Creato da ivellmia il 21/10/2009

SCORCI DI VITA

"Solo quando l'ultimo fiume sarà prosciugato quando l'ultimo albero sarà abbattuto quando l'ultimo animale sarà ucciso solo allora capirete che il denaro non si mangia." Profezia Creek

 

 

« ancora sogni...Solitudine »

Lezione di democrazia dal passato

Post n°11 pubblicato il 07 Novembre 2009 da ivellmia
 

"Qui ad Atene noi facciamo così: qui il nostro governo favorisce i molti, invece dei pochi, e per questo viene chiamato democrazia. Qui ad Atene noi facciamo così: le leggi, qui, assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dispute private, ma noi non ignoriamo mai i meriti dell’eccellenza, quando un cittadino si distingue, allora esso sarà a preferenza di altri chiamato a servire lo stato, ma non come un atto di privilegio, come una ricompensa, al merito, e la povertà non costituisce un impedimento. Qui ad Atene noi facciamo così: la libertà di cui godiamo si estende anche alla vita quotidiana, noi non siamo sospettosi l’uno dell’altro, e non infastidiamo mai il nostro prossimo, se al nostro prossimo piace vivere a modo suo, noi siamo liberi, liberi di vivere, proprio come ci piace, e tuttavia siamo sempre pronti a fronteggiare qualsiasi pericolo. Un cittadino ateniese non trascura i pubblici affari, quando attende alle proprie faccende private. Qui ad Atene noi facciamo così: ci é stato insegnato di rispettare i magistrati e ci é stato insegnato anche di rispettare le leggi, e di non dimenticare mai coloro che ricevono offesa, e ci e’ stato anche insegnato di rispettare quelle leggi non scritte, che risiedono nell’universale sentimento di ciò che é giusto, e di ciò che é buonsenso Qui ad Atene noi facciamo così: un uomo che non si interessa allo stato noi non lo consideriamo innocuo, ma inutile, e benché in pochi siano in grado di dar vita a una politica, beh, tutti qui ad Atene siamo in grado di giudicarla. Noi non consideriamo la discussione come un ostacolo sulla via della democrazia. Noi crediamo che la felicita sia il frutto della libertà, ma la libertà sia solo il frutto del valore. Insomma io proclamo Atene scuola dell’Ellade, e che ogni ateniese cresce prostrando in se una felice versatilità la fiducia in se stesso e la prontezza a fronteggiare qualsiasi situazione. Ed é per questo che la nostra città é aperta al mondo e noi non cacciamo mai uno straniero. Qui ad Atene noi facciamo così!" 400 a.C. Questo è un monologo recitato da Pericle che, prima di diventare un grande statista, si era cimentato nell'arte del teatrante con gli amici Pindaro ed Eschilo. Fu trascritto e fatto giungere fino a noi da un tale Tucidide, insigne scrittore nonchè frequentatore di teatri e locali notturni (non pensate a personaggi come Corona, tutta un'altra storia...) Sembra impossibile che argomentazioni così all'avanguardia già albergassero nella mente degli uomini fin da tanti anni fa. Ritengo altrettanto incredibile che dopo 2500 anni l'uomo non sia ancora riuscito ad applicare nella realtà regole di civiltà così importanti e semplici allo stesso tempo. L'uomo antico, che noi dall'alto della nostre conquiste tecnologiche guardiamo con sufficienza, era già così consapevole del valore della convivenza umana e dell'importanza dei diritti fondamentali di ogni singolo individuo. In Italia testi come questo sono letti solo in qualche liceo, mentre sarebbero istruttivi fin dalle medie, affiancando lo studio della nostra Costituzione, trascuratissima pure lei. E i risultati si vedono, purtroppo. Provo invidia per gli umani di quel tempo in cui, non solo dalle teste di filosofi e politici, ma anche da quelle di buffoni e saltinbanchi scaturivano idee così avanzate. Oggi sì, abbiamo ancora alcuni saltinbanchi che continuano a fare una satira molto spassosa e spesso intelligente; dobbiamo sopportare però troppi politici che appaiono sempre più come buffoni..!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ivellmia/trackback.php?msg=7956678

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
bellobreveintenso
bellobreveintenso il 14/11/09 alle 16:32 via WEB
Ciao grazie ti abbiamo aggiunt anche noi:)) Buon week^__^ Bella&Intenso
 
trastevere1956
trastevere1956 il 19/11/09 alle 22:10 via WEB
e la cosa piu' grave e' che su quelle sedie ce li mettiamo noi.......
 
Primosire
Primosire il 29/11/09 alle 18:52 via WEB
Davvero, sembra incredibile ed ancor più incredibile è che ci siamo cacciati in questo guaio per il quale presto avremo anche una legge che difende i collusi con la mafia. Davvero incredibile. O siamo invece un popolo di cretini?
 
 
ivellmia
ivellmia il 29/11/09 alle 20:37 via WEB
Una gran parte di italiani è narcotizzata dalle televisioni e il consumismo ma quello che permette questo sfacelo è l'assenza di interesse da un'altra gran parte di italiani che, giustamente delusi, hanno smesso di credere che possono fare la differenza e, con facilità, si defilano.
 
   
Primosire
Primosire il 07/12/09 alle 23:26 via WEB
Il qualunque tempo e con qualunque governo o forma di organizzazione sociale, i movimenti e le aggregazioni politiche, hanno sempre avuto bisogno di idee guida e di un leader o di un gruppo di leaders. Oggi, a sinistra, mancano sia le idee che i leaders. Il PCI/PDS/PD, si è liquefatto in mille cambiamenti e contorsioni e comunque, sarebbe sopraffatto dalla enorme superiorità della macchina propagandistica di Berlusconi e Mediaset. Senza contare che quelli che avrebbero potuto e dovuto arrestare lo scempio che stiamo vivendo, quando era tempo, non l'hanno fatto, perchè ricattati o perchè pagati o forse per semplice stupidità e vigliaccheria.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

graziamariagdinameneAusterosPrimosireEluardorasflasimona_1991PibeTorreTarma83madmax.rofreddy_tre1ceffo_rarocercoilmiocentrofin_che_ci_sonogavinleo
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom