Creato da Marziani.org il 18/12/2006
Se puoi sognarlo .. Puoi farlo!!!!!
 

IMPOSSIBLE IS NOTHING !!!!!!!

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

ELOGIO DELLA FOLLIA


Osservate con quanta
previdenza la natura,
madre del genere
umano,
ebbe cura di spargere
ovunque un pizzico
di follia.
Infuse nell'uomo più
passione che ragione
perché fosse tutto
meno triste, difficile,
brutto, insipido,
fastidioso.
Se i mortali si
guardassero da
qualsiasi rapporto
con la saggezza,
la vecchiaia neppure
ci sarebbe.
Se solo fossero più
fatui, allegri e
dissennati
godrebbero felici
di un’eterna giovinezza.
La vita umana non è
altro che un gioco
della Follia.
Il cuore ha sempre
ragione.

(Erasmo da Rotterdam)

immagine


 

WALKING IN MY SHOES

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 

COLORI!!

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 
 

COLORS!!

immagine
immagine


 

Contatta l'autore

Nickname: Marziani.org
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 114
Prov: EE
 

ONLINE


 
website  counter
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

HOLA!!

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine

immagine
immagine
 

Ultime visite al Blog

sandromabecrign_aamichetta4c64kIlDiavoloVesteVent0barman66francesco.ciurleoNasrudimrom3dglsmania4Stella.gn72sergioconiglio65teamtosracingporcellielenabossssssss
 

Ultimi commenti

Quanti ricordi...mi mancate
Inviato da: guardolestelle.m
il 19/01/2013 alle 22:42
 
:) tornerete!
Inviato da: BLACK_DRAGON_00
il 16/09/2008 alle 00:09
 
Oh .. arieccoteeeee!!! //lol Ma dove sei finita sempre??...
Inviato da: chatlappas
il 11/10/2007 alle 05:47
 
Arieccolaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa... :io!!! Drù mi lasci...
Inviato da: FLY4EVER
il 06/10/2007 alle 20:24
 
cavoli ho appena letto il post 99... pifferaia...
Inviato da: mystical_BLACK_DEMON
il 21/09/2007 alle 23:42
 
 

AREA GAME

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 
 

SPACE BAR

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 
 

MARZIAN FOOD

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 
 

 

Al futuro ragà!!! :-D 

Post n°106 pubblicato il 25 Gennaio 2008 da Marziani.org

 

 
 
 

Comunicazione di servizio per i dispersi ..

Post n°105 pubblicato il 12 Ottobre 2007 da blaze0606





Siamo tutti nelle Chat Audio!!!
(dotatevi di cuffie e microfono!!! )


Blazau_du_Blaziu



 
 
 

Un regalo per Drù ..

Post n°104 pubblicato il 01 Ottobre 2007 da blaze0606





(Ahahahahahahahaha!!! Questa la capiamo in tre .. forse )

Un bacio Drù!!

 
 
 

Online!!

Post n°103 pubblicato il 18 Settembre 2007 da blaze0606



Marzianetti go to Home!!!
I'm online!!


Baciotti a tutti !!!

 

 
 
 

Per Magma8 ..

Post n°102 pubblicato il 16 Agosto 2007 da blaze0606







MAGMINOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!

(Chissà dov'è finito .. )













 

 
 
 

Per Robytj ..

Post n°101 pubblicato il 10 Agosto 2007 da blaze0606




ROBYYYYYYYYYYYYYYYYY!!!!!







 

 
 
 

The Ufo Project

Post n°100 pubblicato il 30 Luglio 2007 da Marziani.org
 
 
 

QUELLI CHE....

Post n°99 pubblicato il 29 Luglio 2007 da pifferaia_magica

QUELLI CHE agitati,uomo, e avrai su di te gli occhi dei tuoi simili.Soprattutto in televisione.
QUELLI CHE è inutile farsi illusioni,il rosso occupa soltanto un terzo della bandiera tricolore.
QUELLI CHE in Italia nascono pochi bambini,occorre ridurre le pensioni.
QUELLI CHE dicono di amare i poveri e fanno di tutto per moltiplicarli.
QUELLI CHE, ipocriti dall’età di quattordici anni, quando saranno finiti all’inferno, crederanno di trovarsi in paradiso.
QUELLI CHE, sui giornali, li chiamano arabi, ma mai palestinesi.
QUELLI CHE, se gi capita per sbaglio un figlio che non legge soltanto i fumetti,si preoccupano della sua salute e gli raccomandano: leggi meno!
QUELLI CHE in casa hanno un figlio con la testa rapata da skinhead e non lo sanno.
QUELLI CHE bisogna capirli gli ultras che si sprangano dentro gli stadi e fuori perché sono cinquant’anni che non si fa più una guerra.
QUELLI CHE, sui giornali, le risse tra tifosi con bastoni,spranghe e qualche coltello a serramanico sono trascurabili deviazioni perverse di un grande momento di aggregazione sociale.
QUELLI CHE, fatta la spesa al supermercato col carrello,lo abbandonano sul marciapiedi sotto casa loro.
QUELLI CHE per vivere hanno bisogno di un nemico e ,se non c’è, se lo inventano.
QUELLI CHE arrivano a una laurea qualsiasi,anche in Lettere e Filosofia, e non sanno scrivere nemmeno una lettere senza errori di ortografia e di sintassi.
QUELLI CHE grazie al papà sborsano 2000 euro per farsi scrivere la tesi di laurea.
QUELLI CHE campano scrivendo tesi di laurea a 2000 euro, ma ne prendono soltanto 1200 se hanno ricevuto la commissione da un’agenzia.
QUELLI CHE discutono se sia più corretto dire, al plurale, euro o euri.
QUELLI CHE mentono.
QUELLI CHE mentono in pubblico.
QUELLI CHE, a furia di mentire in pubblico, non sanno più che mentono.
QUELLI CHE si credono emancipati e sono soltanto sbottonati.
QUELLI CHE,siccome in Italia la giustizia è lenta,bisogna accelerare l’ingiustizia.
QUELLI CHE la parola “devolution” dovrebbe essere assegnata in esclusiva ad Alberto Sordi,il primo e autentico americano a Roma.
QUELLI CHE, nel Nordest d’Italia, abbiamo sconfitto la miseria e ci è rimasta la pochezza.
QUELLI CHE hanno a disposizione,a spese dello stato,le auto blindate e il conto in una banca svizzera a nome della zia.
QUELLI CHE rubano in grande o in piccolo,frodano,truffano,corrompono o si fanno corrompere, incassano o versano tangenti,evadano il fisco, lavorano poco e male senza meritarsi lo stipendio, e lo fanno per amore dei figli.
QUELLI CHE sui giornali scrivono di rampanti e rampantismo invece di dire ladri e ruberie.
QUELLI CHE stuprano le ragazze e poi si fanno difendere dalla mamma, poveri figli, perché lei ci stava.
QUELLI CHE negano di essere razzisti perché di sera si pagano anche una senegalese,una euroasiatica o un viado brasiliano.
QUELLI CHE regalano cannoni,carri armati,mitragliatori finti ai bambini
QUELLI CHE regalano bambini ai cannoni,ai carri armati,ai mitragliatori veri!

E poi....

Quelli che  sono 2000 anni che predicano la vita nella povertà e da 1900 sono le persone più ricche del pianeta.

Quelli che sono 2000 anni che predicano la pace e in 1900 anni hanno fatto più morti di tutte le guerre messe assieme...

Quelli che se sei innamorato e vai a convivere con un'altra persona sei un criminale e vai all'inferno, ma se stermini 10 000 000 di persone perchè credono in qualcosa di diverso da te sei un eroe e vai in paradiso.

Quelli che se soffri come un cane da decine di anni, non ti puoi salvare, e decidi di farti aiutare a porre fine alle tue sofferenze, battendoti fino all'ultimo per i tuoi diritti e quelli della gente come te, sei un peccatore e non ti meriti nemmeno i funerali di stato, mentre se sei un dittatore  che stermina e opprime una nazione grossa come la spagna o il cile sei un buon cristiano e ti meriti i funerali di stato.

Quelli che essere favorevoli all'aborto lo definiscono terrorismo, essere favorevoli ai roghi delle streghe lo chiamano buon senso.

Quelli che predicano agli stati di essere amici e tolleranti e poi ordinano agli stati cosa devono fare e cosa non devono fare.

Quelli che non si deve essere razzisti, perché Dio ci ha fatto tutti uguali, anche i barbari infedeli che portano un copricapo…

Quelli che, invece di essere orgogliosi dei loro rappresentanti più umili, quelli che vanno in africa a prendersi cura dei bimbi e passano la loro vita nella miseria più totale, sono orgoliosi di un loro rappresentante eletto capo del consiglio dei suoi colleghi che passerà la vita a sputare sentenze su argomenti che non gli competono circondato dal lusso più sfrenato...

Quelli che ti guardano storto perché l'ultima volta che sei entrato in una chiesa era 10 anni fa perché dovevi fare la cresima, mentre loro si svegliano alle 8,30 tutte le domeniche mattine, non fa niente se rubano, tradiscono, nominano il nome di dio invano, desiderano (e si fanno) la donna d'altri e non vedono il padre e la madre da 10 anni...

Quelli che se non credo a Gesù vado all'inferno, se credo a Gesù vado all'inferno, se non credo alla Madonna vado all'inferno, ma se ci credo vado all'inferno, se non vado a la Mecca vado all'inferno e se non chiamo mio figlio Mohamet vado all'inferno, se non mi prego il Buddah vado all'inferno e se non chiedo perdono a Shiva, Kalhi, Visnù, Ra, Anubi, Zeus, Apollo, Pollon vado all'inferno. Come la vedi la vedi, sono fottuto uguale!

 
 
 

LE COSE CHE HO IMPARATO NELLA VITA...

Post n°98 pubblicato il 29 Luglio 2007 da pifferaia_magica

...-Che non importa quanto sia buona una persona, ogni tanto ti ferirà.
E per questo, bisognerà che tu la perdoni.
-Che ci vogliono anni per costruire la fiducia e solo pochi secondi per distruggerla.
-Che non dobbiamo cambiare amici, se comprendiamo che gli amici cambiano.
-Che le circostanze e l'ambiente hanno influenza su di noi, ma noi siamo responsabili di noi stessi.
-Che, o sarai tu a controllare i tuoi atti,o essi controlleranno te.
-Ho imparato che gli eroi sono persone che hanno fatto ciò che era necessario fare, affrontandone le conseguenze.
-Che la pazienza richiede molta pratica.
-Che ci sono persone che ci amano, ma che semplicemente non sanno come dimostrarlo.
-Che a volte, la persona che tu pensi ti sferrerà il colpo mortale quando cadrai,è invece una di quelle poche che ti aiuteranno a rialzarti.
-Che solo perché qualcuno non ti ama come tu vorresti, non significa che non ti ami con tutto se stesso.
-Che non si deve mai dire a un bambino che i sogni sono sciocchezze:sarebbe una tragedia se lo credesse.
-Che non sempre è sufficiente essere perdonato da qualcuno. Nella maggior parte dei casi sei tu a dover perdonare te stesso.
-Che non importa in quanti pezzi il tuo cuore si è spezzato; il mondo non si ferma, aspettando che tu lo ripari.
-Forse Dio vuole che incontriamo un po' di gente sbagliata prima di incontrare quella giusta, così quando finalmente la incontriamo, sapremo come essere riconoscenti per quel regalo.
-Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.
-La miglior specie d'amico è quel tipo con cui puoi stare seduto in un portico e camminarci insieme, senza dire una parola, e quando vai via senti che è come se fosse stata la miglior conversazione mai avuta.
-È vero che non conosciamo ciò che abbiamo prima di perderlo, ma è anche vero che non sappiamo ciò che ci è mancato prima che arrivi.
-Ci vuole solo un minuto per offendere qualcuno, un'ora per piacergli, e un giorno per amarlo, ma ci vuole una vita per dimenticarlo.
-Non cercare le apparenze, possono ingannare.
-Non cercare la salute, anche quella può affievolirsi.

-Cerca qualcuno che ti faccia sorridere perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornataccia.
-Trova quello che fa sorridere il tuo cuore.
-Ci sono momenti nella vita in cui qualcuno ti manca così tanto che vorresti proprio tirarlo fuori dai tuoi sogni per abbracciarlo davvero!
-Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare.
-Puoi avere abbastanza felicità da renderti dolce, difficoltà a sufficienza da renderti forte, dolore abbastanza da renderti umano, speranza sufficiente a renderti felice.
-Mettiti sempre nei panni degli altri. Se ti senti stretto, probabilmente anche loro si sentono così.
-Le più felici delle persone, non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino.
-L'amore comincia con un sorriso, cresce con un bacio e finisce con un the.
-Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e tuoi dolori.

-Quando sei nato, stavi piangendo e tutti intorno a te sorridevano.
Vivi la tua vita in modo che quando morirai, tu sia l'unico che sorride e ognuno intorno a te piange.

                                                     PAULO COELHO

 
 
 

Incipitario di 5 libri

Post n°97 pubblicato il 25 Luglio 2007 da robytj

Ringrazio Blaze per l'invito e rispondo ( tardissimo !!!)

IL LIBRO DELLA PREPARAZIONE FISICA -S. Beraldo - C. Polletti-

Lo zen e il tiro con l'arco - Eugen Herrigel -

Origine e fine dell'universo -Margherita Hack, Pippo Battaglia e Walter Ferreri -

Il pendolo di Foucault -Umberto Eco-

Papillon -Henri Charrière-

Chissà se qualche marziano non ha ancora fatto questo incipitario ?????
allora chi non l'ha fatto se diverta ( e passo la patata bollente a voi )

Ciaooooooooooooo

 
 
 
Successivi »