Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

simonestationspeedy.72vmulinoannalisa60_itmanu78_itcorrado_comagnese_740gianbrandililla_1940alessandraricci.arnarconon_70facs0alex_it_ab1giulia_770.it
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« C’è chi ha apprezzato l’...Il tramonto pazzesco su Milano »

A molte donne il solo pensiero sembra una follia, forse lo è davvero.

Post n°6476 pubblicato il 28 Ottobre 2017 da manu78_it

 Arriva anche in Italia la moda del “ciclo mestruale senza assorbente”.. Il mondo sta impazzendo ?

Free Flow Instinct, come preferiscono chiamarlo nel resto del mondo, stia davvero spopolando nel pubblico femminile che ha deciso di non indossare durante il ciclo mestruale le classiche protezioni sanitarie quali assorbenti interni ed esterni o coppette per mettere in atto una sorta di autocontrollo sulla propria persona e sul proprio corpo.

Il Free flow Instinct consiste proprio nel non indossare alcun dispositivo sanitario durante le mestruazioni per fare in modo che il sangue coli, letteralmente, solo quando si va in bagno. Ma come fare, dunque, quando il flusso mestruale è abbondante? Tutte le donne possono mettere in pratica questa tecnica?

Ma per favore , quale donna con un pizzico di buonsenso farebbe ciò .

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!