Creato da LaMuccaSbronza il 14/04/2005

La Mucca Sbronza

ricette e racconti dalla mia cucina...

 

 

« Messaggio #28Messaggio #31 »

QUESTI CHE VEDETE SONO IL MIO PAPONE E LA PATATA :-)

Post n°30 pubblicato il 10 Maggio 2005 da LaMuccaSbronza
Foto di LaMuccaSbronza

Mio padre è uno dei miei guai più grossi.
Io lo adoro ma alle volte sa rendermi la vita impossibile.
Già da parecchio tempo lavora fuori città e torna soltanto un fine settimana ogni 15 gg,è triste perchè siamo sempre stati abituati ad averlo qui a casa....ma tutto sommato sta cosa ha i suoi vantaggi!!!!
Il fatto è che lui ha continuamente bisogno di qualcuno che gli stia dietro e gli dia retta.
E' sempre impegnato in uno dei suoi 1000 progetti,costruisce e disfa,tira su un muro,smonta in 1000 pezzi qualsiasi tipo di motore,intreccia un cesto,riproduce da un blocco di metallo con un set di limette qualsiasi introvabile ingranaggio di vecchi macchinari,salda,taglia,fresa,incolla,pianta,pota,innesta,ripara,impasta la calce...
Forse è meglio che vi dia un'idea del personaggio.
Mio padre è TUTTOFARE.
MacGiver in confronto è un imbranato.
Quando le persone mi chiedono "che lavoro fa tuo padre?" di solito dico "costruisce le case",e intendo dalla prima pietra alla tinta nelle stanze passando per l'impianto idraulico ed elettrico per finire con una cucina in muratura!!!!!!
Casa mia nn ha mai visto un tecnico di nessun genere,anche quando abbiamo messo la caldaia e i termosifoni s'è fatto tutto da solo ed ha chiamato poi un amico che lo fa di mestiere per farsi certificare il tutto...
Ora potreste pensare che sia una mano santa in famiglia,ed in effetti alle volte lo è...il problema è che ha sempre bisogno di un aiutante!
Magari nn ti chiede di fare quasi niente,solo di passargli gli attrezzi o reggergli le cose,ma da solo nn vuol fare nulla.
Fin da quando eravamo piccoli mio fratello nn è mai andato d'accordo con mio padre,forse perchè lui ha un carattere difficile....diciamo molto simile al mio...così siamo sempre stati IO E LUI.

Io e lui in bilico su due palanche a mettere la copertura davanti casa mia...
Io a reggergli i ferri mentre lui mi riempie i capelli di scintille col frullino...
Io e lui sotto il sole nell'orto a piantare patate...
Io e lui a tagliare gli alberi del terreno di mio nonno e a trasportarli (e parliamo di tronchi di una 50ina di chili signori miei...) fino al camioncino...
Io e lui 2 ore a tavolino a riparare un accendino di quelli comprati dai cinesi che costano 3 euro...

IO NON SONO UN UOMO!

La mia mamma mi ha fatto femmina e mi ha anche gentilmente fornito di una latteria nn indifferente per sottolineare questo concetto.
Allora perchè mi devo sempre sorbire ogni genere di lavoro???????
Facile... nn so dirgli di no.
Mi sembrerebbe di negare qualcosa a me stessa.
E' così simile a me...lo guardo in faccia e gli leggo nel cervello come se fosse un libro.
Quando è incavolato se ne sta li a reggersi la testa con le mani,gomiti sul tavolino,a guardare la tv. Nessuno gli può passare vicino perchè è peggio di un cane idrofobo e sbuffa come un balena.
Ti guarda con due occhi che nemmeno Clark Kent coi raggi laser...ma in fondo vuole soltanto che qualcuno si metta li e lo sproni a dire cos'è che nn va...
Con mia madre nn parla molto.
Hanno poco in comune,però in fondo sono sempre andati abbastanza d'accordo.
Ha questa passione per la scienza e la natura,divora documentari e poi passa le ore a parlarmene e riparlarmene,spesso si scorda pure che certi discorsi me li ha già fatti,ma come faccio a dirglielo? gli brillano gli occhi!!!! è tutto felice quando può chiacchierare di queste cose!!!
Quello che più gli piace è trasmettere le sue conoscenze.
E' capace di passare ore a spiegarti la differenza tra un tipo di albero e un altro...e se nn vede la scintilla di comprensione nei tuoi occhi ti acchiappa per un braccio e ti trascina su per qualche montagna per mostrartelo dal vivo!
Per farla breve il mio è un padre IMPEGNATIVO.
:-)))))))))))))))))))))))))))))
Però nn lo cambierei per nulla al mondo.
Spesso quando conosco un ragazzo mi capita di osservagli le mani e automaticamente la mia testa mi riporta l'immagine di quelle sue manone grosse e brune,sempre piene di calli,tagli oppure nere di grasso.
Sono mani che dentro hanno tutta una vita.
Ed infatti tendo a preferire gli uomini con mani forti.
Il resto è relativo,ma le mani...

Ecco,è successo di nuovo.
Ho cominciato un discorso lamentandomi di lui e lo finisco rendendogli omaggio!
h h h hh h h h ....

Che vi devo dire? Magari è un vantaggio…dopo una vita con lui,se un giorno andassi a vivere da sola, saprei tranquillamente smontare la lavatrice per ripulire il filtro…

Mi chiama...
bisogna strappare le erbacce tra i solchi delle fragole...
che depressione :-(
l'anno scorso abbiamo avuto un raccolto eccezionale,ogni fragola faceva 70grammi! e ce n'erano chili e chili....con solo un centinaio di piantine...

QUEST’ANNO NE HA PIANTATE 750!!!!!!!!!!!!

aiut....



 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

ULTIME VISITE AL BLOG

smarty13phieroarrigoniweblilly583silvanomarcoromina.barbato1973LaMariaaaaaLillythebestonettigennaroclem81Z.monicdiletta.castellichefrenchefrenlara62.m