Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Ricordiamoli TUTTI gli o...Tutti i figli di Caino »

Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire

Post n°577 pubblicato il 30 Gennaio 2008 da vocedimegaride
 

Al Magistrato di Sorveglia di S.M.CAPUA VETERE 
Al Presidente della Corte di Appello I^ Sez. CALTANISSETTA
Al Procuratore Generale presso la Corte di Appello di CALTANISSETTA 
In difesa di Bruno Contrada
Qual difensore di CONTRADA Bruno,
ESPONGO
dall’Infermeria Speciale del Carcere Militare di Santa Maria Capua Vetere leggo la nota 24/1/2008 (V. allegato), a firma del Medico di Guardia, da cui risulta che il Dott. Bruno Contrada, nato a Napoli il 2/9/1931, ed ivi detenuto, risulta affetto da:
cerebropatia vascolare cronica con pregresso ictus ischemico nel territorio di distribuzione dell’arteria cerebrale posteriore destra cui è residuata emianopsia laterale omonima sinistra e disturbo vertiginoso; vasculopatia ostruttiva carotidea; aortosclerosi; arteriopatia obliterante carotidea; ipertensione arteriosa; cardiopatia ipertensiva; diabete tipo 2; colecistopatia litiasica; sindrome depressiva di notevole entità clinica; eczema diffuso; ipertrofia prostatica benigna; artropatia articolazione spalla destra di natura post-traumatica con notevole limitazione funzionale; ipoacusia.
Or non vi è chi non veda, o non possa intuire, quanto siano oggettivamente gravi le condizioni di salute di questo povero uomo, di 76 anni e mezzo, dicasi 76 anni e mezzo
E non è tutto: in detta raccolta anamnestica non si tiene conto degli ulteriori esiti della risonanza magnetica all’encefalo e dell’ecodoppler vasi aortici superiori, esami praticati presso l’Ospedale Civile il 22/1/2008, né della TAC al torace e dell’eco addome del 26/1/2008:
Il quadro clinico, già devastante, serio e drammatico verrà completato il prossimo 31 gennaio allorché il “vecchietto” verrà sottoposto a visita generale geriatrica.
Questa è, ad onor del vero, il quadro globale che inspiegabilmente non si vuol comprendere, come se il mondo terreno, con la sua peculiare limitatezza, non fosse patrimonio di ognuno.
                                                               
Domande:
1. con queste patologie, a quell’età, con la sofferenza particolare connessa allo stato detentivo, quanto tempo ancora, ed in che condizioni, potrà vivere il Dott. Bruno Contrada?
2. E’ giusto tutto questo?
3. L’età sopravanzata, la grave infermità fisica, l’acclarata incompatibilità carceraria sono elementi che sussistono oppure no?
4. Ricorrono o non ricorrono le condizioni per la liberazione del condannato? rectius: differimento esecuzione pena ex art. 147 c.p?
5. Ha o no bisogno il “vecchietto” Bruno Contrada di costanti contatti con i presidi sanitari?
6. Siamo o no in una situazione di trattamento contrario al senso di umanità?
  
Verità è che il Dott. Bruno Contrada è in serio pericolo di vita perché lo affermano i medici, tutti i medici, privati, pubblici, di parte e della Direzione Sanitaria del Carcere.
Come può essere confutata questa diagnosi?
Sappiamo che la Legge sostanziale e processuale consente la liberazione del Dott. Contrada, e quindi iustum est iussum
Ma sappiamo ancor di più, come diceva Sant’Agostino che iustum est iustum: una cosa giusta … è una cosa giusta. Non ci sono altre parole!
Dobbiamo solo confidare di trovare qualcuno che ha la volontà di applicare la Legge, in nome di Dio e del popolo italiano.
                                                         
Allegato ut supra.
Con ossequi.

avv. Giuseppe Lipera

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: