Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giulia_770.itje_est_un_autremetro.nomoQuartoProvvisoriom12ps12mariavo0DreamerMi70marc1961udcassetta2mirsilofestonafabluiniPersochissadoveimpeto_perpetuo
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Eleganza, stile e algida...Trovo sia struggente..! »

Grande talento

Post n°8018 pubblicato il 22 Dicembre 2022 da giulia_770.it

La sua è la storia di una fuga: una fuga dalla vita comoda e noiosa alla quale pareva destinato dai suoi nobili natali, per esplorare i luoghi più reconditi e affascinanti di Parigi e dell’animo umano. Se Gauguin era andato in Polinesia per evadere e van Gogh era fuggito nelle miniera di un piccolo paese belga, a lui bastò trasferirsi a Montmartre, un quartiere a pochi chilometri dalla sua sontuosa casa ma ad una distanza abissale dalla vita a cui pareva fosse destinato.Così, quell’uomo di bassa statura e di grande talento in poco tempo diventò uno dei protagonisti della vita notturna di Montmartre, in quegli anni cuore dell’Europa e forse del mondo intero.Instancabile bevitore, coraggioso, acuto e geniale, diventa punto di riferimento delle sfrenate notti parigine, che ci racconta nelle sue opere al sapore di assenzio, sudore e profumo francese. Oggi vi raccontiamo la storia di Henri de Toulouse-Lautrec, nato ad Albi, il 24 novembre del 1864-

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963