Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 40
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

rag.giusepperutahotelvillarinaldimilli.griccardodeelicestudiolegalemassaramanu78_itArdat_Lilistefano_75scakemi_1976anitadil_itagnese_740mimma_serenafrancesco.cenmodi_1973
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Viaggi nell’antica RomaDedicato a te.. »

Mi riferisco a Chi Ama davvero

Post n°7137 pubblicato il 19 Aprile 2019 da simona_780car

Oggi mi è stato chiesto di esprimere un parere sull’argomento Tradimento: eccolo…in maniera sintetica… … della serie per così dire: “spinosi argomenti”…affronto- ribadisco brevemente-l’argomento: il tradimento…una cosa è certa : chi Ama non tradisce…mi riferisco a Chi Ama davvero… profondamente… dalle viscere… con il Cuore e con la Mente…no! non tradisce!!! non perché magari non vorrebbe farlo… ma semplicemente perché non ne sente il bisogno…perché gli occhi della persona amata sono gli unici cristalli nei quali ci si vorrebbe specchiare….tutto qui…ciao  le mie riflessioni umili e modeste.... :)

Commenti al Post:
agnese_740
agnese_740 il 19/04/19 alle 11:03 via WEB
Chi ama non tradisce, la penso come te; non so come si possa essere a posto con la propria coscienza.. mi sentirei tremendamente in colpa ma purtroppo non per tutti è così! ciao Simona :))
 
akemi_1976
akemi_1976 il 19/04/19 alle 11:18 via WEB
Purtroppo si... Pur avendo un rapporto ufficiale pressoché soddisfacente, tali individui cercano nuove relazioni solo per il gusto di mettere alla prova le proprie capacità seduttive e per sentirsi sempre attraenti e corteggiati.
 
mi_piaci15
mi_piaci15 il 19/04/19 alle 11:24 via WEB
Perché si tradisce? Non c’è una vera spiegazione, bisogna andare a fondo, all’interno della psiche della persona interessata per comprendere eventuali motivazioni, che a mio avviso, non ci sono, ma specifico, punto di vista personale. Dico sempre che se un amore finisce, non serve tradire, non bisogna arrivare a tanto: lascia la persona che di certo non ami più.
 
mimma_serena
mimma_serena il 19/04/19 alle 11:30 via WEB
Io credo che l’unica ragione del tradimento sia il disinteresse. Se tradisco non amo più la persona che ho tradito. Certo, ci sono vari aspetti e vari tipi di tradimento, ma penso che l’idea di fondo sia questa. Per quanto riguarda il perdono, invece, credo che non esista per davvero. Se perdoni lo devo fare bene e farlo bene significa non portare rancore a chi ti ha tradito: non è facile.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
sonodipassaggio il 19/04/19 alle 11:42 via WEB
I tradimenti sono un argomento sempre delicato, ma lo diventano ancora di più quando di mezzo ci sono i figli e i progetti di vita insieme. E per quanto la teoria sia sempre facile per tutti, quando ti ci trovi in mezzo, quando lo subisci, quando lo neghi, allora le cose si complicano e le regole saltano.
 
anitadil_it
anitadil_it il 19/04/19 alle 11:44 via WEB
Io mi rifiuto di accettare l’equazione “lui/lei mi trascura io sono autorizzato a tradire”..c’è il passo intermedio del “parliamone assieme”, “confrontiamoci anche duramente ma diciamoci tutto quello che pensiamo” ma ci vuole coraggio a farlo e quindi è più facile (e più da vili) tradire il/la partner per non affrontare i problemi..
 
cassandra_70bs
cassandra_70bs il 19/04/19 alle 11:50 via WEB
Un argomento molto spinoso. L’importante secondo me è non farsi troppo del male e non farne. Ci sono troppe storie d’amore piene di dolore e compromessi. Ma perchè? E’ molto difficile a volte prendere in mano la propria vita e starsene soli, piuttosto che con qualcuno che ti fa soffrire. Ci vuole più coraggio. Invece molte volte si dice ipocritamente “ci vuole sacrificio,bisogna sopportare..” che è anche vero,ma se diventa solo sacrificio…coraggio donne!!! E anche uomini!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Gabry il 19/04/19 alle 11:52 via WEB
Essere traditi dal compagno della tua vita, nel mio caso da mio marito dopo 20 anni di matrimonio, fa male, ti umilia, e’ sicuramente un fallimento. Per me la parte piu’ dura e dover vivere ancora con lui,come se fossimo quasi estranei. Lo tradisco anch io ora,da parecchi anni, sempre con lo stesso uomo, il mio primo amore, e nn mi sento in colpa neppure per un istante.
 
narconon_70
narconon_70 il 19/04/19 alle 12:15 via WEB
Posso affermare di non aver mai tradito. Perchè farlo, poi? Se c’è fiducia, se c’è affiatamento e complicità non ne ho bisogno. Eventuali problemi si affrontano e si cerca di superarli. Se non ci si riesce …. pazienza… dispiace, ma meglio porre fine ad una relazione in maniera civile piuttosto che portare avanti quella che diventerebbe una minestra riscaldata. Al contrario, potrei essere stato tradito. Ovviamente non ne ho la certezza ma, nel dubbio, mi piace pensare di essere stato fortunato.
 
acquasalata111
acquasalata111 il 19/04/19 alle 14:07 via WEB
Si condivido appieno la tua riflessione: quando ami, ami davvero stai lì...non vai da nessuna parte....stai! Un sorriso e un augurio di Buona Pasqua.
 
speedy.72
speedy.72 il 22/04/19 alle 11:45 via WEB
Ciao Simona, sono d’accordo , chi ama non tradisce; l’amore è un legame forte che non concepisce il tradimento; a livello di coscienza poi mi sentire in un eterno conflitto e il non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te è un principio che cerco di rispettare.. auguri al tuo Angelo :-)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI