Creato da: Stella.di.mare83 il 06/05/2012
"E se vale la pena rischiare, io mi gioco anche l'ultimo frammento di cuore."

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore


http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 


...

© Some rights reserved ...

Questo blog non è un "self-service",
Please, don't copy!

...


 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 Non è possibile modificare, prelevare e/o copiare i singoli elementi che compongono la veste grafica del blog. Lo stesso vale per le fotografie, emozioni e creazioni grafiche che contengono la firma 
"Stella.di.mare83"
o l'indirizzo del blog
"http://blog.libero.it/ibattitidelcuore".

 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

 

Area personale

 


  Il meteo di oggi :


 Click for Lausanne, Switzerland Forecast 

  Le mie creazioni grafiche :
Risorse: scrapkits, pennelli, ecc.

 

Ultime visite al Blog

marinovincenzo1958Desert.69gioh87nomade_assenzioQuartoProvvisoriostelladelsud_1976vita.perezvivodi_folliapieropullinicuore_selvaggio2mullerinasaradagostino.1982blankshineAtena.88Sky_Eagle
 

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 
Citazioni nei Blog Amici: 20
 

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 

 

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 


http://blog.libero.it/ibattitidelcuore



 "*" 
di -

.。.°.。.・・.。.°.。.
*

 


http://blog.libero.it/ibattitidelcuore



Molte vite, un solo Amore
di Brian Weiss / letto in italiano

Il linguaggio segreto dei fiori
di Vanessa Diffenbaugh / letto in italiano

Il giorno in più
di Fabio Volo / letto in italiano

La risposta è nelle stelle
di Nicholas Sparks / letto in italiano

Stella
di Sergio Bambarén / letto in italiano

 

Per dieci minuti 
di Chiara Gamberale / letto in italiano

- 
Avrò cura di te
di C. Gamberale e M. Gramellini, 
 letto in italiano

L'Alchimista
di Paulo Coelho / letto in francese

Lo scafandro e la farfalla
di J-D. Bauby / letto in francese

Va' dove ti porta il cuore
di Susanna Tamaro / letto in francese
 

 

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore


♥  A U T O R I   S P E C I A L I  

- Agatha Christie & la sua Mrs Marple
(j'adooore…it' so british !!!)

- Marc Lévy
(ammetto di aver divorato quasi tutti i suoi libri)

- Gilles Legardinier
(amo sia la delicatezza della sua scrittura
che il suo tocco di umorismo) 

- Federico Moccia
(... per il mio lato "Fleur bleue")

- Sophie Kinsella
(Per me è la regina dell'umorismo…e delle storie romantiche) 

- J. K Rowling
(perché Harry Potter fa dolcemente
parte della mia, oramai, lontana adolescenza) 


 ...

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 ...
Mini gif dal web
 ...

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 


http://blog.libero.it/ibattitidelcuore


♥  I  M I E I   V E C C H I   S P A Z I  ♥  

-   Frammenti di Stella  

-   Foto.Grafia  

-    Fotograficando  

-   Stella's Creations

 

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 

CREDITS VESTE GRAFICA :

Grafica by Stella.di.mare83
- Base template by Libero - 

RISORSE USATE :

Photoshop CS6
© Foto intestazione:
Morgan Session / Unsplash.com
(sotto licenza Creative Commons Zero)
Fonts: "Mutlu", "Impact Label",
"Impact Label Reversed", 
"Imprint MT Shadow" & "Loverboy" 
by Dafont.com
Pennelli: "Silver-GFX" (...) by DeviantArt
Shapes:
 Photoshop CS6 & vari tatuaggi
convertiti e customizzati
 Gif animato dal Web


 
 
 

 

 
« Bisogna crederci sempre ...... E con il cambio di o... »

... Il senso della *Vita* in una stagione o in un Attimo

 

(c) Grafica by Stella.di.mare83 - http://blog.libero.it/ibattitidelcuore

 

...

 

Ieri sera, dopo cena, mentre parlavo con mio padre ho realizzato l'importanza estrema di quell' Attimo e quanto i mesi appena trascorsi siano stati difficili (e lo sono tutt'ora). 

Ci sono esperienze che la Vita a volte ti regala sommergendoti sotto una marea di felicità, altre invece che ti obbliga dolorosamente ad affrontare. Inizialmente quando avviene, provi un gran senso di vuoto e tanta, tantissima rabbia e PAURA...cercare disperatamente una spiegazione diventa quasi un'ossessione, ma purtroppo in alcuni casi, bisogna capire ed ammettere che non esistono risposteÈ così e basta, è Destino...e come tale bisogna {accettarlo}.

Credo sia stata la fase più delicata, ma l'accettazione è fondamentale prima di iniziare LA battaglia insieme a chi soffre ed aiutarlo a LOTTARE e a non perdere mai di vista l'obiettivo

Che si tratti di un amico/a, un fidanzato, un marito, una moglie, un/a figlio/a, una sorella, un fratello, una mamma...un padre, siamo uguali davanti al dolore. La malattia coinvolge e stravolge per sempre la Vita di tutti...paziente, parenti, amici, vicini di casa...nessuno va risparmiato. Bisogna capire anche che ognugno soffre a modo suo, c'è chi tace, chi invece esplode, c'è chi piange silenziosamente ma continua ad andare avanti e non sa né come fa ad alzarsi la mattina né come e dove trova la forza per continuare a sorridere SEMPRE e non fare arrivare il proprio dolore agli altri...questo è il mio caso.  

Ci sono sentimenti, pensieri e sensazioni che si possono capire pienamente soltanto se vengono vissuti. Io non posso pretendere di capire il dolore fisico che ha dovuto e che dovrà ancora sopportare mio padre nei prossimi mesi e/o anni..lo posso soltanto immaginare. Invece conosco l'intensità di quello che ho provato io...è cresciuto insieme ai suoi cambiamenti fisici e ad ogni chemioterapia quando tornava, distrutto fisicamente e moralmente...anche se ha sempre cercato per quanto fosse possibile, di non farcelo arrivare. 

... È strano, se la Vita fosse una semplice lavagna e se qualcuno mi desse una spugna, credo che il mio primo pensiero sarebbe di cancellare da esse la scritta "anno 2012". Eppure se ci penso un attimo su, capisco che, nella sorte e nelle avversità che ho/abbiamo attraversato quest'anno, sono cresciuta ancor di più (la vita è un continuo crescere) sotto tanti aspetti, che sono diventata un'Adulta (a volte ne dubitavo), che ho imparato a non dare niente per scontato, che sono un essere capace di trovare la forza di andare avanti e sostenere chi ha bisogno di un appoggio, che nonostante la rabbia la mia fede si è amplificata. Ho capito che ci sono cose per le quali non serve arrabbiarsi, altre invece che bisogna mettere al primo posto; l'Amore, la famiglia, vivere l'attimo essendo attenta non solo al "complesso", ma anche ai dettagli...quelli sui quali troppo spesso si passa accanto perché si è troppo stressati e/o egoisti. La Vita non è "lo farò domani, ho tempo", la Vita è ADESSO...domani è già un'altro giorno, domani qualcosa potrebbe cambiare, per sempre. 

Così ieri, ho preso il mio tempo e ho deciso di restare seduta al tavolo insieme a papà, mentre parlavamo del suo cancro, della fine del suo ciclo di chemio e dei trattamenti prevvisti nel corso dei prossimi mesi/anni, delle possibilità di remissioni e dei rischi futuri...ascoltandolo poi cambiare discorso e raccontarmi i suoi ricordi, quelli dei suoi anni vissuti in Sicilia, vedendo i suoi occhi lucidi di felicità nel accorgersi che mi stava parlando in dialetto siciliano e che non facevo troppa fatica a capirlo...beh, ho pensato che sono molto fortunata ad avere un padre così (nonostante sia testardo e abbia un certo carateruccio), che sono fiera di lui, del fatto che non abbia smesso di lavorare (anche se questo fatto è discutabile!) e di come sta affrontando tutto. Ho pensato anche che quando ha iniziato il trattamento, lo stadio della sua malattia era già avanzato perché è stato purtroppo preso in mano con ben 6 mesi di ritardo (colpa di un medico che lo ha chiaramente trascurato assicurandoli che non c'era nulla di anomalo) e che se non fosse proprio stato considerato, forse non avrei mai avuto la possibilità di rimanere seduta insieme a lui a quel tavolo, ieri sera. 

...

 

Ci sono Attimi preziosi, Attimi che la Vita ti regala e che nessuno MAI potrà prenderti perché appartengono solo a te.
Ci sono Attimi che segnano i nostri cuori, per SEMPRE.
... Ci sono Attimi da VIVERE senza pretese, da vivere e basta...semplicemente. 


La Vita quanto a lei t'insegna sempre qualcosa, nel bene o nel male.  
La lezione che ho imparato s'intitola "Amore" e ciò che ne ritengo è :

- "ogni giorno è un giorno in più per Amare, è un giorno in più per Pensare,
è un giorno in più per Vivere". (Padre Pio)

 


  Frase, foglie e ragazza dal web
Pennelli e texture : Photoshop

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
Flyshine89
Flyshine89 il 22/10/12 alle 18:19 via WEB
E' uno dei post più belli che abbia letto. E' bello come,nonostante sia capitato in una circostanza brutta,tu stia finalmente guardando tuo padre con occhi da figlia. Pregherò per il tuo papà,sperando che riesca a sconfiggere questo mostro. Un abbraccio
(Rispondi)
 
 
Stella.di.mare83
Stella.di.mare83 il 22/10/12 alle 21:13 via WEB
Forse perché l'ho scritto senza timore e senza usare filtri, ma aprendo totalmente il Cuore (solitamente non è un mio pregio). Avevo bisogno di scrivere...mi stavo tenendo troppe cose dentro.
Ti ringrazio di cuore, Fly...le tue parole mi hanno dato conforto.
Un abbraccio anche a te.
(Rispondi)
 
GwenGrafica
GwenGrafica il 22/10/12 alle 21:55 via WEB
I genitori sono essere speciali, per quanto ci possano essere incomprensioni, liti, caratteri diversi... arriva sempre il momento in cui ti accorgi che li stai conoscendo davvero, anche se poi passano anni dall'ultima volta che ci si e' parlati. Li si ringrazia per come si e' diventati e ne si e' fieri per come sono stati :) Tanti auguri al tuo papa' (che attinge forza anche da te)
(Rispondi)
 
 
Stella.di.mare83
Stella.di.mare83 il 23/10/12 alle 21:32 via WEB
Sì...sono essere davvero speciali. È un peccato che noi figli non ce ne accorgiamo prima. Perché dobbiamo aspettare che succedano queste tragedie per realizzare quanto abbiamo?
... Grazie Gwen.
(Rispondi)
 
Maselluzzo
Maselluzzo il 23/10/12 alle 23:00 via WEB
E' molto bello quello che hai scritto, Stella. Sai, proprio la settimana scorsa sono andato all'obitorio a fare le condoglianze ad un padre che ha perso la figlia. Un incidente con la moto. Bisognerebbe sempre pensare che la vita è un dono e vivere ogni attimo come fosse l'ultimo senza sprecare nulla, ché il destino non è nelle nostre mani.
(Rispondi)
 
 
Stella.di.mare83
Stella.di.mare83 il 27/10/12 alle 18:18 via WEB
Sì, il problema è che viviamo in una società che è diventata talmente esigente che non sappiamo/riusciamo più a "fermarsi"...anche solo un'attimo...siamo stressati e rimandiamo tante cose...troppe. La vita però è furba...sotto certi aspetti, posso dire che mi sono preso uno schiaffone (ed è poco dire).
(Rispondi)
 
kaleni
kaleni il 24/10/12 alle 08:37 via WEB
...e lui è fortunato ad avere una figlia così, mi permetto di dirlo dopo avere letto le tue parole...un abbraccio
(Rispondi)
 
 
Stella.di.mare83
Stella.di.mare83 il 27/10/12 alle 18:22 via WEB
Ti ringrazio di cuore per esserti fermata qui e per le tue parole, Kaleni. Un sorriso a te.
Stella.
(Rispondi)
 
mademoiselle.chanel
mademoiselle.chanel il 24/10/12 alle 15:18 via WEB
Ciao Stellina di mare ... non devi assolutamente giustificarti ... anche io sono latitante, non aggiorno + come prima e non ti nascondo che qualche settimana fa misi il blog in pausa perchè non avevo proprio tempo ... mi fa piacere rileggerti, ti auguro un felice pomeriggio kiss Ps mi hai fatto piangere, post degno di nota .... ti faccio il mio + grande in bocca al lupo, augurandoti la forza ed il coraggio ... un poco ti capisco perchè anche io sono vicino mio padre per un intervento importante che deve subire a Novembre ... so cosa significa quando un Medico sbaglia diagnosi .... e so a cosa ti riferisci a quegli ATTIMI ... e come tutto cambia quando accade un evento, e mentre prima magari ti alzavi da tavola per sgaiattolare a fare le tue cose, adesso dai priorità a ciò ke kontad + nella tua vita .... Sei forte Stellina e supererai il tutto ... spero di rileggerti così profonda, ma soprattutto positiva ... un abbraccio forte Patty
(Rispondi)
 
 
Stella.di.mare83
Stella.di.mare83 il 27/10/12 alle 18:47 via WEB
Questo è un periodo strano per me...è fatto di momenti difficili e di grandi cambiamenti...non ti nego che mi sento un po' "smarrita". Quando si attraversano queste fasi, nascono necessariamente tante domande e ci si ritrova spesso a fare i conti con se stessi e con la vita...non è semplice, a dire la verità credo sia il momento più *delicato* che io abbia vissuto finora.
In bocca al lupo anche al tuo papà, Patty. Andrà tutto bene, vedrai.
Ti abbraccio,
Stella.
(Rispondi)
 
coluccina
coluccina il 26/10/12 alle 15:08 via WEB
Che belle parole. Ti sono vicina perchè tutto quello che senti, che stai vivendo l'ho provato anch'io. hai ragione, la vita è adesso! Ti abbraccio forte forte e sappi che non sei mai mai sola..un bacione
(Rispondi)
 
 
Stella.di.mare83
Stella.di.mare83 il 27/10/12 alle 19:05 via WEB
Ed io ti ringrazio per le tue parole, Coluccina. Hai scritto qualcosa che mi ha colpita molto...il fatto di capire che non si è soli. Può sembrare banale eppure quando succedono determinate cose, ci si sente inevitabilmente soli e un po' smarriti. Solo coloro che come te o me fanno o hanno fatto questa esperienza, possono capire pienamente quello che si vive.
Ricambio l'abbraccio.
Stella.
(Rispondi)
 
alex.ribelle
alex.ribelle il 28/10/12 alle 08:20 via WEB
bellissime parole Stella ;) troppo spesso dimentichiamo le cose importanti a vantaggio di cose futili, poi questi eventi ci riportano alla realtà. Un grande abbraccio a te e al tuo papà ed in bocca al lupo per tutto, Alex ;)
(Rispondi)
 
 
Stella.di.mare83
Stella.di.mare83 il 28/10/12 alle 16:13 via WEB
Sì, purtroppo è così. Grazie Alex...un sorriso a te :)
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.