**TEST**
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

antica4emilytorn82puffa80ninograg1unamamma1nacly82giodibenedetto89sds.serramentiadoro_il_kenyasmeraldoluciaalmera1974alphabethaastrong_passionLanzichenecco79pinopassante
 

Ultimi commenti

come possono negare come possono dimenticare... onore a...
Inviato da: NeVeRmInD89
il 22/12/2008 alle 19:04
 
Un video che riassume un pò la vicenda Alitalia:...
Inviato da: L_irrequieto
il 05/11/2008 alle 16:53
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 16:20
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 22:30
 
ti consiglio vivamente di farlo..sarebbe un bel regalo per...
Inviato da: Anonimo
il 21/12/2007 alle 17:11
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
Creato da: wahid2 il 15/01/2007
discussione sulla necessità di un ricambio generazionale

 

 
« LA NECESSITA' DI FAR EM...AVANTI LA GENERAZIONE TECH-NO »

Giornata della Memoria

Post n°6 pubblicato il 27 Gennaio 2007 da wahid2

guarda per non dimenticare
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Perchè davanti a tutto questo c'è ancora gente immagine
che ha il coraggio di negare l'Olocausto.
 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/inprogress/trackback.php?msg=2211562

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
ninograg1
ninograg1 il 28/01/07 alle 20:25 via WEB
toccanti le foto il commento è laconico ma sono d'accordo. ti ho messo fra i miei blog amici
(Rispondi)
 
nzopa
nzopa il 29/01/07 alle 11:22 via WEB
Wahid2 sai come la penso sul tema dell'olocausto(ricordi l'anno scorso in associazione?), ed è un bene che ci sia qualcuno come te che ogni tanto ce lo ricorda (perché io ad esempio me n'ero completamente dimenticato preso come sono dai piccoli grabdi problemi quotidiani) e ti ringrazio per questo, ma agitare pupazzi di stoffa nn conviene. l'evidenza e la verità di questa tragedia sono come la luce del sole, nn è necessario accusare qualcuno di nn vederla rischiando di alzare solo polvere(anche se ha tutte le colpe), basta aprire le tende della nostra stanza con immagini come queste e il suo bagliore, il suo calore ci illumineranno la mente e ci scalderanno il cuore. Quello che posso aggiungere è solo il consiglio di leggere "Se questo è un uomo" di Primo Levi. L'hanno fatto già in tanti, ma mai abbastanza. Lui era una fra quei tanti che l'inferno l'hanno vissuto in terra e senza averne colpe, vittime soltanto della follia umana, eppure racconta la sua storia senza odio o sentimento di vendetta. Con semplicità ci insegna ad ascoltare e capire per fare in modo che cose come questa non accadano più. Che nessun uomo alzi la mano contro il suo fratello e lo privi della sua dignità, spinto da follia, denaro o semplicemente vendetta. E questo sì, che è un grande insegnamento.
(Rispondi)
 
wahid2
wahid2 il 29/01/07 alle 13:43 via WEB
e sai nzopa cosa mi ha detto nicola venerdi scorso qaundo gli ho ricordato che il 27 gennaio ricorre il giorno della memoria?..che una delle piu belle esperienze provate in associazione è stata quando tu in ricordo di questa giornata hai letto un passo dal libro di Primo Levi..questo gia significa qualcosa..
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 25/06/07 alle 17:48 via WEB
scusa ma la foto del soldato che tenta di sparare a quella donna è un falso ritirato dal museo dell'olocausto a Gerusalemme
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 31/07/07 alle 00:50 via WEB
Dire che l'Olocausto e' un Simbolo della attuale coscienza storica non significa negarlo, bensi' avviare un processo d'analisi quale fenomeno culturale del xx secolo.Tutto qui..... In definitiva ogni evento storico che si presti alla commemorazione o al ricordo e' un simbolo che apre alcune possibilita' morali precludendone altre. Vuole far ravvedere le coscienze sulla sua verita' incontrovertibile.Fermarsi alla superficialita' d'esso e' da stupidi.
(Rispondi)
 
NeVeRmInD89
NeVeRmInD89 il 22/12/08 alle 19:04 via WEB
come possono negare come possono dimenticare... onore a gente come noi che non dimentica e sopratutto non perdona... onore agli angeli dell olocausto ti aggiungo tra gli amici se nn ti dispiace ciao... Alex..
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

GABER DOCET

"!a libertà non e' star sopra un albero,

  non è neanche avere un'opinione,

  la libertà non è uno spazio libero,

  libertà è partecipazione"


 

INVITO ALLA LETTURA