Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Napoletanità' o pazzariello »

ccà nisciuno è fesso!

Post n°360 pubblicato il 15 Giugno 2007 da vocedimegaride
 

di Mauro Caiano
Servitori o "servi" dello Stato?

Purtroppo continuiamo ad assistere a “cose strane”,ammanniteci con turpe generosità, incomprensibili di primo acchito, se non fosse per il continuo esercizio involontario di meningi nell’approfondimento anche in tema di “sesso degli angeli” cui siamo ormai perfidamente avvezzi noi italici, per esorcizzare gli affabulatori e prestigiatori di regime che offendono quotidianamente la nostra intelligenza. A distanza di circa sei anni un SERVITORE dello stato, tal Michelangelo Fournier, dopo aver taciuto per tutto questo tempo, si CONFESSA ed ammette di aver VISTO una MACELLERIA MESSICANA laddove era ubicata la scuola Diaz dei noti “fatti di Genova” riferiti al G7 del 2001 Se a conoscenza di tali fatti, un servitore dello stato in veste di  VICE QUESTORE, dopo ben sei anni, testimonia la verità, dopo essersi reso “complice” e “protagonista” dei gravissimi fatti, giustificando il suo lungo silenzio, oltretutto, quale “autotutela” dello spirito del Corpo,  non sarebbe più duramente  perseguibile per questa ulteriore sommatoria di reati?  Oggi, a Genova la SUPREMAZIA di “certi SINISTRI” è probabilmente in notevole difficoltà quindi  ipotizziamo che questo integerrimo Servitore dello Stato si sia – volutamente o coattivamente - schierato POLITICAMENTE, ovviamente DISSACRANDO ANCOR PIU’ IL CORPO DI CUI FA PARTE, già inviso e tristemente sfidato (la violenza negli stadi, Raciti ed i centri sociali insegnano) dalle ultime generazioni italiote, usate dalla Politica quali “disturbatori” dell’italico discernimento.  Questa sceneggiatura da film americano, ricca di colpi di scena e stuntman, solo per ottemperare AL SOLITO “IGNOBILE“ TENTATIVO DEL REGIME, di  far passare in SECONDO PIANO il più grave caso delle intercettazioni dei vari D’ALEMA FASSINO & COMPANY ... per distogliere l’attenzione degli schiavi da cose ch’è meglio occultare? Liscia come l’olio è scivolata, tre giorni prima della “confessione” tardiva dell’indegno Fournier, la notiziola pruriginosa, inscatolata nella sezione scandalistica dei notiziari nazionali, dell’arresto di un altro funzionario di Polizia, guardacaso pure lui indagato per i “fattacci di Genova”, per aver abusato sessualmente di ben tre prostitute extracomunitarie (clandestine?) ristrette in guardina al commissariato. Le tre virtuose profughe avrebbero denunciato il poliziotto-mandrillo, con tutte le conseguenze del caso. Orbene, non possiamo esimerci dal fantasticare su collegamenti e correlazioni tra le due notizie, avvezzi come siamo alla diffidenza ed a quel gioco di ruolo, la FANTAPOLITICA, cui ci hanno involontariamente assoggettati i nostri politici. Ai posteri l’ardua sentenza?  Ho la mia idea, da essere senziente che non mi esimo, in virtù di democrazia ad esternare:TUTTI A CASA! … compreso il NOSTRO FAZIOSISSIMO, EDULCORATO, ERMETICO PRESIDENTE …
Ccà nisciuno è fesso!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/lavocedimegaride/trackback.php?msg=2851794

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 15/06/07 alle 17:31 via WEB
Io, invece, voglio rilevare, a riguardo dello scandalo UNIPOL/BNL lo strano atteggiamento garantista del reazionario ex ministro leghista Maroni, solitamente reazionario, forse perchè la scalata dei "sinistri" alla BNL avrebbe fatto di LODI l'ombelico del mondo padano? Ergo, da sinistra a destra, sono tutti mercenari incalliti! Poveri noi! marina
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 15/06/07 alle 17:59 via WEB
hanno già distrutto la Guardia di Finanza, ora si passa definitivamente a stroncare la Polizia, seguiranno, nell'ordine, i Carabinieri e le altre forze armate. Arriveremo, forse, pure ad uniliare i vigili del fuoco. Spero, per allora, che i vigili notoriamente impegnati a spegnere incendi, vorranno invece appiccarli....dove so io! Carmine
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 15/06/07 alle 18:59 via WEB
Notizia di oggi: La Regione Campania da il suo Patrocinio im-Morale al Gay Pride di domani. Per il Family Day aveva rifiutato il patrocinio, dichiarando che le Istituzioni sono al di sopra delle parti.....Infatti, sono al servizio delle sole minoranze! Lello
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 15/06/07 alle 19:00 via WEB
«Non ho capito, non ho capito, non ho capito...». Le domande che il presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, riceveva ieri dalla giornalista dell’Ansa Rosanna Pugliese gli erano incomprensibili. È la tecnica che adotta il governatore quando non vuole rispondere, così induce il giornalista di turno a riformulare la domanda più volte, finché trova un aspetto che più gli aggrada. Ieri non voleva proprio commentare lo scontro istituzionale (Iervolino contro Bassolino e Nicolais) innescato dalle bocciature del Comune espresse dal presidente dell’Unione Industriali, Gianni Lettieri. Poi, incalzato da una decina di altri giornalisti, ha risposto con riluttanza, dichiarando d’avere sbagliato a valutare la gravità del suo silenzio a Palazzo Partanna. Ma l’ha fatto esprimendo nel volto un forte fastidio e persino ostilità nei confronti di Patrizia Capua, redattrice di Repubblica, che non ha lasciato cadere l’argomento. Al termine delle domande, puntando lo sguardo negli occhi della Pugliese, ha detto sprezzante: «Ma che fa? Scrive per Novella 2000?». Poi, Bassolino non è stato meno sgarbato con Lucia Licciardi, giornalista dell’Agi, che gli chiedeva un commento sullo sproporzionato debito dell’Ente di Santa Lucia (9,6 miliardi di euro). Mentre La Licciardi formulava la domanda, il governatore le ha voltato le spalle fingendo prima di interessarsi al caffé che gli stavano porgendo, poi (rivolto a un uomo del suo staff) ha detto: «Ma devo sempre rispondere su un sacco di cose... ». Offesa, la giornalista ha dichiarato che non lo avrebbe più “infastidito”. Solo in quel momento, non riuscendo più a sottrarsi alla condanna disegnata sul volto di tutti i giornalisti presenti, ha posto rimedio. «Mi scuso, mi scuso con lei. Mi scuso due volte, le chiedo scusa..., mi scuso, le chiedo scusa» ha insistito Bassolino, tra lo sbigottimento generale. [ROBEN]
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 15/06/07 alle 19:09 via WEB
Abbiate pazienza ma dal momento in cui un individuo dichiara "Non capisco...non capisco...non capisco" non ammette la propria incapacità d'intendere e di volere? Si è mai visto un amministratore pubblico dichiarato incapace di intendere e di volere? enzo Russo
 
vocedimegaride
vocedimegaride il 15/06/07 alle 23:19 via WEB
Ma da un "GOVERNATORE" che firma gli atti senza nemmeno conoscerne i contenuti cosa Ti aspetti??? Mauro
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: