Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA

 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 63
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissecheArianna1921laboratoriotvQuartoProvvisorionita901capuzzofreeemotionsmichimarinotre.d.condorPerturbabiIepippoberserkcassetta2kalleblomkDesert.69
 

Ultimi commenti

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 

 


Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Tutto ciò che l'uomo ha imparato

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Tutto ciò che l'uomo ha imparato dalla storia, é che l'uomo dalla storia non ha imparato niente. Hegel"

 

Servo di Dio Don Antonio Spalatro .

 

Messaggi del 08/08/2022

VIESTE – Mercoledì 10 agosto riunione del Consiglio comunale Il Ago 8, 2022

Post n°29906 pubblicato il 08 Agosto 2022 da forddisseche

VIESTE – Mercoledì 10 agosto riunione del Consiglio comunale 

 
70
 


In applicazione dell’art. 73 comma 1 del D.L. n. 18 del 17 marzo 2020 e degli art. 26, 27, 28, 30 e 32 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, è convocato nella Sala delle Adunanze Consiliari della Residenza Municipale, il Consiglio Comunale in seduta di 1^ convocazione e con modalità “in Presenza” per il giorno 10-08-2022 (Mercoledì) alle ore 9:30 e di 2^ convocazione per il giorno 11-08-2022 (Giovedì), alle ore 11:00 per la trattazione del seguente:

  

Ordine del giorno
1) – Regolamento del Museo Civico Archeologico “Michele Petrone”: Modifiche ed integrazioni

 

Il Presidente del Consiglio Comunale
Michele LAPOMARDA

 
 
 

VIESTE – Il fantastico mondo di Walt Disney in concerto all’anfiteatro Adriatico Ultimo aggiornamento Ago 8, 2022

Post n°29905 pubblicato il 08 Agosto 2022 da forddisseche

VIESTE – Il fantastico mondo di Walt Disney in concerto all’anfiteatro Adriatico 

 
189
 

Organizzato dal Comune di Vieste, Assessorato alla Cultura, si svolgerà, giovedì 11 Agosto alle ore 21:00, il concerto per piccoli e grandi dal titolo “Walt Disney in Concert”, curato dall’Associazione Musicale “Suoni del Sud” le cui performance sono note in Italia e all’estero.
Il concerto prevede la performance dal vivo da parte di sette musicisti professionisti (pianoforte, violino, tromba, batteria, basso, voce femminile e voce recitante) che suoneranno e canteranno alcuni brani famosi tratti da cartoni animati della Walt Disney con la proiezione di filmati tratti dai film originali e, a sorpresa dei ragazzi, la presenza di mascotte dei cartoni. La direzione artistica del concerto è affidata al M° Andrea Vescera, viestano, con la collaborazione con l’Associazione Culturale e Musicale di Vieste ” Gargano Music”, presieduta dal M° Sandra Cardone, che nasce con l’intento di promuovere eventi di vario genere e di alto livello, collaborando con Associazioni della provincia e oltre.
Le più belle colonne sonore e canzoni degli intramontabili film di Walt Disney, il grande artista eproduttore dell’intrattenimento che ha creato i più famosi personaggi dei cartoni animati. Da “Biancaneve e i sette nani” a “La Bella Addormentata”, da “Cenerentola” e ancora da “Aladdin” alla “La Sirenetta” e in tanti altri titoli i bimbi avranno modo di ascoltare le bellissime musiche che sono state da sempre parte sostanziale dei film di Walt Disney e che sono state anche spesso l’occasione di imparare repertori orchestrali e conoscere emozioni visive ed uditive strettamente associate.
Il concerto prevede, come detto, la performance dal vivo presso l’Anfiteatro Adriatico “Carlo Nobile”, con inizio alle ore 21:00. Ingresso libero.

 
 
 

VIESTE – Festival mondiale del folklore, alle 18 sfilata e in serata (ore 21) gran galà a Marina piccola Il Ago 8, 2022

Post n°29904 pubblicato il 08 Agosto 2022 da forddisseche

VIESTE – Festival mondiale del folklore, alle 18 sfilata e in serata (ore 21) gran galà a Marina piccola 

 
234
 

Tutto pronto per la prima edizione del “Festival mondiale del folklore”, che vedrà oggi protagonisti Jallmay Alto Folclor, un gruppo del Perù, già in tournée, una delle più prestigiose compagnie di danza professionale in Perù e nel mondo, composto da 100 artisti, tra cui bambini, giovani e adulti.
La Nationaldance Ensemble Sabò, gruppo proveniente dal Uzbekistan. La Ballet Folklorica del Atene Fuente, dal Messico, e, per finire, dall’ Italia, il Gruppo Folkloristica “Pizzeche & Muzzeche”.
La manifestazione inizierà alle 18:00 con la sfilata dei vari gruppi partecipanti, lungo il corso Lorenzo Fazzini.
Alle ore 21:00, sulla rotonda di Marina Piccola, avrà inizio il gran galà, con l’esibizione di ogni singolo gruppo internazionale che presenteranno le loro tradizioni popolari, con una strepitosa cerimonia di apertura.
Il Presidente del gruppo “Pizzeche & Muzzeche”, Michele Savastano, ci tiene a precisare con molta soddisfazione, che “non è stato semplice organizzare un festival di tale importanza nel nostro paese, già da tempo tra i suoi obbiettivi, e per la prima volta a Vieste, visto i vari spettacoli ed impegni del gruppo stesso, in questo periodo, in diverse strutture ricettive, feste patronali nei paesi limitrofi e varie trasferte, tuor 2022 pieno di impegni, che andranno avanti fino ad ottobre”.
“Inoltre – ricorda sempre il presidente – tutto ciò non sarebbe stato possibile, e ci tengo a ringraziare, senza l’apporto di ogni singolo membro del gruppo e del direttivo: una vera macchina da guerra nell organizzazione. Ringrazio ancora per la collaborazione – evidenzia Savastano – il Comune di Vieste, in particolar modo l’assessore Rossella Falcone, e gli sponsor che hanno singolarmente partecipato alla realizzazione del progetto. Invito tutti a partecipare, in quanto sarà un evento pieno di sorprese”.

 
 
 

VIESTE – Basket: Aivars Stikuts, primo squillo in casa Sunshine Il Ago 8, 2022

Post n°29903 pubblicato il 08 Agosto 2022 da forddisseche

VIESTE – Basket: Aivars Stikuts, primo squillo in casa Sunshine

51


È il gigante lettone il primo colpo della Sunshine 2022/23. Dal Baltico all’Adriatico 115 kg e 205 cm di classe e tecnica.
Aivars si presenta sul Gargano come lungo dinamico capace di fronteggiare il canestro da oltre l’arco e nello stesso tempo di guadagnare spazio dal post basso.
Le sue doti tecniche e di conoscenza del gioco lo vedono anche capace di creare per i compagni oltre che per se stesso.
Stikuts risulta tra i migliori giocatori lettoni classe 96 della regione, con esperienza nella Vef Riga e addirittura con presenze a tornei giovanili importanti europeii contro giocatori Nba.
Negli ultimi due anni ha avuto una breve parentesi a Monteroni (2020/21) condizionata dal Covid e l’anno scorso è stato il centro titolare dell’Ascherleben Tigers nella terza lega tedesca.
Il gigante lettone ha confessato di vedere questo ritorno in Italia come una straordinaria opportunità per fare quello ama cercando di farsi conoscere meglio.
L’obiettivo sarà quello di vincere più partite possibili con la maglia del Vieste cercando di migliorare sempre come giocatore e come persona.