Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Ai cittadini di PartenopeInaugurata l'anagrafe d... »

Strasburgo condanna l'Italia per disumanità

Post n°711 pubblicato il 17 Giugno 2008 da vocedimegaride
 

Domenico Di Renzo, responsabile della onlus “Senza Barriere”, associazione di disabili, in relazione alla vergogna nazionale del “caso Contrada” ci trasmette questa singolare notizia per opportuna meditazione,  ponendo a chi di dovere la rituale “damnatio quaestio” relativa alla disumanità applicata al nostro “Giordano Bruno” Contrada ed a lui solo! Ci associamo nella rivendicazione muta ma palese ai disabili di Senza Barriere che hanno eletto a simbolo della disabilità fronteggiata dalla disumanità, dall’ingiustizia e dall’omertà delle “democratiche” Istituzioni, Bruno Contrada, confidando che si voglia  al più presto per lui ricorrere alla Corte dei Diritti Umani di Strasburgo, meravigliandoci che ciò non sia stato fatto, fino ad ora; ora che… il tempo è avaro con Contrada… a meno che – come ci è dato ritenere – l’ambita esecuzione della sua occulta condanna a morte non serva a togliere le castagne dal fuoco alla Giustizia, alla Politica ed alla Stampa di regime, dopo aver procurato a queste gran lustro e ad alcuni suoi  mediocri esponenti onori, favori e benessere… dopodiché, a cadavere eccellente ancor caldo,  si procederà alla beatificazione ultraterrena del capro espiatorio, così da renderlo per l’eternità strumentale alla pubblica utilità di altra schiatte del Potere!  Del resto, le connivenze scoperte solo oggi - come raccontano le cronache palermitane - tra mafia e massoneria, la dicono lunga: quanti delinquenti hanno goduto dei favori di una "prescrizione" del processo?
(marina salvadore)

  Detenuto disabile: trattamento disumano e degradante
La Corte di Strasburgo ha condannato l’Italia per il caso di Franco Scoppola, ergastolano disabile detenuto al Regina Coeli dal 1999 al 2007. Non era stata accolta, nel 2003, la sua richiesta di trasferimento in una struttura idonea, né gli erano stati concessi i domiciliari. Ora lo Stato dovrà risarcirlo con 10.000 euro per i danni morali e le spese processuali
ROMA - Dura condanna della Corte di Strasburgo nei confronti dell'Italia. L'accusa è di aver violato l'articolo 3 della Convenzione dei diritti dell'uomo, che proibisce il trattamento disumano e degradante dei detenuti. Lo Stato dovrà quindi pagare un risarcimento di 10.000 euro, 5.000 per i danni morali e 5.000 per i danni processuali, a Franco Scoppola, protagonista del caso. Nel settembre del 1999 era stato condannato all'ergastolo per aver ucciso la moglie e ferito uno dei figli: Franco Scoppola, che allora aveva 59 anni, cassiere portavalori in un'azienda di acque minerali, era dunque stato rinchiuso nel carcere romano di Regina Coeli. Niente di strano, a parte il fatto che il detenuto, diabetico e depresso, dal 2003 era costretto anche alla sedia a ruote. Per questo motivo, data l'inadeguatezza della struttura penitenziaria romana, in quello stesso anno aveva chiesto il trasferimento in un altro carcere. Nel giugno 2006 aveva ottenuto i domiciliari, ma il provvedimento era stato annullato pochi mesi dopo. Solo nel settembre scorso Scoppola è stato trasferito nel carcere di Parma, che ha una sezione attrezzata proprio per i detenuti disabili.  Secondo giudici di Strasburgo, l'Italia avrebbe dovuto "trasferire immediatamente l'interessato in una prigione meglio attrezzata" o "sospendere l'applicazione della pena". (12 giugno 2008)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: