Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« al capitano RomanoGrillo revisionista-meri... »

Lo sport della zappa sui piedi

Post n°40 pubblicato il 26 Novembre 2006 da vocedimegaride
 

di Marina Salvadore

Mentre "laggiù" a Sapri le istituzioni locali organizzano in novembre l’ennesima orgia intellettuale, imbibita dei soliti tronfi miti risorgimentali e condita di sterili nostalgie attorno alla discutibile figura di Carlo Pisacane, trovatosi da quelle parti a fare l' "eroe per caso" perchè in fuga da Napoli, ove aveva compromesso una signora della buona società, le parate continuano con    il presidente “napolitano” (nomen NON omen) in visita a Napoli, preoccupato circa il precario equilibrio dell’Italia UNA e spaventato da un certo olezzo di rivendicazione identitaria pre-unitaria, che promana sempre più intensamente addirittura dalle montagne di monnezza franate su Napoli e l’hinterland. Il presidente viene a bacchettarci bonariamente… come sono adusi fare quei padri di famiglia che abbandonano moglie e figli nella culla, per poi tornare dopo trent’anni a pretendere la patria potestà e il diritto all’educazione dei pargoli… ormai maggiorenni. Come un santa Klaus ci porta in dono, per Natale, una “scossa”, pur di tenerci distratti dall’uso della “riscossa”, come carpitogli leggendo le labiali durante un suo dictat senza riserve inserito nel discorso delle celebrazioni nazionali del 4 novembre, a proposito di “secessioni” e di Unità del “paese”. Ma i napoletani meritano questo ed altro poiché è insito nel loro carattere uno struggente masochismo, padre di quella tanto celebrata “carnalità” che finisce col produrre un doloroso piacere, come nelle pratiche del sesso estremo e si inventano ancora e ancora pervertiti giochetti da talamo, quali – ad esempio – il “Sangennoir”, una rassegna editoriale, con tanto di pubblicazione in commercio a cura della Kairòs editore, che sarà presentata con tutti i fasti giovedì 30 novembre alle ore 17,00 nella Sala della Loggia del Maschio Angioino, a cura di cotanta genìa di illustri autoctoni ed amministratori: Francesco Pinto direttore del Centro rai di Napoli, Aldo Putignano, coordinatore di Homo Scrivens; Pino Imperatore, umorista e responsabile «Grandi eventi» del comune di Napoli; l’editore Giovanni Musella; Gennaro Chierchia, curatore del volume, e i numerosi autori di quella che - recita testualmente la brochure dell’evento - è Un’antologia di racconti neri, che racchiude storie di sangue, delitti, disperazione. Napoli l’hanno fatta nera, più di quanto lo sia nella realtà. Il motivo? Bisognerebbe interrogare gli autori di questo libro, ma attenzione, non è semplice: sono più di trenta e sono nascosti in tutta Italia e all’estero, frequentano i più importanti siti internet italiani di genere e si fanno vedere solo in occasione dei premi letterari più ambiti. Una cosa è certa: tutti hanno avuto un’ottima ragione per mettere su carta una storia torbida ambientata nei quartieri di Napoli… o forse no, forse immaginesono solo cattivi e hanno voluto mettere il dito nella piaga” No comment!… Del resto, la baraonda folklorica delle esequie di Mario Merola, tramutatasi in evento multimediale nazionale circa i nostri costumi e la nostra cultura che parrebbe essere esclusivamente intinta  nella pratica della “guapparia”, le nostre aberranti miserie morali e materiali, egregiamente illustrate con minuzia al mondo dal teatro di Eduardo e dalle opere dell’osservatore-antropologo Curzio Malaparte, sono quella zappa che continuiamo ostinatamente a darci sui piedi. Nell’aria c’è nostalgia di Antonio de Curtis, di Ferdinando Russo, di Giacinto de Sivo, di Giambattista Basile… e di "napolitani" degni di appellarsi tali.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: