Bibliodiario

Libri, film e non solo...

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI BLOG AMICI

 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vamm.vendingcecicocribenso20violetta54nicoletta.polliottoannacristina.gallotylerwrooddefrancesco.danielaRicky6877rosanna.chinegoziosatricoevamastroliacris83_cnicoladipasquale1983bibliofilis
 

STATISTICHE

 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Acciaio di Silvia AvalloneRacconti Thailandesi di ... »

Darwin e Meucci - 3

Post n°325 pubblicato il 26 Febbraio 2011 da bibliofilis
 

Mi ha segnalato Marica che vive a San  Diego, un interessantissimo articolo sull'educazione scientifica negli Usa. Sembra che gli insegnanti di biologia stessi siano i primi ad evitare il più possibile l'argomento per evitare discussioni con le famiglie! Per chi volesse approfondire l'argomento:

http://www.miller-mccune.com/blogs/the-idea-lobby/science-leaches-out-of-science-class-27962/

Alla storia di Darwin mi viene istintivo associare quella di Meucci soprattutto dopo aver visto di recente un'interessantissima puntata di Quark in tema. Ricordo perfettamente che alle superiori io e i miei compagni discutemmo con l'insegnante di inglese che sosteneva che l'inventore del telefono fosse Bell anziché Meucci come ci avevano insegnato fin dalle elementari!

La verità é che Meucci era un genio della fisica e dell'elettronica ma negato negli affari e si ritrovò povero e per di più in un paese straniero, senza la possibilità economica di rinnovare il brevetto che gli avrebbe fatto acquistare gloria mondiale eterna! Al suo posto se la prese Bell...  Una grande e famosa causa che ci fu tra i due si risolse purtroppo in un nulla di fatto perché a quel punto erano tali gli interessi e i risvolti in gioco che ammettere che Meucci aveva ragione avrebbe potuto comportare enormi danni al paese....  Quello che più mi ha colpito é che la difesa di Bell tentò di dimostrare che il telefono di Meucci non era altro che un apparecchio meccanico e non elettrico! Un professore di elettronica di Torino, Prof. Catania, ha studiato gli atti e i documenti di quel processo, rinvenendo dei disegni di Meucci che a lui sono apparsi chiarissimi! Rappresentavano un elemento brevettato vent'anni dopo da un europeo, che é essenziale nel funzionamento elettrico del telefono!!!!

Quanta amarezza e quanta rabbia mi procura questa storia!

P.S.: Nonostante nel 2002 il Congresso degli Stati Uniti abbia riconosciuto ufficialmente che l'inventore del telefono é Meucci, se chiedete in giro continueranno a rispondervi (Marica fai la prova??? anche con i bambini!) che da quanto ne sanno loro é Bell e Meucci non l'hanno mai sentito nominare... 

Consoliamoci così:

 http://www.radiomarconi.com/marconi/meucci.html

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/librincontri/trackback.php?msg=9931184

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
maricadigi
maricadigi il 26/02/11 alle 19:51 via WEB
gia', che amarezza..... :-/
 
maricadigi
maricadigi il 01/03/11 alle 19:59 via WEB
non avevo visto il tuo PS! ora mi do' da fare :-)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: bibliofilis
Data di creazione: 21/10/2007
 

READING

IN LETTURA

 

 

READ

LETTI DI RECENTE

  

 

 

  

 

 

PROMEMORIA

PROSSIMI IMPEGNI:

Mirò

Dalì

Guggheneim