Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Quel bene raro chiamato ...'O Pazzariello »

LA BRUNETTA DEI RICCHI E POVERI... fannulloni

Post n°672 pubblicato il 13 Maggio 2008 da vocedimegaride
 

di Paola Lorusso

Il neo ministro Brunetta insorge contro i dipendenti pubblici, spara nel mucchio... considerato che nell'immaginario collettivo l' "impiAgato statale" ( detto volgarmente "del CATASTO”...pur se dipendente di altra amministrazione) è il "capro espiatorio fatto uomo" ergo TANGIBILE in tutta la sua mediocrità  di stile di vita quindi più rappresentativo, in tema di Communication & Imaging della mediocrità medesima della Pubblica Amministrazione. Il ministro Brunetta, alle prime armi, cerca di farsi coraggio aizzando e componendo a suo sostengo una platea plaudente... o meglio la "claque" dei soliti denigratori parrucconi e borbottoni di luoghi comuni... un po' emulo di Beppe Grillo, con la differenza che quest'ultimo indica esattamente nella casta dei politici i veri "dipendenti statali" . D'accordo, via i "fannulloni"!... ma a cominciare dai costosissimi vertici e non dalla truppa! La crisi Alitalia sia d'esempio! Dice il proverbio che "il pesce puzza dalla testa" e la riforma della P.A. è un acquario zeppo di pesci-palla: un gran testone impossibilitato e due minuscole pinne natatorie ed una virgola di codina, le sue autentiche eliche e timone.  L'inutile pseudo privatizzazione di molti settori ministeriali, a cominciare dal Fisco, l'esternalizzazione  di tanti inutili Servizi e Direzioni vibranti di autorevoli consulenti  extramoenia, superpagati e collocati in nuovi ruoli e figure professionali dietro scrivanie inventate di sana pianta dai partiti politici, la gestione medesima  della "cosa pubblica" intesa quale "prodotto d'azienda"... come se un Ministero producesse beni commerciali, laddove i servizi dovrebbero peraltro ancora essere intesi solo come normale routine burocratica e non - come vorrebbero farci intendere - servizi d'agenzia, dove il sottoposto cittadino è pomposamente, ora, definito "cliente" ed anche, contraddittoriamente, lo Stato medesimo viene interpretato come cliente… di se stesso; tutto questo in assenza di mezzi e strumenti per gli operatori ovvero "la base" ovvero gli IMPIAGATI dello Stato e, ancor più grave, in assenza di stimoli... anche reddittuali oltrechè professionali, dove i sindacati devono battagliare per strappare un buono-pasto per l’acquisto di un panino ed una bottiglietta d’acqua o per far lievitare di qualche centesimo le diarie di missione esterna, ferme ai tempi di Re Pippetta e della Lira sabauda. Via i fannulloni! Sì... ma sempre DOPO i malfattori, gli imbroglioni che si annidano nella P.A. e che - magari dopo un po' di galera per concussione e corruzione - vengono pure normalmente reinseriti nell'organico. Via i Fannulloni! Sì… soprattutto quelli ammanicati con la gerarchia superiore, presenti a timbrare il cartellino anche alle sette del mattino, indefessi e stoici: irreprensibili, a giudicare dai controlli elettronici….gli impiegati IDEALI, servi dei servitori dello Stato che prestano nell’intera giornata lavorativa servizietti da collaboratrice domestica ai superiori, letture di quotidiani con riassunto verbalizzato delle news ai superiori troppo presi dal lavoro d’ufficio! Via i fannulloni! Sì!... ma solo dopo aver fatto fuori i tanti piccoli e velenosi AUTARCHI delle sedi locali, dalle Direzioni Regionali  ai piccoli uffici, dove la pratica spietata del MOBBING, vera piaga sociale, lascia sul terreno, nel silenzio generale lavoratori ammalati costretti ad autoemarginarsi quando non già defunti per suicidio o letali sindromi psicosomatiche; una serie di "morti bianche" delle quali le cronache di giornali e tv non racconteranno mai nulla.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: