Alessandro Mahony

ARMONIA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

 

« Una lezione di psicologia  Consigli "natalizi" »

Non saprei che titolo metterci...fate voi ...

Post n°58 pubblicato il 03 Dicembre 2008 da thecityhunter


Un argomento che vedo stare a cuore a molti qui sopra sono i bambini. Inevitabilmente si arriva a parlare di violenza sui bambini.
Allora me le tirate fuori con la pinza....le cose che sto per scrivere devo proprio dirle.
Alcuni anni fa ho fatto un progetto per l' università riguardo la terapia psicologica del bambino vittima di traumi e abusi sessuali. Il tutto era nato in quanto un docente della mia università aveva invitato alcune psicologhe dall'Argentina per raccontare che cosa succede in SudAmerica e dirci come si muovono loro. E' un fenomeno chiaramente terribile. Essendo io stato colpito da questa conferenza, parlai con queste psicologhe dicendo loro che sono il Presidente della Società Italiana Tecniche di Meditazione e che avevo alcune idee che secondo me potevano essere interessanti: per il trattamento della violenza sui minori si possono infatti usare tecniche basate sul corpo per insegnare ai bambini e ai ragazzi a "riappropriarsi" del proprio corpo e delle proprie sensazioni. Senza soffermarmi qui nei particolari, dico solo che queste tecniche si stanno studiando in soggetti che hanno avuto traumi come quello dell'11 settembre o in caso di traumi da guerra nei paesi mediorientali, dove hanno dato interessanti risultati, e comunque si possono ipotizzare in tutti i casi in cui ci siano stati traumi psicologici.
Queste colleghe sono rimaste molto interessate, anche per creare un ponte per la ricerca tra i nostri paesi e fare un bel progetto insieme.
Ne ho  parlato al mio docente.....Volete sapere cosa mi ha risposto???? Se ne è assolutamente fregato.
Ora, non so voi, ma io me ne sono avuto moltissimo a male...E non era la prima volta che mi faceva il pacco... Tempo prima ero stato invitato da un signore giapponese del Ministero del Lavoro per mostrare un mio progetto riguardo la salute dei lavoratori (cosa che ai giapponesi interessa moltissimo) e questo invece mi disse che non c'erano i fondi per mandarmi in Giappone e comunque che non voleva collaborare con loro perchè tanto mi avevano invitato solo per cortesia :(
Ecco, signore e signori, anche questa è l'università italiana... E i concorsi sappiamo già  come sono fatti.
Questa cosa mi sta ancora qui. I bambini sono lo scopo della nostra vita. A quanti avremmo potuto fare del bene? Quanto male fanno le logiche di un certo potere??
Se qualcuno avesse voglia di creare dei fondi per portare avanti questo progetto, o fare delle offerte, o chiamarmi per questo, io ci sono. Intendo portare avanti le mie idee con coscienza e creare dei professionisti che danno l'anima per questo. E non solo in Italia...


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/meditation/trackback.php?msg=6023547

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ladymarianna0
ladymarianna0 il 03/12/08 alle 13:36 via WEB
Ciao Hunter il tuo progetto è ammirevole ed è superfluo definirlo condivisibile... Il bambini, nostri figli e non, dovrebbero essere la nostra ragione di vita, dovremmo fare tutto quanto in nostro potere per preservarli dalle atrocità che la mente umana partorisce. Loro in quanto esseri indifesi e per questo fragili avrebbero il diritto di vivere un'infanzia più possibilmente serena e costruttiva, per prepararsi ad affrontare il loro futuro di Uomini e Donne e fare fronte a tutto ciò che le circostanze della vita riserveranno loro, nel bene e el male... compresa quella di essere a loro volta genitori... Mia figlia sta frequentando a Bologna la facoltà di scienza per la formazione primaria e lo sta facendo con tanta passione e dedizione oltre che impregno... insomma ci sta mettendo l'anima e sono orgogliosa per la sua scelta... peraltro criticata inizialmente dal resto della famiglia per le scarse opportunità professionali future... Ora so che ha fatto la cosa giusta per l'amore che ci mette. Ti auguro una buona giornata e ti dico di non demordere perchè c'è bisogno di persone motivate come te e in grado di fare la differenza... Un bacio.... Lady
 
niceetoile
niceetoile il 04/12/08 alle 00:50 via WEB
Concordo con Lady..porta avanti i tuoi progetti con entusiasmo!!Qualcosa si muoverà..vedrai!! Te lo auguro sinceramente! laura.
 
caffe.65
caffe.65 il 07/12/08 alle 13:01 via WEB
sai,più vado avanti e più non vedo una bilancia di giustizia giusta,vedo solo che i furbi e chi non fa il lavoro con amore prosegue,mentre chi si impegna trova sempre sul cammino persone che tagliano le gambe.sarà gelosia o menefreghismo?vogliono solo far bella figura a parole ma poi se trovano chi come te vuol dare una mano non ci pensa 2 volte a bloccare .cerca di non stancarti molti contano su di te.grazie
 
 
cigno1948
cigno1948 il 14/12/08 alle 02:40 via WEB
katia ha perfettamente ragione vai avanti a testa alta e con tenacia dolce notte cris anche se non mi scrivi più tu sul mio blog non fa nulla ciao cris
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: thecityhunter
Data di creazione: 26/09/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

piccola.memoled.mafaldamsgr.fitzgeraldmarchino790polone1miki5401premasaibthecityhuntervaleria.mazzolenicrudoaamicitiagiovannasantagostinomarj201azucena58slow_emotion
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom