Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Quando la "destra" era sociale Premiata Ditta F.lli Moscarelli »

'O Pazzariello

Post n°699 pubblicato il 09 Giugno 2008 da vocedimegaride
 

tadzebao di cronache, annunci, denunce

13 giugno: SECONDO CONGRESSO REGIONI STORICHE EUROPEE:INVITO L’URSE INVITA quanti difendono l’identità culturale AL SECONDO CONGRESSO EUROPEO DELLE REGIONI STORICHE “IDENTITA’ CULTURALE E TURISMO”per la promozione internazionale dell’immagine della Ciociaria e delle Regioni Storiche Europee  Organizzata dall’URSE Unione Regioni Storiche Europee Movimento culturale europeo senza scopo di lucro e dall’INARS CIOCIARIA Istituto Nazionale Regioni Storiche per la Ciociaria Premio Cultura Presidenza Consiglio dei Ministri Patrocinata da Regione Lazio e Provincia di Frosinone Partner: ASI – SILSE (Sindacato Indipendente Lavoratori Stranieri in Europa) - IIA (Ong-ONU)- L.U.C.E (Libera Unione Ciociari Esteri)- Parco Regionale Monti Simbruini- Associazioni culturali senza scopo di lucro. Venerdì 13 giugno 2008 ore 10.00 presso Il Palazzo della Provincia di Frosinone: Sono previsti: • Interventi di Delegati di Regioni Storiche Europee nelle diverse tematiche legate al turismo e agli scambi interculturali. • Proposte, attivazione di sinergie (Protocolli di intesa…) • Performance: Teatro Ucraino in Italia “Beregynia” e Gruppo etnico “Amalgam-Roots” • Presentazione INNO UFFICIALE (in latino) delle Regioni Storiche uropee “SALVE EUROPA”  • Buffet offerto dall’URSE e dalla CIA (Conf. It. Agricoltori) Sono stati invitati parlamentari europei, nazionali, regionali, diplomatici, assessori e consiglieri provinciali, sindaci, giornalisti, operatori culturali e turistici, docenti e alunni, associazioni culturali nello spirito della sussidiarietà e del partenariato.SI CONFIDA NELLA SUA AUTOREVOLE PRESENZA e INTERVENTO Il Presidente URSE Prof.ssa Cristina Amoroso Il Presidente on. URSE Prof. S. Sergiacomi de Aicardi  (PREGASI CONFERMARE PRESENZA ED EVENTUALE INTERVENTO) - U.R.S.E. Unione Regioni Storiche Europee Villa Cristina – Via del Vecchio Casale – 03010 ALTIPIANI DI ARCINAZZO - PIGLIO FR – ITALIA Tel. 347.6326361  Tel.Fax. 0775.598011 - E.mail: info@urse.org
***********
da www.mastermattei.it IL 6 GIUGNO E’ INIZIATO A TERAMO IL PROCESSO PER I FATTI DEL 18 MAGGIO 2007: IL LINK ALLA PAGINA DEL SITO DEL MASTER DI QUELLE SETTIMANE
- I messaggi di solidarietà da tutto il mondo, gli echi sulla stampa internazionale e nazionale, il tentativo di linciaggio, l'aggressione di 10 (dieci) romani, le firme dell'appello a favore della lezione dello studioso francese (fra cui una sessantina di studenti di Teramo), il convegno su "la Costituzione tradita" del 16 giugno (fra gli invitati il magistrato Agnoli e l'avvocato Sinagra), le grandi manovre d'Ateneo per la chiusura del master: riaperto subito dopo a Roma, e rilanciato nel 2008 in pratica con gli stessi docenti delle due edizioni precedenti.
********
In vigore dal 7 giugno  il Biglietto Unico Mare sulle linee marittime dei Golfi di Napoli e Salerno - Il ticket valido per tutte le compagnie di navigazione  che effettuano collegamenti veloci nei golfi di Napoli e Salerno sarà in vendita dal 7 Giugno in tutte le biglietterie delle società che hanno costituito il consorzio Linee Marittime Partenopee, presieduto da Salvatore Lauro. Ai botteghini di Alilauro, Alilauro Gruson, Alicost, Navigazione Libera del Golfo e Snav sarà possibile acquistare il biglietto valido sul primo mezzo diretto verso la propria destinazione, evitando le lunghe attese agli imbarchi. E’ in corso di attivazione un call center in grado di fornire tutte le indicazioni, che risponde al numero 081 7041911, che  fungerà da info-point, dando la possibilità di essere aggiornati in tempo reale sulle partenze, gli arrivi e su ogni notizia utile per snellire le operazioni di transito sulle vie del mare. Al call center è stata aggiunta un’altra innovazione, quella dell’acquisto online con carta di credito del biglietto sulla rotta prescelta. Il consorzio ha dedicato a questa operazione un sito all’indirizzo www.consorziolmp.it  . L’acquisto del biglietto Unico Mare potrà essere effettuato anche cliccando sui siti delle compagnie, www.alilauro.it , www.navlib.it , www.snav.it , www.volaviamare.it , www.alilaurogruson.it. Il passeggero di domani quindi, che viaggerà sulle rotte di Ischia, Procida, Amalfi, Positano, Sorrento, Capri e Napoli con l’istituzione del Biglietto Unico non dovrà più affrontare le code ai botteghini e la folla agli imbarchi - Ufficio Stampa Acap – 0818080490 acap.ufficiostampa@yahoo.it
*****
PASQUALE 393/3210334 zadu@hotmail.it - NAPOLI: CERCAVA IL CIBO PER I SUOI  PICCOLI. INVESTITA E LASCIATA AGONIZZARE - DISPERAZIONE E SOFFERENZA. ANCORA UN CANE CON I SUOI PICCOLI, VITTIMA DELL'INDIFFERENZA UMANA. QUESTA POVERA PICCINA HA BISOGNO DI TANTE CURE, HA SOFFERTO L'INIMMAGINABILE PER 10 GIORNI. ADESSO, FORSE HA UNA POSSIBILITA’ DI VITA, DI POTER RICEVERE AMORE. I VOLONTARI PERO’ HANNO BISOGNO DELL'AIUTO DI TUTTI NOI... ANCHE CON POCHISSIMI EURO MA VI PREGO DI AIUTARE DORA E I SUOI CUCCIOLI! QUESTO APPELLO HA FOTO UN PO’ FORTI, VI CHIEDO SCUSA IN ANTICIPO, MA LA STORIA DI DORA E IL PERCHE’ CHIEDIAMO AIUTO PER LEI, SENZA LE FOTO NON AVEVA SENSO. ANCORA NAPOLI E IL SUOI POVERI RANDAGI, NAPOLI E L'INDIFFERENZA UMANA VERSO GLI ANIMALI. .QUESTO POVERO CANE E' DORA, UNA RANDAGIA CHE VIVEVA IN PERIFERIA DI NAPOLI, CERCANDO DI SOPRAVVIVERE MANGIANDO TRA I RIFIUTI O DA QUALCHE VOLONTARIO..HA PARTORITO 8 CUCCIOLI E UNA MATTINA MENTRE CERCAVA DI RECUPERARE DEL CIBO PER I PICCOLI, E’ STATA INVESTITA E LASCIATA MISERAMENTE SUL CIGLIO DELLA STRADA. NONOSTANTE DOLORI ATROCI, STRISCIANDO E’ RIUCITA AD ARRIVARE AI CUCCIOLI. E’ STATA ALMENO 10 GG IN QUELLE CONDIZIONI, ANCHE SE UNA CONTADINA DELLA ZONA, LE PORTAVA ALMENO L'ACQUA E IL CIBO, IN QUANTO ABBASTANZA VICINO AL SUO CORTILE.. MA NESSUNO LE HA PRESTATO LE PRIME CURE, PER CUI DORA OLTRE AI DOLORI INIMMAGINABILI, NN HA AVUTO I PRIMI SOCCORSI FONDAMENTALI PER SCONGIURARE EVENTUALI PARALISI. SABATO SCORSO FINALMENTE CI HANNO CHIAMATI E ABBIAMO PORTATO LA PICCOLA IMMEDIATAMENTE DAL VETERINARIO:IL SUO VERDETTO INIZIALE DICE CHE RIMARRA' PARALIZZATA O SEMI PARALIZZATA. HA POCA SENSIBILITA’ AD UNA ZAMPA E NELL'ALTRA NESSUNA. LA SUA DOLCEZZA E’ INFINITA,  TI CHIAMA CON LA ZAMPA E CON IL MUSO PER CHIEDERE UNA CAREZZA, QUELLA CHE NON HA MAI AVUTO. E' SCHELETRICA, DISIDRATATA. PESA KG. 15 MA DOVREBBE ALMENO ESSERE DI 25... ABBIAMO BISOGNO DI AUTO! DORA ADESSO E' IN CLINICA MA LE SPESE SONO TANTE. IL PREVENTIVO PARLA DI  35 EURO AL GG PER OSPITARE LEI E I CUCCIOLI. LA DEGENZA E’ LUNGA E PURTROPPO DA SOLI NON RIUSCIAMO A SOBBARCARCI QUESTO IMPEGNO.. NON ABBIAMO MAI CHIESTO NULLA E ABBIAMO SEMPRE CERCATO DI FAR FRONTE CON QUEL PO’ CHE ABBIAMO, MA LE CURE DI DORA SI PROSPETTANO DAVVERO LUNGHE E COSTOSE. L'ALTERNATIVA ERA LA SOPPRESSIONE E GUARDANDOLA NEGLI OCCHI NN ME LA SONO SENTITA: .LEI HA TANTISSIMA VOGLIA DI VIVERE E LE SUE CONDIZIONI, POSSONO DECISAMENTE MIGLIORARE… PURTROPPO, SERVONO SEMPRE E SOLO SOLDI, ANCHE PER POTER DECIDERE DELLA VITA DI UNA POVERA SFORTUNATA CREATURA.  PER CHI VOLESSE AIUTARLA, METTO LA MIA POST PAY, INTESTATA A FERRARA PASQUALE 4023 6004 6169 8732 E IL NUMERO DI TELEFONO DELLA DOTTORESSA AVALLONE LOREDANA,3478775283 DOVE E’ ATTUALMENTE DORA CON I CUCCIOLI, SE QUALCUNO VOLESSE MAGGIORI INFORMAZIONI. TUTTE LE SPESE VERRANNO DOCUMENTATE CON RICEVUTE O FATTURE A CHIUNQUE VORRA’ AIUTARCI E VERRA' RESTITUITA LA SOMMA ECCEDENTE ALLA FINE DELLE CURE. PER INFO TELEFONARE A PASQUALE 393/3210334 zadu@hotmail.it
******
NAPOLI - Nell’ambito dell'annuale manifestazione "NAPOLI FILM FESTIVAL", il 13 Giugno p.v. alle ore 16,30  in Castel Sant’Elmo, sede del prestigioso evento, saranno proiettati i due documentari in concorso del nostro Mauro Caiano: “Santa Maria alla Sanità” e “La Cappella Sansevero”.  L’artista  sarà presente e vi attende numerosi!
*********

gennaro.capodanno@tin.it - LETTERA APERTA - Pronto INPDAP: dateci i nostri soldi! - Quando l’anno scorso decisi di lasciare la scuola pubblica, dove avevo prestato la mia attività da docente per quasi 35 anni, pensavo di trascorrere il resto dei miei giorni da tranquillo pensionato. Senza mai immaginare che mi sarei imbattuto in un mostro, una sorta di Moloc, che mi avrebbe reso difficile la vita. “Pronto INPDAP” è la prima frase che senti quando provi a chiamare il Call center messo a disposizione degli utenti. Pronto a che, mi sono più volte domandato? Hanno sbagliato l’indirizzo al quale inviare le comunicazioni a me dirette. Ho inoltrato numerosi reclami scritti ed orali da settembre dell’anno scorso. Niente, continuano ad inviare le comunicazioni all’indirizzo sbagliato. All’improvviso, nel mese di maggio, dopo che avevo regolarmente inoltrato la dichiarazione al riguardo prevista dall’ultima finanziaria, senza alcuna comunicazione, sono scomparse dal mio cedolino le detrazioni per i carichi familiari. Parva materia, che, però, su una pensione “risibile” dopo tanti anni di attività, incide e come. Ho reclamato. Nessuna risposta ma, incuranti, anche nel mese di giugno mi hanno riservato lo stesso trattamento. Ho atteso, speranzoso, la scadenza dei 270 giorni, prevista dalla legge, per poter ricevere la cosiddetta indennità di buonuscita, Poca cosa, niente a che vedere con le milionarie liquidazioni di cui si parla in questi giorni sulla stampa, ma ci contavo. Invece neppure un centesimo. Ho provato a chiamare l’ufficio pubblico relazioni della sede di Napoli. Niente: squilli a vuoto. Che si tratti di un “ufficio fantasma”, uno dei tanti dove il ministro Brunetta potrebbe cercare i suoi fannulloni? Poi ho deciso e mi sono recato presso la sede. Attesa di circa due ore per sentirmi dire che sì, è vero, sono in ritardo con le liquidazioni dei trattamenti di fine servizio, ma ciò è stato determinato dal fatto che siamo stati in tanti a decidere di abbandonare la scuola nel decorso anno scolastico e loro proprio non ce l’hanno fatta in nove mesi a darci i nostri soldi, quelli che si sono trattenuti dallo stipendio in tanti anni di attività. E pensare che la provvida natura consente all’umanità, da sempre, negli stessi nove mesi di creare da una cellula fecondata un essere umano. Oggi nell’era dell’informatica in nove mesi non si riesce a partorire un numero, quello degli euro che spettano ad una persona che per lustri ha dedicato la propria vita alla scuola, a servizio dello Stato. Vergogna!
*******
Festival Internazionale di  Musica Cristiana - “ il Mondo Canta Maria in TOUR “ -  Sabato 14 Giugno 2008 ore 20,30 parte il Tour ... christian Music Live!! - PIAZZA FALCONE-BORSELLINO  Schio (VI)  - guarda le altre date su  : www.ilmondocantamaria.it
****
Associazione culturale  Le Tre Ghinee/Nemesiache - Via Posillipo 308   80123  Napoli   Telefax : 39 081 6583027    p.iva: 07313550639 e-mail:  teresa.mangiacapra@fastwebnet.it - COMUNICATO - L'Istituto Italiano per Gli Studi Filosofici e l'Associazione Culturale Le Tre Ghinee/Nemesiache invitano alla presentazione del libro di poesie e di alcune grafiche inedite di Lina Mangiacapre: CANTO DI MITI DI E-VENTI . AMAZZONI E MINOTAURI  Edizione Raffaelli Editore  Rimini-2008 - 10 giugno 2008, ore 17, Palazzo Serra di Cassano,via Monte di Dio ,14 Napoli –
Interverranno: Adele Cambria, Tjuna Notarbartolo,Elio Pecora e le attrici Cristina Donadio e Enza Di Blasio. Esposizione di grafiche in b/n di Lina Mangiacapre e  presentazione in immagini di archivio dell'artista a cura di Niobe
*******

da Rino Cammilleri -Su «Il Giornale» dell’8 giugno 2008, commentando una notizia dei giorni precedenti, Giordano Bruno Guerri, storico del fascismo, ha fatto un curioso paragone. Era successo che, a Livorno, un giornale aveva pubblicato gli elenchi nominativi, seguiti da indirizzo e telefono, dei massoni locali. Livorno, dopo Firenze, è la città italiana con il maggior numero di Logge: ben quattordici. In Toscana non è la prima volta che una cosa del genere accade. A suo tempo, erano stati i comunisti a pubblicare gli elenchi dei massoni toscani. Io, intervistato alla radio, difesi i massoni e il loro diritto a non essere messi alla berlina.  Il Guerri ha fatto lo stesso, però dicendo che, per esempio, neanche a quelli che vanno a messa e fanno la comunione piacerebbe finire sui giornali con indirizzo di casa e numero di telefono. Ma il paragone non regge. A messa i più vanno la domenica nelle ore più luminose della giornata. La porta della chiesa è spalancata e anche i turisti possono entrare. Infine, una chiesa è platealmente indicata dalla sua forma e si trova di solito nei posti più centrali. Non così le Logge, che solo gli adepti sanno dove stiano. I loro riti non sono affatto pubblici. Infine, se non glielo chiedete espressamente, sarà difficile che il vostro vicino vi riveli la sua affiliazione. La Massoneria ha scelto per sé la penombra e la riservatezza, diversamente dalle religioni classiche. Pur essendo una realtà diffusissima, il cinema, per esempio, non se ne occupa mai (solo un caso, che io ricordi: Un borghese piccolo piccolo
, con Alberto Sordi). Diversamente dalle religioni e, soprattutto in Italia, da quella cattolica. E’ ovvio che tutto ciò stuzzichi almeno la curiosità…
****
http://midifendo.blogspot.com/ Il reato di diffamazione a mezzo Internet - reato informatico che ti segna la vita. Come difendersi? Ho scelto di parlarne proprio a mezzo Internet, mi difendo in modo virtuale, dopo aver depositato l'ennesima denuncia querela (reale!) presso le autorità competenti. L'unica cosa che mi consola che non sono solo tra le "vittime virtuali delle diffamazioni", ma spero che con questo mio BLOG si smuova qualcosa: ora basta! Blog Digest a favore delle vittime dell'abuso del diritto di cronaca. Dove finisce il diritto giornalistico di cronaca e comincia l'ingiuria e diffamazione della persona? Oggi, 20 maggio del 2008 ho depositato l'ennesima denuncia querela contro la signora Gelsomina Aprile (che si fa chiamare Yasmin von Hohenstaufen ecc) alla Procura della Repubblica presso il Tribunale Penale di Siena consegnata al Commissariato della Polizia di Stato di Poggibonsi, Sezione Anticrimine. Però questa volta voglio affrontare il problema online, in Internet, dove sto subendo continue offese. Ma questa volta coinvolgendo anche l'opinione pubblica a proposito della diffamazione telematica. E lo faccio, come sempre, apertamente, prendendo ogni responsabilità per quanto viene dichiarato. Ecco perché questo BLOG. Paolo Francesco Barbaccia
**************
Per i più giovani - www.machinasrl.com annuncia Grande Tour con il meglio di "Amici" - Canto: Antonino, Federico Angelucci, Gian De Martini, Valerio di Rocco, Giulia Franceschini, Giorgia Galassi.- Danza: Josè Perez, Maria Zaffino - Special Guest: Roberta e Pasqualino – il 18 GIUGNO 2008 - ORE 21,00 TEATRO PALAPARTENOPENAPOLI – Sul sito indicazioni pre-vendita biglietti e varie
*************

... al prossimo tadzebao! 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: