Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« ACCATTONAGGIO DI STATOil PassaParola »

J & B le colonne del Tempio della Monnezza

Post n°393 pubblicato il 11 Luglio 2007 da vocedimegaride
 

di Marina Salvadore

Comunicazione dell’Ambasciata  statunitense  ai suoi connazionali in gita turistica nei nostri lidi. "I cittadini Usa che viaggiano o attraversano l'area (campana) possono imbattersi in mucchi di spazzatura, fuochi all'aperto con fumi potenzialmente tossici e/o sporadiche manifestazioni pubbliche di residenti locali che tentano di bloccare l'accesso alle discariche", scrive l'ambasciata. Nessun rimprovero diretto agli amministratori locali, ma un invito alla cautela per chi si reca nei luoghi solitamente celebrati in tutto il mondo per la loro bellezza: "Le autorità locali generalmente fanno un buon lavoro nel raccogliere i rifiuti nella zona turistica compreso il porto e il centro storico, Pompei, Sorrento, Positano, la costa di Amalfi e le isole di Ischia e Capri", si legge nell'avviso, che scade il 31 dicembre. L'ambasciata ricorda che le autorità sanitarie locali "non hanno individuato focolai infettivi" ma il rischio che "particelle aeree e fumi da questi incendi aggravino problemi respiratori". "Gli americani in quest'area potrebbero essere esposti a un possibile rischio per la salute da rifiuti accumulati e in fiamme"…..E la GALLINA  del Pollaio di Palazzo San Giacomo, invece di mettersi scuorno, fa l’offesa, s’indigna e continua a negare l’evidenza, “coccodando” che l’emergenza rifiuti a Napoli è cessata (da quando…e..per quanto tempo?) . Incauta nella utopica espressione, aggiunge che le strade del centro storico praticate dai turisti sono monde e profumate… e, qui, sarebbe necessaria una rivolta dei napoletani residenti che pagano la Tarsu in favore dei turisti, per la pulizia delle sole strade “turistiche”…se i napoletani avessero le palle e se la smettessero di leccare il deretano ai generalissimi “…INO” della loro disfatta: Attila che siede in Regione e “serva Colombina” che siede in Comune. Evidentemente, sotto e nei pressi delle loro auguste residenze Mastro Lindo fa il suo lavoro per benino e…lungo i tracciati fissi dei percorsi quotidiani nelle auto blu con scorta,  spuntano fiori e rose tricolore dalle aiuole. Se fossero stati a farmi compagnia, pochi giorni fa, mentre dal parco San Paolo a Fuorigrotta mi recavo, per un servizio, al Varcaturo, in un persistente olezzo di putredine, marcescente di bioindegradabilità nelle note di testa di effluvi insopportabili e, nelle note di coda, ridondante di diossina e di plastica bruciata… ripugnante più dell’acre riverbero di un forno crematorio in un cimitero, probabilmente si sarebbero risparmiati – B & J – le solite poco originali, fantasiose, intemperanze verbali. B & J… strana coincidenza…. J & B ovvero Joachim and Boaz si appellano le due colonne di ogni tempio massonico, tra le quali il Venerabile siede, assiso su un ridicolo trono, cinto da un grembiulino ed altri orpelli che “fan tanto Carnevale”; il nostro tempio casereccio locale, innalzato sulla monnezza, visto allo specchio, è la grottesca satira della lobby di Loggia; nell’immagine riflessa cambiano d’ordine le colonne sullo sfondo… non J & B ma… B…assolino & J…ervolino. Al centro, assiso sul pittoresco trono, l’improbabile “Venerabile” che crede di manovrare squadra e compasso ovvero il Popolo Sovrano Autoctono Elettore, cinto di un grembiule e crestina da “serva” ed altri pittoreschi orpelli: un putipù, uno scetavajasse, un triccaballacche ed un corno di corallo… che “fan tanto Piedigrotta”… eppure, autorevolmente immerso, rapito sacralmente nel rito iniziatico  del mellifluo “bacio impudico” ai flaccidi deretani delle Divinità Locali. Il pittoresco quadretto rende l’idea della “vacatio legis” nostrana, qui dove i conestabili, ubriachi di potere, si abbandonano senza pudore, senza vergogna, alla prassi camorrista dell’arroganza, al vizio conclamato della personalità, in un’orgia di onnipotenza scellerata… come, drogati dal Potere…a tal punto da aver smarrito i guizzi dell’eloquenza, i brividi dei comizi politici, la perspicacia degli oratori. Infatti, cara Gallina del Pollaio di Palazzo San Giacomo, piuttostoché negare l’evidenza e perdere, così, in una sola partita, diecimila punti al flipper della residua credibilità, se invece di ravanare nell’inutile tu avessi risposto per le rime agli “alleati”, avresti salvato, con furbizia, capra e cavoli e ti saresti evitata l’ingrata figuraccia odierna, simile – per tono e contenuti – alle numerose precedenti. Dimentichi, piumata Rosetta, che nella città da te amministrata, gli yankees costituiscono …e “imperano” come colonizzatori con le loro basi militari, i loro quartieri esclusivi, protetti dalle “nostre” forze dell’ordine da noi pagate?… Avresti potuto chiedere – visto che la loro monnezza BIG BURGHY si assomma alle nostre "cofane" di macedonia Chernobyl...a meno che non la sciolgano nei pitali di Coca Cola – un aiuto “alleato”, previsto in virtù del Patto Atlantico in tal caso di calamità nazionale della nostra patria NATO …invece, ti sei resa ulteriormente ridicola agli occhi di questi pragmatici bacchettoni, autentiche “scorze”, che han finito con il trovarsi dalla parte della ragione, tappandoti la bocca dinanzi all'evidenza sull’ultimo tuo straziante “coccodè”!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese:



 

 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963