Creato da: massimocoppa il 22/08/2006
"Ci sedemmo dalla parte del torto perché tutti gli altri posti erano occupati"


"There is no dark side
of the moon, really.
Matter of fact,
it's all dark"

Pink Floyd

 

 

 

I MIEI LIBRI
(dal più recente
al più datato)

 

 

 

 

 

DOVE SCRIVERMI

Puoi scrivermi su: massimocoppa@gmail.com

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

"Conosceremo una grande quantità di persone sole e dolenti nei prossimi giorni, nei mesi e negli anni a venire. E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: ricordiamo".

Ray Bradbury, "Fahrenheit 451"

 

Area personale

 

 

"And all this science,
I don't understand:
it's just my job,
five days a week...
A rocket man"

Elton John

 

Un uomo puņ perdonare
a un altro uomo
qualunque cosa, eccetto
una cattiva prosa

                     Winston
                        Churchill

 
 

Presto /
anche noi (…) saremo /
perduti in fondo a questo fresco /
pezzo di terra: ma non sarà una quiete /
la nostra, ché si mescola in essa /
troppo una vita che non ha avuto meta. /
Avremo un silenzio stento e povero, /
un sonno doloroso, che non reca /
dolcezza e pace,
ma nostalgia
e rimprovero
PIER PAOLO PASOLINI
 

 

 

 

 

Cazzarola!

 

 

 
« 38 gradi in Siberia, Mos...Le Regioni fanno 50 anni... »

Ho percepito la morte di Morricone? Una sconcertante coincidenza

Post n°2092 pubblicato il 06 Luglio 2020 da massimocoppa
 

HO PERCEPITO LA MORTE DI MORRICONE?
UNA SCONCERTANTE COINCIDENZA

Io non ho alcun potere paranormale.

Non sono un sensitivo, non ho premonizioni, non faccio sogni profetici.

Non vedo gli UFO, non percepisco presenze, non mi è mai capitato nulla di nemmeno vagamente soprannaturale.

Anche se sono un appassionato di tutti questi argomenti, devo onestamente ammettere che non ho alcuna esperienza diretta di percezioni extrasensoriali.

Eppure, mi è successa una cosa veramente sconcertante.

Ieri pomeriggio, non so perché, improvvisamente, mi è venuto l’irrefrenabile impulso di ascoltare la colonna sonora del celeberrimo film “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”, con Gian Maria Volonté.

Ho aperto Youtube col cellulare ed ho ascoltato una famosa esecuzione live a Venezia, nel 2007, con direttore d’orchestra Ennio Morricone, che è anche autore del brano: un brano entrato nella storia del cinema e della musica e che tutti, da qualche parte, prima o poi abbiamo ascoltato.

Mi sono chiesto: chissà il maestro Morricone come sta, cosa fa...

Ebbene, poco fa accendo il computer e cosa leggo come “ultim’ora”? Morricone è morto!

Sembra proprio che io abbia avuto ieri una premonizione o una percezione extrasensoriale! Non so per quale motivo, perché nulla mi lega a questo grand’uomo, se non un’ammirazione per la sua maestria artistica.

Intanto è come se io, ieri, avvertendo un impulso “morriconesco”, avessi percepito il destino imminente, o già avvenuto, di questo grande musicista dalle opere indimenticabili.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog