Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Quei frizzanti piccoli c...FiloBUSofia »

I Rifiuti Urbani

Post n°218 pubblicato il 21 Marzo 2007 da vocedimegaride
 

di Nunziante Minichiello

Non sono pericolosi neanche quando sono ammonticchiati per le strade e nelle piazze.

immagine

In Campania tiene ancora banco la monnezza, che non riesce a trovare opportuna sistemazione od utile destinazione in una adeguata e certa località, per cui non è fuori luogo temere di trovarcisi dentro da un momento all’altro. Un grande risultato è stato finora in pratica ottenuto, con soddisfazione di tutti: nessun comune potrà o dovrà definirsi pattumiera di nessuno. Intanto i rifiuti urbani, come emergenza, sono ancora oggetto di convegni, tavole rotonde e pubblicazioni, le quali in genere cambiano poco o niente. Ma non solo. Molto spesso popolazioni addirittura scendono direttamente in campo per manifestare il loro punto di vista. In tutta questa movimentazione allo stato attuale le comunità vanno registrando costi che faranno sentire il loro peso. E’ la sola certezza, mentre per superare l’emergenza qualcosa bisogna pur farla. Abbandonata l’idea di ritornare agli storici monnezzari e scartando anche l’idea di vedere rifiuti urbani abbandonati un po’ ovunque perché non si riescono a smaltire in qualche modo in loco o perché non si riescono, per una qualsivoglia ragione, a trasferire altrove, si pone dunque il problema di che fare. Si potrebbero realizzare, nel rispetto delle norme ed utilizzando opportunamente le conoscenze, impianti completi per lo studio, la distruzione, la trasformazione e l’utilizzazione dei rifiuti, impianti dimensionati per uno o più comuni ed ubicati ove gli interessati lo riterrebbero opportuno. Ci potrebbe essere anche qualche comunità capace di non lasciarsi impressionare da espressioni suggerite dalla creatività e di vagliare l’opportunità di ospitare, sempre nella massima sicurezza, annegandolo nel verde di viali e giardini tutti da godere, un impianto che assicurerebbe, oltre alla ricerca scientifica e tecnologica, lavoro certo ed alto livello di benessere, con tanti saluti alla disoccupazione, all’emigrazione, al lavoro nero ed anche alla creatività. Si è in grado, come paese industrializzato, di condurre correttamente una non impegnativa combustione o di controllare una modesta trasformazione chimica e quindi di manipolare, senza arrecare danno a niente ed a nessuno, ordinari rifiuti urbani, che non sono pericolosi neanche quando sono ammonticchiati per le strade e nelle piazze, soprattutto se trattati con buona educazione, come vogliono cultura ambientale, cultura urbanistica, cultura industriale, cultura scientifica e cultura tecnologica, che consentono pure di non arrecare torto neanche a chi, rispettoso delle norme, sui rifiuti urbani ora lucra. Dunque, se visti con coscienza e scienza, i rifiuti urbani sono molto meno malefici di quello che se ne dice e se ne pensa o del tutto innocui e sono molto più utili di quanto si possa credere. Tutto questo, ovviamente, può avere qualche senso se non si preferisce rimanere nell’attuale situazione, continuando all’infinito con convegni, tavole rotonde, pubblicazioni, incontri, scontri, fiaccolate e manifestazioni 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: