Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fiorenzomaiolispeedy.72rimc678gdellosaotoreronuovoscrittorebiancodgl15diky5sic.mocirellicarmagicobergofabi771nembo58studio.pastore
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Nome di donna..Come può un gattino di 3... »

Che cos'è la bradiaritmia?

Post n°6593 pubblicato il 06 Marzo 2018 da manu78_it

I primi risultati dell’autopsia sul capitano della Fiorentina parlano di un problema legato alla trasmissione di impulsi elettrici...

 

La bradiaritmia

La bradiaritmia è un’aritmia che si caratterizza per un disturbo nella formazione o nella conduzione dell’impulso elettrico del cuore. «Le aritmie lente possono essere causate da molti tipi di malattie legate alla trasmissione dell’impulso cardiaco: cardiomiopatie, oppure malattie genetiche come la laminopatia (un disturbo del cuore che non si contrae bene e si verifica un blocco nel passaggio dell’elettricità tra l’atrio e il ventricolo) o la sindrome di Brugada dove le aritmie insorgono soprattutto durante il sonno, spiega la professoressa Silvia Priori, ordinario di Cardiologia dell’Università di Pavia, Direttore Scientifico Fondazione Salvatore Maugeri che però chiarisce: «L’impulso cardiaco parte da cellule che si chiamano “pacemaker”, localizzate nell’atrio destro del cuore. In altre zone del cuore sono dislocati altri pacemaker che, nei soggetti sani, in caso di malfunzionamento dei primi, entrano in funzione e agiscono come sistema di scorta. Se l’intero meccanismo non si attiva il motivo è certamente una malattia, molto probabilmente di natura genetica»....

"IL SUO CUORE HA RALLENTATO FINO A FERMARSI"-

Sembra impossibile che alla visita di pochi giorni prima, dove fanno esami approfonditi come ecg, ecocardiogramma ecc., non sia risultato niente. Rip. povero ragazzo.

Commenti al Post:
mi_piaci15
mi_piaci15 il 06/03/18 alle 22:01 via WEB
La medicina sportiva italiana è all' avanguardia, migliore di tanti altri paesi. Un nazionale professionista è ipercontrollato, esistono patologie genetiche misconosciute che si possono rivelare all' esordio con morte improvvisa. Mi sembra strano che alla base ci sia stata una bradiaritmia, questo si. Un cuore sano non si ferma Così..
 
samuele_bandi
samuele_bandi il 06/03/18 alle 22:15 via WEB
..."morte cardiaca su base bradiaritmica ".... in assenza di lesioni macroscopiche , mi sarebbe sembrato più logico pensare a morte cardiaca improvvisa da aritmia ipercinetica ( fibrillazione ventricolare ) e conseguente arresto cardiaco come ad es. può avvenire nella sindrome di Brugada...
 
mimma_serena
mimma_serena il 06/03/18 alle 22:22 via WEB
È una cosa che davvero non capisco..come è possibile che un atleta sempre sottoposto a rigidi controlli possa morire in questo modo..
 
cesi_80
cesi_80 il 06/03/18 alle 22:25 via WEB
Resta comunque l'amarezza che un ragazzo giovane e padre di famiglia non ce più..
 
anitadil_it
anitadil_it il 06/03/18 alle 22:28 via WEB
È triste pensare che se non fosse successo di notte magari qualcosa si sarebbe potuto fare...
 
marcoste_it
marcoste_it il 06/03/18 alle 22:59 via WEB
Una domanda mi attanaglia .... se non fosse stato solo.....si sarebbe potuto salvare??
 
stefano_75sc
stefano_75sc il 07/03/18 alle 08:05 via WEB
Non sono un esperto , ma quindi è morto nel sonno senza nemmeno rendersi conto...
 
annalisa60_it
annalisa60_it il 07/03/18 alle 10:17 via WEB
Se può esistere una dolce morte, è questa. Ciao ragazzo.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mariarosa il 07/03/18 alle 11:38 via WEB
La vita a volte è crudele :(
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Antonella il 07/03/18 alle 12:03 via WEB
Era un'atleta che veniva costantemente controllato....è questo che ci meraviglia!! Anch'io ho un figlio che pratica calcio agonistico ed è più giovane ma noi mamme spesso ci preoccupiamo perché non sappiamo mai se la visita medico sportiva è sufficiente!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI

Forse l'anello al naso lo mostrano con orgoglio anche...
Inviato da: nuovoscrittore
il 18/06/2018 alle 19:14
 
Non capisco cosa c'entri ogni volta il fascismo,...
Inviato da: Gloria
il 18/06/2018 alle 18:08
 
Per voi quelli "buoni" sono incravattati?
Inviato da: kandy_77
il 18/06/2018 alle 15:01
 
Ma davvero in italia ancora giudicate le persone...
Inviato da: alex_it_ab1
il 18/06/2018 alle 14:57
 
Mah..comunque non mi sembra un bel modo di presentarsi...
Inviato da: Aurora
il 18/06/2018 alle 14:55