Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ferten1987giusto1962curcio.joristafalfonsodipalmalilla_1940angela.lvmarcoste_itagnese_740stefano_75scmi_piaci15acolombalevi0lamatvin
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Mi è venuta la cervicale...Si o no? »

Manuel non camminera' piu'..

Post n°7031 pubblicato il 05 Febbraio 2019 da simona_780car

Il direttore del dipartimento di neuroscienze ha precisato adesso al TG, che è una lesione midollare completa e le conoscenze mediche attuali non consentono di poterlo guarire. Hanno tranciato completamente il midollo spinale quei criminali!

Non ci sono spiegazioni a tutto ciò, rimane il perché, povero ragazzo..

Commenti al Post:
mi_piaci15
mi_piaci15 il 05/02/19 alle 15:00 via WEB
Povero ragazzo.... una vita spezzata. Anche se non è morto fisicamente, è morto dentro.... promessa del nuoto e ora? Ci vorrà tanto amore attorno a lui perché morire dentro, perdere tutta la speranza è 'l'uccisione "più crudele.
 
angela.lv
angela.lv il 05/02/19 alle 15:03 via WEB
Brividi...perché questo ragazzo è il figlio di tutti noi...e capisci che nessuno è immune da questi gesti di schifosi esseri umani,in un paese dove se un anziano ruba una scatola di tonno gli danno 5 anni e questi...che sfido siamo immacolati, girano impuniti...e qui mi fermo sennò mi arrestano
 
cassandra_70bs
cassandra_70bs il 05/02/19 alle 15:18 via WEB
Speriamo che riesc a reagire. Pensieri positivi per lui...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Roberto il 05/02/19 alle 15:26 via WEB
nostra VITA "moderna", succede che un ragazzo, poco più che maggiorenne, decide di lasciare la sua città, Treviso, per andare a nuotare decine di km al giorno nella stessa corsia di un oro olimpico, a Roma. In poche parole, compie un atto di coraggio, corona un sogno, mettendosi in gioco. In premio, la VITA, gli regala una pallottola sparata da "nonsisachi". Perché? Io provo solo tanta rabbia.
 
manu78_it
manu78_it il 05/02/19 alle 15:28 via WEB
Spero che questo giovane ragazzo possa trovare la forza e il coraggio di affrontare la sua nuova vita...è sconcertante sapere che qualche (ancora) ignoto possa aver compiuto un gesto così folle! Sarebbe potuto accadere a chiunque!
 
narconon_70
narconon_70 il 05/02/19 alle 15:33 via WEB
Ti hanno rubato il sogno il tuo avvenire non devono rimanere impuniti.Ci resta solo darti forza e coraggio che non ti mancherà per riuscire a sperare.Ciao giovane sportivo il mio augurio che tu possa essere forte.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Vanna il 05/02/19 alle 15:35 via WEB
Mi dispiace molto .... ma dobbiamo confidare nella medicina !! Ce la farà nonostante tutto
 
angela.lv
angela.lv il 05/02/19 alle 17:20 via WEB
Tutto il mio sostegno al ragazzo e alla famiglia. Mi hanno commosso le parole del padre. Quando il giornalista gli ha chiesto se si aspettava giustizia, ha risposto che non gliene frega niente ( del resto....c'è forse stata giustizia per Marco Vannini). Da padre, l' unica cosa che voleva era che suo figlio ritornasse a camminare. Da madre lo capisco e lo appoggio un ogni sua dichiarazione...
 
cesi_80
cesi_80 il 05/02/19 alle 21:51 via WEB
Una giovane promessa del nuoto che si era trasferito da Treviso a Roma per nuotare con i grandi nomi del nuoto,aspirante atleta olimpionico,che male aveva fatto per una fine del genere ? Per mano di balordi,probabilmente minorenni,feccia della società.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Katia il 05/02/19 alle 21:53 via WEB
Mi auguro che gli organi inquirenti trovino nel più breve tempo possibile il colpevole.
 
camile73_cb
camile73_cb il 05/02/19 alle 21:54 via WEB
Ho ascoltato varie interviste del padre, una persona eccezionale. Nessuna polemica con nessuno. Da genitori così i figli non possono che essere bravi ragazzi. Adesso dategli la giustizia che merita. Cosa non scontata visto i giudici che ci sono in Italia.
 
annalisa60_it
annalisa60_it il 05/02/19 alle 21:57 via WEB
Dovrà affrontare il dolore e la rabbia, ma lo sport lo riporterà alla vita.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Roberta il 05/02/19 alle 22:01 via WEB
Resisti ragazzo, mi auguro che la tua passione ti aiuti a superare questa disgrazia!!
 
kandy_77
kandy_77 il 05/02/19 alle 22:03 via WEB
Fa rabbia, indubbiamente, ma la sua vita non è finita, ne comincia una nuova, sarà faticoso, come ogni nuovo inizio, ma è uno sportivo e il suo spirito combattivo si farà vedere....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!