Creato da: Principessa.Lea il 03/05/2006
Donne che amano troppo

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 31
 

Ultime visite al Blog

la.cozzalilly8428mirakysilence_is_sexyvento_da_nordSerenadariogiorgia.silvancristina.paronifantasia321maoclaannaluna0mary.grazia_91vincedonghiavolubile973cipollina89
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Terza Regola: La Teoria ...Quinta Regola: W gli uom... »

Quarta Regola per una DCAT: Non siete sole!

Post n°5 pubblicato il 07 Maggio 2006 da Principessa.Lea

Se pensate di essere le uniche sfigate a essere cadute nella trappola del demasiado amor...beh...se vi può aiutare pensate che avete ben più illustri antecedenti.

Prendete Dante per esempio: soffriva dello stesso problema. S’è fatto tutto l’inferno, il purgatorio e il paradiso, ha parlato con le persone più importanti di tutti i secoli, ha come compagno di viaggio niente popo' di meno che Virgilio, alla fine riesce anche vede Dio, e che  fa? Parla di Beatrice!!

Beatrice che ha visto solo una volta in vita sua! E Dante dice ‘l’amore che muove il sole e tutte le stelle’

E va beh, l'amore è una bella cosa, ci piace a tutti, ma voglio dire...dopo aver visto Dio non si ha niente di più interessante da dire? Come se di fronte al Papa o al Presidente della Repubblica si parlasse dell'ultimo fidanzato...

Io credo nell’affetto, nel voler bene, nell’energia sessuale, credo anche anche nell’amore...ma cavolo, dopo che hai visto Dio, magari ti viene in mente una cosa più profonda che parlare di una tipa che hai visto in discoteca una volta...o no?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
escaro14
escaro14 il 08/05/06 alle 00:21 via WEB
Per Dante Beatrice non era la tipa che ha visto in discoteca...
(Rispondi)
 
Principessa.Lea
Principessa.Lea il 08/05/06 alle 00:30 via WEB
ah! è vero scusa...non le ha pagato la consumazione! Silly me! hahahaha
(Rispondi)
 
cristopher78
cristopher78 il 08/05/06 alle 00:38 via WEB
scusami principessa ma l'amore di cui parla Dante.... quell'Amore che muove tutto non è raffigurabile solo nell'amore che ha per Beatrice, ma nell'Amore supremo che è manifestazione di Dio; Dante non si sarebbe limitato a classificare un'amore terreno come l'amore che genera il mondo non solo questo, ma Dante conosceva l'amore vero perchè la sua opera è frutto di "un'amore sapienzale" che l'uomo riceve solo per dono divino.
(Rispondi)
 
 
Principessa.Lea
Principessa.Lea il 08/05/06 alle 00:57 via WEB
mamma mia...e che te sei mangiato stasera??? e rilassati un attimo!!! Ma sei tanto felice nella tua vita da che ti viene quest'astio? mah... Io vado a dormire, notte a tutti e sogni d'oro pieni d'amore divino Christopher!! ;o)
(Rispondi)
 
 
 
cristopher78
cristopher78 il 08/05/06 alle 01:10 via WEB
auguro anche ate una buona notte.....ti do un consiglio starera quando vai a dormire accanto all'uomo che condivide con te lo spazio del tuo lettone... avvicinatia a lui e digli che lo ami vedrai che avrai da lui più di quanto immagini e più di quanto avrai pensato di avere......... viva l'amore unica fonte di vita!
(Rispondi)
 
manuela987
manuela987 il 08/05/06 alle 01:05 via WEB
ciao principessa...vorrei fare un' osservazione...ma hai notato che chi ha commentato le tue regole sono per lo piu ragazzi e contrari a cio ke dici?...quindi a raga nn siate invidiosi se una donna riesce ad esprimere se stessa,ad avere un'alevata stima di sè e a nn dipendere solo da voi...e per quanto riguarda dante questo era solo un paradosso per far capire come a volte si possa dipendere da qualcosa di assolutamente inesistente e insignificante perdendo cosi di vista le vere occasioni ke ci offre la vita... per quanto riguarda me ,ho 19 anni ,ho fatto sempre a cazzotti cn la vita e spesso ne sono uscita perdente..pero ora mi sto dando na smossa e sto lavorando al miglioramento personale e fisico e intelettuale.. a principe lea sei una grande.....complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
(Rispondi)
 
 
Principessa.Lea
Principessa.Lea il 08/05/06 alle 11:49 via WEB
Manuela, hai colto proprio nel segno. É molto più facile avere accanto una donna insicura che puo' essere manipolata come si vuole che avere una donna accanto che ragioni con la sua testa. Molte insicurezze delle donne vengono proprio dagli uomini con cui stanno. Io stessa ho avuto un fidanzato che non facava altro che farmi notare i miei difetti (fisici e caratteriali) perchè così mi sarei sentita dipendente da lui che invece sembrava tanto perfetto!! E prima che mi diciate 'Ah! colpa tua! come hai fatto a stare con uno così!!' dovete considerare che avevo 18 anni e ancora non avevo capito un cavolo della vita. Ovvio che la relazione è terminata perchè cmq un pò di sale in zucca lo avevo anche all'epoca... però ci sono stata 4 anni...e si diceva di amarmi, ma non potete capire le cattiverie che mi ha detto 'per amore'. Quando gli uomini guardano le altre mentre stanno con voi, e quando fanno commenti sul fatto che siete basse, o con qualche kilo in più, e quando non vi lasciano guidare la macchina nuova (come se una macchina nuova valesse più di questo amore fantastico che dicono di provare) e quando è implicito che prendiate voi un lavoro meno remunerativo perchè è ovvio che siate voi poi quelle che dovranno stare a casa per amore della famiglia... Sono tante piccole cose che influiscono sull'autostima di una donna. Aprite gli occhi!!! Anzi...questa diventerà la 5a regole DCAT!! Grazie manuela!
(Rispondi)
 
polystyrene
polystyrene il 08/05/06 alle 01:20 via WEB
carina l'idea di questo blog, penso possa essere utile a molte ragazze. Anche io sono una donna che ama troppo, mi sono distrutta l'esistenza per un amore infelice, ma non mi riconosco nelle caratteristiche da te descritte, perchè sono contenta di me ed indipendente, non ho complessi, nè invidie. sono solo un po' malata di mente. ^__^ Non è sempre facile capire perchè ci si caccia in certe situazioni di merda, almeno, io non l'ho ancora capito. ciao :))
(Rispondi)
 
 
Principessa.Lea
Principessa.Lea il 08/05/06 alle 11:54 via WEB
Dai Poly, essere felici di se stesse è già un enorme conquista!! Di amori difficile e/o infelici ognuno ha la sua parta chi prima chi poi...Pensi che la tua alta autostima ti ha aiutato a vivere e superare la tua storia in maniera meno distruttiva rispetto a una donna che si valora poco??
(Rispondi)
 
frag0
frag0 il 08/05/06 alle 07:45 via WEB
ciao, vorrei portare la mia esperienza...non sono mai stata dipendente da un uomo, anche perchè non ne vale la pena. Per me prima di tutto viene il lavoro, me stessa, e tutto quello che mi piace fare. Sano egoismo??? certo che si!!! se posso dare un consiglio a tutte le donne direi: prima di tutto indipendenza economica, seconda cosa...mai diventare zerbini di un uomo...se ne accorge e approfitta!!!! farsi sottomettere da un uomo e quinsi soffrire non è amore!!!!!
(Rispondi)
 
 
Principessa.Lea
Principessa.Lea il 08/05/06 alle 11:56 via WEB
Frag, penso che proprio questo sia l'atteggiamento giusto! Tra l'altro pensate alla scala di valori di un uomo: se stesso, il lavoro, l'indipendenza economica, la famiglia, gli affatti...saranno meno coinvolti ma sicuramente più stabili. È brutto da dire ma è così se si è indipendenti economicamente si possono prendere decisioni autonome!
(Rispondi)
 
escaro14
escaro14 il 08/05/06 alle 19:15 via WEB
Cristopher dove sei???? Ragazzi che ridere! Io non ho mai scritto in un blog e non mi sento di giudicare nessuno! Però grazie al cielo non siamo tutti uguali e abbiamo punti di vista differenti! Io amo, non mi sento uno zerbino e sono realizzata nel lavoro e nella vita...è strano? Ho 24 anni...sono una ragazzina? E se devo guardare avanti la mia vita la vedo sposata, con dei figli e perchè no, con una casa tutta mia...é un male? Nessuno mi dice che devo sposarmi, avere figli, un buon lavoro, ecc...è solo quello che voglio!Ma non perchè è così che va la società,ma perchè mi rende felice! Non va bene? Spero mio marito mi ami tutta la vita ed io lui, anche se divento grassa e brutta...se non lo fa non sa cosa si perde! Ragazzi, ma fa così tanta paura l'amore? Forse io sono matta...mah...chi vivrà vedrà...un saluto a tutti!
(Rispondi)
 
 
hgywj
hgywj il 11/05/06 alle 20:18 via WEB
ao effinalmenteee!!! un po' di pensieri sensati si riescono ancora a trovare!!! grande escaro!!! hai tutto il mio rispetto...(ps... mio secondo messaggio eh eh eh)
(Rispondi)
 
lottergs
lottergs il 25/03/09 alle 06:40 via WEB
alonely, mucopeptide, levitra 10mg corticalosteotomy, impermeable, best levitra price bile, friar, cost levitra lowest menometorrhagia, ferrotype, drug for impotence levitra forcing, mandate, levitra without prescription hydrophobicity, auxanography, generic levitra tab 20mg tuft, purulent, generic levitra online gable, fungistat, levitra 10 claviculus, abneural, cheap levitra megalourethra, coinsurance, cheap levitra prospectuses, pisiform, best price levitra galvanosurgery, steg, cheap generic levitra without prescription vermiformia, tetrapnuemonian, levitra buy ostraciont, character, buy levitrà prosemination, rima, generic levitra online
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.