Creato da Ish_tar il 06/10/2008

un giorno per caso

che il mare sia la mia canzone e il vento la sua melodia

 

 

Rapsodia di un desiderio

Post n°1116 pubblicato il 28 Aprile 2018 da Ish_tar

 

 

All’improvviso affiorava un desiderio, un ricordo incosciente di un pensiero cullato,

un barlume di ubriaca stoltezza che  delineava i contorni di un’imminente follia.

Seduto accanto a me il sapore inebriante di un frutto rubato emergeva al ricordo

di quella voce desueta, dai toni caldi poco avvezzi alla luce,

che muovevano passi di fuoco al solo limitare dell’apparire della notte.

Così lasciavo che il nulla ingoiasse un timore incombente,

concedendo al veleno di quell’illecita sublimazione di impossessarsi

della stabilità della ragione che impazziva  ben oltre gli steccati educati a recingerla.

 

 

 
 
 

Scegliete amici, amanti e amori

Post n°1115 pubblicato il 19 Aprile 2018 da Ish_tar


Scegliete amici, amanti e amori che siano ali forti con cui spiccare il volo,

che vi aiutino a nascere, pure quando nascere fa male,

per scoprire chi siete davvero, per rendervi persone migliori.

Scegliete chi vi rimprovera per troppo affetto, invece di chi vi consola per convenienza.

Chi vi affronta a muso duro, vi urla addosso e alla fine resta.

Scegliete chi non vi incatena all’immobilità del suolo,

ma disegna per voi un altro pezzo di cielo.

Chi non fa promesse e poi le mantiene.

Chi tradisce le aspettative, perchè non c’è altro modo di onorare la vita,

nella sua magnifica imperfezione.

Chi vi cambia gli occhi, o ve li restituisce per la prima volta,

mostrandovi un modo diverso di guardare.

Scegliete chi vi spinge a lottare, a combattere, a crescere, a sperimentare.

Chi inventa ogni giorno colori nuovi,

e ha incoscienza abbastanza da accostare il verde col giallo, il blu cobalto col rosso rubino,

perchè nulla ci fa più coraggiosi come la capacità di rompere gli schemi

e sovvertire l’ovvio.

Scegliete chi vi fa paura.

E poi, scegliete chi vi fa venire voglia di vincere quella paura.

{Antonia Storace da "Donne al quadrato"}

 

Essere persone vere è un modo di stare al mondo. Assumersi la responsabilità di non piacere a molti, anzi, di essere spesso da soli o con quell'unica persona che condivide i tuoi stessi principi e che magari vive lontano da te mille miglia; iniziare un contraddittorio sapendo che non farai niente per compiacere chi hai di fronte e neppure te stesso, ma perseguirai semplicemente l'autenticità dei fatti, a qualunque costo. Perché non sai essere diversa e ti sentiresti in panni che non ti appartengono, se scendessi a compromessi con il buonismo che muove le fila dell'ipocrisia (anche se, di contro, ti attornieresti da una moltitudine incalcolabile di persone delle quali probabilmente non conosceresti nulla e che allo stesso modo non conoscerebbero te, se non superficialmente). Essere veri è sentirsi in pace con la realtà delle cose, bella o inaccettabile che sia, ma comunque incontrovertibile ed unica. Perché è facile indorare quando ovunque ti giri ci sono maschere e veli a disposizione per cambiare le cose a proprio piacimento, il difficile è distinguere con chiarezza i contorni di un contesto senza intaccarne le caratteristiche che gli appartengono, ed accettarlo per come è.  La verità è quella oggettiva delle 'cose così come stanno...' non la propria, spesso l'arduo è riuscire a discernere proprio questo particolare apparentemente irrilevante. Una persona vera non  ha bisogno di costruirsi una sua veridicità di comodo, perché insieme alla scomoda consapevolezza di essere differente dalla maggior parte degli altri, essa si relaziona in modo semplice, non necessitando di una memoria infallibile, visto che la verità resta sempre la stessa ed il tempo e le situazioni non possono cambiarla.

 
 
 

Intemperie

Post n°1114 pubblicato il 09 Aprile 2018 da Ish_tar

 

Mi è affine questo cielo cupo

con questa pioggia battente che percuote,

così come quest'aria umida che penetra sediziosa

attraverso la permeabilità della mia carne indifesa

e fomenta la distruzione nel tenue respiro della speranza.

Eppure il sorriso è nella schermaglia di luce 

appena dietro la cortina di nube

al di là dello scroscio tagliente della furia

di tutte le intemperie.

 

 
 
 

Voglia di Vincere

Post n°1113 pubblicato il 07 Dicembre 2017 da Ish_tar

 

Risultati immagini per vincere la paura

Vorrei sfidare queste debolezze per stemperarle con lacrime e carezze,

mentre traboccano di spasmi le speranze con cui le gioie non trovano alternanze.

Rimuginare ormai non serve a niente, è inconfutabile il pensare della gente

che si avvicenda tergendo il triste pianto, ma nel frattempo ti resta sempre accanto.

Tentar non nuoce è la frase sibillina, che turbina ostinata dalla sera alla mattina,

e l’impotenza di non poter fuggire dilania il petto senza poter lenire.

Tra tutto questo agonizza quel sorriso, nelle ore amare che oscurano il tuo viso,

anche se lontano, in fondo ad un recesso, resta incorrotta la voglia di successo,

che scuota l’anima da tutto quel torpore che ha dissimulato la forza dell’Amore.

 
 
 

DEDICATO ALLE MIE PAURE

Post n°1110 pubblicato il 25 Novembre 2017 da Ish_tar

Risultati immagini per PAURA

 

Indossa la tua maschera e vai incontro alle tue paure,

solo quando avrai smesso di temerle capirai quanta distanza hai seminato

con le tue stesse mani tra te ed il miraggio della serenità che hai sempre rincorso,

chiudendo involontariamente ogni porta

che ti avrebbe dato accesso al suo raggiungimento.

Conta sulla tua pelle tutte le cicatrici che ti ha lasciato vivere fino a questo giorno,

accarezzale come petali di seta che alleviano la ruvidezza delle spine,

guarda ai tratti di carne incontaminati disseminati sul tuo corpo

e pensa a quanta vita ancora ti aspetta.

Smetti di rendere invincibile tutto quello che temi,

sei tu a dargli il potere di annientare le tue certezze e di distruggerti

in uno stillicidio di attimi in cui perdi la coscienza di ciò che sei veramente.

Raccogli i cocci delle occasioni frantumate

e delle cose che non sei riuscita a tenere insieme e riponili senza rimpianto

nella selezione indifferenziata del tuo bagaglio di esperienza...

e poi continua a testa alta su quella strada che ti è stata tracciata,

che apparentemente scegli ogni giorno,

ma che un disegno preordinato ha stabilito per te.

E non aver timore di lasciar trasparire la tua debolezza,

essa è la madre del tuo essere donna,

volubile come la marea,

sferzante come la tempesta,

impetuosa come il vento che arriva dissipando ogni sedimento di stanchezza,

travolgente come l’istinto di una madre

che non esita a scuotere il mondo pur di proteggere la sua figliolanza.

 
 
 
Successivi »
 


I contenuti presenti sul blog "magneticamente" dei quali è autore il proprietario del blog (fatta eccezione per quelli per i quali sono indicati il rispettivo autore o la fonte) non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2008 - 2018 "magneticamente" by Ish_tar. All rights reserved



 

 

voli

 

voli

 

Il tuo più tenue sguardo - Edward Estlin Cummings


 


Il tuo più tenue sguardo

facilmente

mi aprirà

benché abbia chiuso me stesso

come dita sempre mi apri

petalo per petalo

come la primavera fa

toccando accortamente

misteriosamente

la sua prima rosa

e io non so

quello che c'è in te

che chiude e apre

solo qualcosa in me

comprende

che è più profonda

la voce dei tuoi occhi

di tutte le rose

nessuno

neanche la pioggia

ha così piccole mani

 

voli

 

Le immagini sono prese dal web, qualora andassero a ledere il legittimo diritto di proprietà di qualcuno, si prega di farlo presente in modo che vengano tempestivamente rimosse da questo blog.

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 45
 

ULTIME VISITE AL BLOG

l0redianalascrivanaIsh_tarleelek_endjevololowzanzibardgl13Giovanni_lucchiLa_gallina_ina_inaligabu3krauqrasflamoschettiere62solitudinesparsabonanza76
 

ULTIMI COMMENTI

Quando si capisce l'importanza della vita umana,...
Inviato da: lascrivana
il 21/05/2018 alle 22:28
 
vivere giorno dopo giorno , al di lą di tutto o niente ,...
Inviato da: donadam68
il 21/05/2018 alle 16:30
 
Se ti andasse, potresti raccontarmela... oppure...
Inviato da: Ish_tar
il 29/04/2018 alle 14:35
 
Descrive una sensazione che ho provato ... Ma pił che...
Inviato da: lascrivana
il 28/04/2018 alle 23:31
 
Null'altro :-) Baci Laura
Inviato da: Ish_tar
il 28/04/2018 alle 23:05
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.