Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Due Sicilie in mostraMaria Nazionale voce dell'Anima »

Buon 2008!

Post n°103 pubblicato il 01 Gennaio 2007 da vocedimegaride
 

di Gabriele Cazzulini, tratto da www.legnostorto.com

immagineBuon anno nuovo! L’augurio per il 2008 appena nato è incoraggiato dai successi travolgenti di questo incredibile 2007 che ci siamo appena lasciati alle spalle. Come non era mai successo prima, il governo Prodi ha già realizzato nel 2007 i capisaldi del suo programma. Mai si era vista prima una coalizione di 63 partiti realizzare le 241 pagine del suo programma. Decisivo è stato il giorno di ferragosto 2007, la data in cui sono nati i quattro partiti unici del centrosinistra. Grazie anche alla novantanovesima ristampa riveduta e aggiornata del manuale Cencelli, la spartizione del potere tra i 248 membri del governo è stata un’operazione indolore. Si sono dunque verificate le previsioni che Prodi espresse alla fine del 2006: nel 2007 gli italiani avrebbero stupito il mondo. Così è stato: il governo di centrosinistra ha raggiunto i traguardi delle sue ambiziose mete. La nazionalizzazione delle ferrovie, delle telecomunicazioni e delle banche ha permesso agli italiani di godere dei servizi con le tariffe più alte del mondo e la qualità peggiore. I treni arrivano puntualmente in ritardo; in compenso a bordo delle carrozze (ma solo sull’Intercity Plus con prenotazione obbligatoria di almeno tre mesi) è incluso l’insetticida per combattere zecche e scarafaggi. Una telefonata urbana richiede una grossa manciata di gettoni, reintrodotti per obbligare il cliente a pagare prima. La violenza su Internet è un problema risolto perché gli italiani non si collegano più online da quando l’adsl statale ha un canone mensile di 1237 euro (iva esclusa, ovviamente) e permette solo l’accesso al sito dove si pagano le tasse. Anche le banche finalmente offrono servizi adeguati alle esigenze della clientela: tasso d’interesse zero sui conti correnti, ma tassi a due cifre per le spese di gestione. Discorso a sé per la chiusura di un conto: nel 2007 questa pratica così dannosa (per le banche) è stata proibita con regio decreto. Nel solo 2007 il governo Prodi è riuscito a sconfiggere i nemici storici dell’Italia. La peste dell’evasione fiscale è stata debellata grazie all’imposizione della 197esima tassa, quella sul consumo di caramelle – concedendo però generose esenzioni per i consumatori di caramelle senza zucchero. Dal 2008 sarà così possibile abbassare la pressione fiscale dall’attuale 73% al più equo 69%. E’ stato anche introdotto il matrimonio fiscale, che sostituisce quello civile, e viene celebrato direttamente alla sede comunale delle Finanze, principale luogo d'incontro per gli italiani. Pagare le tasse insomma è diventata l’attività che riunisce l’intera famiglia. Ci vogliono infatti più giornate per pagare i ventidue chili di cartelle esattoriali, e quindi padre, madre, figlio, zio, nipote, secondo marito e terza fidanzata si avvicendano gioiosamente in chilometriche code agli sportelli. In caso di pigrizia il governo ha introdotto i lavori forzati, il confino e, per gli evasori più pericolosi, come le latterie di periferia, anche la pubblica gogna. Grazie al suo impegno contro il benessere, il governo è riuscito anche ad eliminare la pericolosa razza degli imprenditori. Abolendo la proprietà privata e istituendo tribunali speciali per condannare i capitalisti colpevoli del peggiore dei crimini, il profitto, la sinistra ha allineato l’Italia ai nostri nuovi alleati, la Corea del Nord e l’Iran. La forza lavoro degli ex-capitalisti è stata dunque impegnata per fini socialmente utili, come la pulizia dei servizi igienici nelle cento nuove moschee, oppure come il lavaggio a mano delle auto rubate dagli immigrati clandestini che godono di piena cittadinanza. Insomma il 2007 è stato un anno eccezionale. E’ stato l’anno in cui l’Italia è diventata un paese libero – libero dalle libertà. Buon 2008!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese:



 

 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963