Creato da: sisard_00 il 23/11/2008
Pensieri dal cuore

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

Re_CessoDi_dirittomicia700navighetortempociapciap0un_ragazzo1nick9876ailata76amorexsempre2rugantonechicco123123Aleallealupolupo52anziano0PEPITOOO
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

 

Non solo fiori....

Post n°33 pubblicato il 08 Marzo 2010 da sisard_00

     

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

A te...

Post n°32 pubblicato il 08 Dicembre 2009 da sisard_00

 

Ci sono voluti un po' di giorni per trovare un po' di tempo per scrivere...e soprattutto per smaltire le forti emozioni provate...ma eccomi qui a....raccontarti.
La giornata di venerdì iniziata malissimo...pioggia, cattivo umore ma soprattutto dubbi...tanti dubbi su cosa sarebbe potuto essere il tuo “incontro”...poi contrattempi stanchezza...e soprattutto paura di non esserci nemmeno questa volta per un chissà quale motivo.
Ed invece....eccomi qui seduta (anche se avrei voluto essere sotto il palco ma causa forza maggiore non è potuto essere così)...mi guardo attorno e mi chiedo....faccio parte di questa gente io?
Il gruppo delle persone sedute dietro a me parla di capodanno ad Istambul (mi sono fatta una cultura su prezzi e voli aerei)....quelli seduti davanti mangiano pop corn...quella al mio fianco ad un certo punto dice “non vorrei essere tra quella massa nemmeno se mi pagassero” IO CI ANDREI ORA ADESSO SUBITO E PURE GRATIS...ANZI PAGHEREI PER ESSERCI! E giungo alla conclusione che tu piaci a gente senza nulla in comune....ad esseri umani talmente diversi e a se stanti, diversi, ma con una passione comune...Renato!
Nonostante tutto la paura persiste....invio un sms con scritto...ho sonno....risposta....goditelo!
E finalmente le luci si abbassano...due voci dialogano tra loro e raccontano la loro emozione di esserci....e poi luci....suoni....e finalmente tu!
E tutto si fa chiaro mentre due lacrime non riescono a rimanere al loro posto e iniziano a scorrere sulle mie guance...seguite da due sorelline...e poi da altre due.....senza che io riesca ad ordinare loro di rimanere nel loro nascondiglio dove albergano da moltissimo tempo.
Spero mia figlia non si accorga della mia “debolezza” anche se la conosce benissimo e fa finta di non saperlo, e mentre penso questo mi sento abbracciare forte forte, accarezzare i capelli e baciare la testa....e al quel punto mi scappano anche due singhiozzi....ma è solo felicità e gioia....
Il resto...è magia come dici sempre tu

                  .
Musica....dialogo...scherzo....luci...coreografia...tutto come sempre....tutto come ho immaginato per anni.....tutto vivo tutto vero tutto....meraviglioso.
Ti ho bevuto con gli occhi....assorbito con la pelle....annusato....ho goduto della tua esistenza....finalmente ti ho incontrato.
Mi hai regalato emozioni forti che non dimenticherò mai....
Alla fine, quando tutti eravamo alzati e pronti per uscire, sei rientrato sul palco....e MI hai cantato ...I migliori anni della nostra vita....la canzone con la quale ti avevo accusato di prendermi in giro...e il caso ha voluto che fosse proprio questa l'ultima canzone del nostro primo incontro (perchè sicuramente ce ne saranno altri e questa volta sotto al palco cantando a squarciagola)....ma io non credo al caso ed è per questo che sono sicura tu l'abbia cantata per me...perchè nessuna notte è infinita....forse un giorno scopriremo che non ci siamo mai perduti.....
Uscendo mia figlia mi ha detto....aspettami un attimo....ed è ritornata con la fascetta del tour zeronove dicendomi...portala alla sorella grande che stà da dieci anni sul tuo comodino...così ora si fanno compagnia e si raccontano quanto scema sei stata dieci anni fa....e quanto amore c'è ne tuo cuore! Ma stavolta ero tornata nei ranghi e le ho risposto....si si cosa ti serve per essere così ruffiana? Lei ha sorriso....e non ha risposto...conosce benissimo la mia corazza.
Che altro dire?
Grazie Renato...grazie di esistere....
“Non dimenticatemiiiiiii.....” e come potrei mai?

 

 

Alla prossima....tua sorcina per sempre
Anna

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

A te

Post n°31 pubblicato il 04 Dicembre 2009 da sisard_00

 

 

Era l'estate del 1980, avevo 20 anni e un bambino di poco più di un anno...ero cresciuta in fretta e vivevo una vita più grande di me...ma ero felice. Tornando a casa dal mare, ferma ad un passaggio a livello, alla radio una voce cantava.. “Metti le ali bambino mio....”. L'ascoltavo in silenzio...attenta....isolata dal mondo...come se quelle parole fossero dirette a me...solamente a me...senza sapere a chi quella voce appartenesse...in quel momento era mia e solo mia...
E mi stupii quando venni a scoprire di chi fosse... pensai subito...è possibile che quel fighetto impiumettato senza una precisa identità sessuale possa...prendermi il cuore e la mente?
E invece....da quel giorno.....mi sono innamorata di te.
E gli anni da allora iniziarono a passare...ma costantemente con la tua presenza quasi tangibile accanto a me. Ogni volta che guardavo il tuo volto mi sembrava di guardarmi allo specchio....i tuoi occhi erano e sono ancora i miei.
Le tue canzoni iniziarono ad essere la colonna sonora della mia vita...ogni volta che mi trovavo ad un bivio tu “intervenivi” dando qualche spiegazione ai miei dubbi....
Anno 1994...un uomo nella mia vita...un bivio....mille dubbi...e tu cantavi …..Amando amando....e io ti ho ascoltato...e ho fatto la cosa giusta....sono rimasta con la mia famiglia....-
Nel 1998 mi hai detto...Cercami...e io l'ho fatto...
Arrivò pian piano l'anno 1999 e assieme a lui molte delle mie sicurezze iniziarono a vacillare assieme alla mia vita....Sempre in macchina e sempre alla radio....una canzone....I migliori anni della nostra vita...un pugno alla radio che smise subito di emettere suono....e la mia mente che diceva....mi hai illuso per anni facendomi credere invincibile e sopra ad ogni male e cattiveria....basta ascoltarti!
Avevo acquistato due biglietti per il tuo concerto che avrebbe dovuto tenersi al Friuli di Udine....uno per me e uno per mia figlia....ma non volli andarci...e lei andò senza di me.-
Avevo paura...paura che vedendoti pure tu mi deludessi come mi stava deludendo il compagno della mia vita ….avevo paura di perdere anche te.
Al ritorno mia figlia mi disse solo....grazie mamma di avermi insegnato ad amarlo come lo ami tu.
Ed eccoci al 2009....il mio compleanno....un nuovo biglietto ed un nuovo album.
Metto il cd in macchina...ed inizio ad ascoltarlo...da sola...col cuore trepidante...
Professore...ed ecco subito emergere dal mio passato recente ricordi che avevo cercato di cancellare....il mio professore...e una campanella che nonostante fosse suonata non aveva tolto stima e rispetto...e il rendermi consapevole di questo è stata una gioia immensa...
Un ritorno non è impresa da niente...arriva il giorno che tu fai pace con te....ecco le
parole che volevo sentire....grazie...perchè da quel momento ho iniziato a fare pace con me stessa rendendomi conto dei conflitti interni che cercavo di nascondermi....
E qui potrei continuare ancora...ogni canzone del tuo album ha avuto un senso per me...tutte...ma proprio tutte....

E oggi è IL GIORNO!

Stasera ti sarò vicina come non mai....con la coscienza e la sicurezza che non mi deluderai e che starai sempre al mio fianco!
Grazie Renato....sorcina per sempre

Anna

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Tu sai....

Post n°30 pubblicato il 20 Ottobre 2009 da sisard_00

 

 

Lui scrive:
Aprimi, sono qui, non sorprenderti ...
La tua" luce era accesa" ed io non so resisterti....
Eccomi a "casa tua", ci devi credere...
Dopo mille sorprese tue ci provo anch'io.

Lei scrive:
Ciao....entra...dimmi pure.

Lui scrive:
La mia curiosità non la so frenare mai...
E' bello coglierti qui...nella tua intimità....
E' tutto quanto come mi aspettavo....
Tutto profuma di semplicità.

Lei scrive:
Come puoi vedere nulla è cambiato.

Lui scrive:
Ecco la vita che volevo vivere....
Ecco il calore che non trovo più....
Dimmi per chi sorridi adesso....tenero amore mio....
Per chi.....Per chi?

Lei scrive:
Finalmente riesco a sorridere con me stessa....e per me stessa.

Lui scrive:
Pagherò con le lacrime anch'io....
La viltà di non essere pronto....
Quanta furia di avere di più!
Non è vero che c'è sempre tempo....

Lei scrive:
Il tempo scorre veloce...è giusto vivere ogni attimo con il cuore e con l'anima...

Lui scrive:
Vivi tu....vivi tu...vivi tu....
Tutto quello che c'è di più bello..
Io devo andare, perdonami se.....
se ogni tanto per caso mi trovo a passare da te..

Lei scrive:
Quando vuoi....
Quando vorrai....
Io per te ci sarò....SEMPRE.
Un bacio....

Lui scrive:
Un bacio....ciao

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

......

Post n°29 pubblicato il 18 Ottobre 2009 da sisard_00

Ed è passato un anno...si potrebbe fare un resoconto di quel che è successo in questo tempo trascorso...ma tanto sarebbe inutile: ricordiamo bene tutto! L'importante è essere ancora qui...e nn servono tante parole per descrivere il presente! L'importante sono i fatti...l'importante è esserci ancora...l'importante è ridere, parlare, discutere, confrontarci, litigare, non capirci e poi spiegarci....l'importante è sentire che c'è una spalla su cui poter piangere e ridere. Sai che non sono brava a parlare dei miei sentimenti...ma spero che i miei occhi parlino per me.... Bè che dire...forse grazie...forse...fk :)
Un abbraccio...con la speranza che ci sia almeno un altro di questi giorni (e non ridere che sò già che la mia speranza non è certo la tua)...inutile guardare tanto avanti...meglio vivere giorno per giorno! (son stata brava non te lo aspettavi vero?)

PS: avviso per i naviganti: non spremetevi tanto le meningi....questa non è una dichiarazione d'amore ma di stima e affetto!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »