. Castoro traslate nella cattedrale di Altamura 

 
Le spoglie di Mons. Castoro traslate nella cattedrale di Altamura
 
 

Sarà traslata dal cimi­tero di Altamura nella chiesa cattedrale della stessa città la salma di mons. Michele Castoro, che dal 2009 al 2018 è stato arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, presidente di Casa sollievo della sofferenza e segretario generale dei Gruppi di preghiera di Padre Pio. Lo ha annunciato mons. Giovanni Ricchiuti, pastore della diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, che bene­dirà la nuova tomba domani, in coincidenza del 14.mo anniversario dell’ordinazione epi­scopale di Castoro. Nelle sue disposizioni testamentarie il pre­sule aveva scritto: «Gradirei che il mio corpo venga deposto nella nuda terra tra la gente comune. Se il vescovo di Altamura con i miei familiari decideranno diversamente non mi oppongo. Sulla mia tomba ci sia una semplice croce con nome e cognome, vescovo, data di nascita e di morte». Evidentemente, a poco più di un anno dalla sua morte, è prevalsa l’esi­genza di assecondare il sentimento dei fedeli di onorare le spoglie mortali dell’amato arcive­scovo collocandole nella splendida chiesa cat­tedrale di stile romanico fatta costruire da Federico II.

 
 
 

Peschici: un anno accademico da record, firmato Alessandro D'Abramo!

Post n°23865 pubblicato il 24 Giugno 2019 da forddisseche

Peschici: un anno accademico da record, firmato Alessandro D'Abramo! 

 
Peschici: un anno accademico da record, firmato Alessandro D'Abramo!
 
 

"Fitness Dance Company" Peschici, un altro anno accademico è giunto al termine!!! Mi ci é voluta una settimana per trovare il tempo dei ringraziamenti, ed eccoci qui.

 

Un anno pieno di soddisfazioni in quel di Peschici. Ottimi talenti si sono distinti nei vari palchi, partendo da "Tu sci che val", passando dalle gare e concludendo col saggio di fine anno, "Passion For Dance 2019" dello scorso 16 giugno. 

 

Il talent-show di paese mi ha riempito il cuore di orgoglio e vedere i primi 2 gradini del podio occupati da miei allievi é stata una gioia immensa.

 

Il saggio é stato fantastico!!! Antonello Bonsanto con i suoi insegnanti Emanuela Lupi,  Eliana Masella e il sottoscritto, hanno alternato le proprie discipline per creare un bellissimo show.

 

Le ragazze grandi sono state un ottima conferma e nonostante fossero solo in 4, hanno riempito il palcoscenico. 

 

Le ragazze dell intermedio Magnifiche! Non hanno sofferto minimamente l'aumento di difficoltà in coreografia, superando le aspettative di tutti. 

 

Per ultimi, ma non meno importanti, il gruppo dei piccolissimi, un enorme rivelazione di energia di fronte a un pubblico numerosissimo che ha funto da carburante per questi piccoli mostri. 

 

Con il cuore pieno di orgoglio auguro agli Allievi della Fitness Dance Company di Peschici una buona ESTATE.

 

La foto è di Dino Amelii. 

 

Alessandro D'Abramo