Un blog creato da librodade il 26/01/2008

Canto XXXV - Inferno

Donne affette da Endometriosi

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Francesca di Reggio EmiliaStoria di Sara »

Storia di Martha di Gorizia

Post n°513 pubblicato il 28 Aprile 2010 da librodade

Ciao Veronica, ti ringrazio per avermi spedito il libro (non vedo l'ora di leggerlo)....visto che ci sono ti racconto un pò la mia storia e se posso ti chiedo qualche informazione.

Ho 32 anni (33 ad ottobre), sposata da ottobre 2008, periodo in cui io e mio marito decidiamo di avere un bimbo....da sempre mestruazioni regolari, dolori penso "normali" ma come fare a dirlo? Mi è sempre stato insegnato che le mestruazioni sono dolorose e quindi non ci ho mai fatto caso...unica cosa che mi dava parecchio disturbo erano delle fitte e bruciori al fianco destro..ma anche dopo numerose visite ginecologiche e ecografie tutti mi dicevano che non era nulla.....Finchè a marzo 2009 ad una visita di routine, la dottoressa mi dice che ho una cisti di 8 cm all'ovaio destro...le chiedo spiegazioni e mi dice che potrebbe essere tutto e niente e che comunque è da togliere, forse tutto...(tutto che?)...Allora cambio medico perchè mi ha fatto prendere un colpo e non mi ispirava fiducia...dunque nuova visita e mi viene confermata la presenza della cisti, quindi mi prescrive risonanza e esame ca125, spiegandomi che potrebbe essere endometriosi. Endometriosi? ma che cavolo è....possibile che in tutte le visite ginecologiche ti fanno fare pap-test, tamponi ecc...ma nessuno mai ti accenna a una malattia così frequente tra le donne? In conclusione...ad aprile (un anno fa esatto) mi opero in laparoscopia...tolta mezza ovaia e la tuba destra.-endometriosi di IV° grado confermata...Continuo ad affidarmi al mio ginecologo (che è quello che mi ha operata), a giugno faccio una risonanza di controllo che vede la formazione di una nuova cisti di 4 cm sempre all'ovaio destro...

Ad ottobre inizio la stimolazione ormonale "per aituare" la cicogna.....da quel periodo ad oggi continuo a fare visite periodiche ma niente da fare nessuna gravidanza..ogni mese la solita delusione, il ciclo però che è sempre stato regolare mi ritarda ogni mese di 2 giorni..arrivando fino a 36 gg, dolori sempre presenti, durante l'ovulazione, prima, durante e dopo il ciclo....in più ho sempre una febbriciattola (a volte arriva fino a 38) che mi causa non pochi disagi....

Ultima visita mi cascano le braccia perchè il ginecologo mi dice...."continuamo a provare ma con l'endometriosi sarà dura"..ma cavoli cosa mi fai fare le stimolazioni per 6 mesi e poi mi dici così?

Ieri sono andata a fare una visita per eventualmente affidarmi alla PMA....il medico mi ha prescritto esami ormonali, infettivi, prenatali per vedere la situazione ma per quanto riguarda l'endometriosi niente.....!!!! Ora sono decisamente spiazzata, non so come comportarmi...pensavo di prenotare una visita specialistica a Verona, ho il numero del cup ma non so bene con chi prendere appuntamento...tu sai darmi qualche suggerimento?

Mi sento così confusa, sola e frustrata, arrabbiata....., leggendo le vostre storie mi rivedo in molti aspetti, mi sento un pò meno sola e anche confortata perchè qualcuna c'è la fatta....

Grazie per il "lavoro" che fai,grazie di cuore...
Martha

 

Ciao Martha … purtroppo stai pagando quella che è l’ignoranza che ruota intorno a questa patologia anche in campo medico.

E’ molto pericoloso fare mesi di stimolazione ormonale con l’endometriosi al 4 stadio, perché purtroppo questa malattia si nutre di ormoni e in alcuni casi, fare stimolazioni (soprattutto senza continui controlli) fa peggiorare la nostra condizione.

Il centro di Verona è senza dubbio uno dei più specializzati in endometriosi. Hanno un’equipe multidisciplinare che ti segue in ogni campo (urologo, gastroenterologo, nefrologo, chirurgo ecc).

I tempi di attesa forse sono un po’ lunghetti … e so che prendere la linea per prenotare una visita è un’impresa ma non demordere.

Il primario è il dott. Minelli lo puoi ascoltare in questo video http://www.youtube.com/watch?v=BRUMdO6IPYQ  … è un video un po’ casalingo, a giorni uscirà quello ufficiale con un audio migliore e soprattutto completo.

Sempre al Negrar chiedi informazioni anche per la PMA … forse ora non la trattano più (essendo un ospedale dall’orientamento cattolico) ma la dott.ssa Pomini potrebbe indirizzarti al meglio.
Spero di esserti stata un poco di aiuto. In bocca al lupo e facci sapere!
Vero

Commenti al Post:
imperfetta
imperfetta il 28/04/10 alle 19:32 via WEB
Ciao Martha, non dici di dove sei, ma so con certezza che per esempio al S. Martino di Genova hanno l'ambulatorio dell'endometriosi e l'ambulatorio dell'infertilità che lavorano insieme, proprio perchè una delle cause principali dell'infertilità è proprio l'endo. Mi pare di ricordare che a Negrar hanno chiuso il centro infertilità o erano in prossimità a farlo... Cmq devi cercare un centro infertilità che si affianchi a uno di endometriosi! Ale
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 29/04/10 alle 07:57 via WEB
Hai ragione, mi sono dimenticata di dire che sono di Grado, provincia di Gorizia (Friuli Venezia Giulia) e per me il centro specializzato più vicino per l'endometriosi è Verona....credo che per l'infertilità mi affiderò al centro di Trieste e andrò a Verona per un parere sull'endometriosi. Grazie di cuore ragazze...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 03/05/10 alle 16:25 via WEB
volevo solo avvisarti che la dottoressa Pomini non lavora piu' a Negrar ciao manuela
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

IN QUESTO MOMENTO SIAMO IN

web stats