un piccolo saluto...

Post n°29 pubblicato il 16 Settembre 2008 da antoniomessina81rc

seppur tardivo. Innanzitutto, omologandomi ai convenevoli, mi presento.
Mi chiamo Antonio, sono, anzi, sono orgoglioso di essere, una persona che ha conosciuto Marco, e che è stata, gentilmente, invitata a scrivere su questo blog.
Prima ammissione di colpa: ahimè il tempo e la noiosissima vita intraospedaliera mi rendono fugace fruitore di questo spazio e ancor minore protagonista.
Seconda ammissione di colpa: non ho fatto, nè farò mai parte del MGI. tutttavia sono stato edotto sul suo significato e sul suo spirito.
Spero di essere degno di questo spazio.
Apro una pagina che mi preme particolarmente e che, spero, possa trovare una cassa di risonanza significativa in questo blog.
In Italia manca una legislazione seria in materia di "living will" e di ogni cosa possa essere inscritta nella categoria "testamento biologico".
sei mesi di esperienza londinese mi hanno fatto capire, che, forse, l'unica cosa che veramente ci rende "poco" europei è l'italianissima abilità di ridiscutere di tutto (stragi nere o rosse, eroi o assassini degli anni di piombo, ruolo della magistratura, maestro unico o triplo) senza tuttavia riuscire a focalizzare l'attenzione su un problema concreto alla volta. E senza, logicamente, arrivare ad una soluzione che sia una.
Ritengo che la società civile si debba interrogare su questa materia, ma ritengo altresì, come Marco sa bene, che occorrorebbe interrogare il meno possibile la società civile su qusti temi.
Occorre una volontà politica, che sia una, intendendo unica e univoca. Una voltontà che si trasformi in responsabilità politica.
Bè...aspetto tutti coloro che vorranno fare quattro chiacchere su
msn mess81rc@hotmail.it
mail mess81rc@libero.it
facebook antonio messina
Ho anche skype ma nn ricordo il nome del contatto....:) a presto

"Il ministro dei temporali in un tripudio di tromboni auspicava democrazia con la tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni"...
ad maiora

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

---primo messaggio del Volps---

Post n°28 pubblicato il 11 Agosto 2007 da tyusn1

Prima volta nel blog: che emozione!

Scusate il mio arrivo tardivo ma la quotidianità del Volps lavoratore è ben diversa dalla dolce vita bolognese-----che ricordo bene...!!!

Come definire il fatto che mi trovo a letto con la febbre sabato 11 agosto????

Allucinante!

Ne approfitto quindi per lasciare il mio primo messaggio nel blog creato dal geniale Marco, e mi scuso se in questi mesi non sono riuscito a trovare il tempo per scrivervi quanto mi manca l'MGI (esperienza unica, in una città super che spero di riabbracciare presto...) e quanto mi mancano le nostre serate!

...cerchiamo di organizzare presto qc. !!!

MGI 4ever

Volps (con la febbre l'11 agosto!!!......)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ciao bologna

Post n°27 pubblicato il 22 Giugno 2007 da berny98

Ci siamo…

Devo salutare anche te cara e stupenda città

È passato un anno e mezzo da quando ci siamo conosciuti,

eppure sembra ieri quel giorno in cui ,emozionato, mi avviavo verso questa nuova esperienza

 

Durante tutti questi mesi ho avuto modo di incontrare molte persone delle quali solo alcune ho avuto il piacere di conoscere davvero bene.

Il tempo purtroppo non gioca a mio favore e quindi con queste parole colgo l’occasione per poter salutare e ringraziare molti di voi;

Voi che avete reso indimenticabile questo periodo!

Voi che lo avete reso speciale, pazzo ma prima di ogni cosa, UNICO!!

Dopo la Spagna, temevo che non mi sarebbe capitato mai più qualcosa di simile….e invece dietro l’angolo ad aspettarmi ,ci sarebbe stata questa favolosa città  che ha fatto da cornice alle nostre feste, ai nostri discorsi, alle nostre serate, alla finale del  World Cup 2006(da dimenticare), ai nostri botellona in piazza S. Stefano, alle mie emozioni relative a ciascun esame con i rispettivi rituali….

 

Mi mancherà  tutto ciò…

 

 

Il grande Paolino…che alla console insieme al reverendo Gigisun dava vita alla colonna sonora delle più belle serate e(…….)Fiesta erasmus, espanola, bacardi, ecc ecc….

Un saluto speciale al Conte….. Paolo quanto mi mancherai!

 

Ruper, anche se non sono sicuro che lo leggerai, ti volevo chiedere scusa per tutte le multe che ti ho fatto prendere!!

 

Federico….ci hai lasciato quando tutto stava per iniziare….ah l’amore….continua così boss,  e chissà se anche io un giorno riuscirò a trovare quella pace!!!

 

Mitico Junior, che con le sue ciccette  ha colorato i nostri finesettimana….ti vogliamo bene Antonio, nonostante proprio tu, alla fine sia caduto nella trappola….come si suol dire….capita anche ai migliori!!

 

Il grande Maestro Lombardo, esempio di grandezza d’animo,intelligenza e chi più ne ha più ne metta. Mi auguro che tu possa raggiungere tutti i tuoi obiettivi; hai talento e ambizione da vendere…Arriverai a toccare il cielo prima o poi, ne sono sicuro, ciononostante mi auguro che di tanto in tanto tu possa tornare a salutarci.

Per 17 mesi sei riuscito a sopportarmi…fino ad ora nessuno ci era riuscito e probabilmente nessuno ci riuscirà…

Hai dovuto sopportare le mie ansie, le mie lamentele i miei stati d’animo e soprattutto le mie ripetizioni ad alta voce, ininterrottamente dalle 6:00 alle 24:00 per tutti questi mesi.

Come hai fatto?

 

Il piccolo grande Maher, nonché fratello maggiore e miglior amico.

Anche se preferisco Dubai, sono certo che verrò anche dalle tue parti prima o poi, però cerca di fartene una ragione caro: Dubai sta più avanti!!è la numero1  !!E’ inutile che ti innervosisci con me e mi rimproveri, tanto oramai non ci crede più nessuno.Ti voglio bene mitico!!

Mi mancheranno le tue cene libanesi e i narguilè accompagnati dal thè con quello strano effetto…

Mi riesce difficile salutarti in questa sede, proprio perché credo che sia l’unica persona con la quale sarà più facile mantenere i contatti.

 

La piccola Rezy…..dai Rezy pensaci tu….came on…che con le sue critiche e con il suo “humor”……

Meglio se te lo dico a quattrocchi quello che stavo per scrivere….ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ

PAZZA!!

 

E infine mi mancherai tu, violinista di via zamboni, che alle otto del mattino, anche se non si vedeva un’anima per la strada tu continuavi a suonare.

Per chi suonavi non l’ho mai capito,

lo posso sapere?per te stesso?? Per me forse, che oltre a te ero l’unico ad attraversare quella strada a quell’ora…

 

 

un saluto speciale va a tutti i ladri di biciclette bolognesi e a tutti quelli che la mattina quando devi percorrere le strade del centro ti offrono i più svariati prodotti esotici ,ostacolando di tanto in tanto la mia camminata fino farmi  raddoppiare i tempi  necessari per raggiungere la meta…

Come ve lo devo dire????…..Maledettaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

 

Ringrazio inoltre tutti i professori dell’unibo e i rispettivi collaboratori, che hanno reso ,con la loro gentilezza e disponibilità,particolarmente piacevole ogni esame, seminario e corso...

 

Vi ringrazio tutti e spero di rivedervi molto presto

 

 

ber

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

chi sono l'MGI

Post n°26 pubblicato il 19 Aprile 2007 da thedamascene

l'altro giorno , un amico mi ha chiesto chi sono sti mgi che parli sempre di loro, ed io non ho trovato meglio del poesie del dott. lombardo per descrivere Ognuno di voi , chiedo scusa dal gran poeta di pubblicare le sue opere d'arte , ma penso che non ho violato il diritto del autore visto il carattere internazionale del opera che è diventata una eredità umana , e un obbligo metterla sui capi. Vi lascio con le  onde delle memorie sperando di incontrarvi presto .

LETTERA MGI


“Carissimi colleghi”, amici fraterni,
voglio lasciarvi qualche verso, un rigo appena
per i vostri cuori maschili e/o materni
affinché la nostalgia scorra come un fiume in piena

Le parole che avete detto
in questo anno vissuto e intenso
hanno riassunto in un sol dialetto
le varie lingue dell’universo.

Quando riascolto le vostre voci
sussurrare tra vento e foglie
mi sembra di avervi qui vicino
con le speranze e le vostre voglie.

Lungo quest’anno ho imparato a conoscervi
Dal primo all’ultimo tutti d’un fiato
E voglio lasciarvi la riconoscenza
Della fortuna di avervi incontrato.

Da Anas ho imparato quanto
anche i siriani amino tanto
in primo luogo le donne ed il vino
E che dietro la scorza dell’uomo di ghiaccio
C’è il cuore tenero di un bambino
Che si commuove di fronte a un abbraccio.

Per non parlare dell’Albania,
terra di Scanderbeg e eroi da leggenda
Messa alla gogna da un pesante presente
Ma risollevata dalla splendida luce
di donna Mersini (sei una…) coriacea e vincente
e di un piccolo fiore dai petali rosa
di esplosiva energia che di nome fa rezi.

Dell’Argentina ho assaporato sole e aroma,
ho visto i colori del vento volteggiare tra mille capelli
e racchiudersi nell’eterno sorriso di due fratelli
Dentro gli occhi lucidi di una piccola pittrice
Di nome ibel e di professione sognatrice.

Del Sudamerica mi porterò ancora dentro
L’allegria tracotante delle sue donne dilette
Come Mavi, dolce mamma di tanti pulcini
Che al calice ci ha nutrito ed innaffiato di vini.
O come Carol nostra capoclasse
che tra il mordi e fuggi del suo girovagare
ci ha regalato la spensieratezza dell’umano agire.

Del Veneto rubicondo,
Tengo il ricordo di un galantuomo
di un altro mondo antico
che ci ha guidati fino all’Europa
con precisione e far certosino
da crazy battezzato il nostro Volpino.

Fortunata Puglia puoi andarne orgogliosa
dei tuoi gigli sparsi in Emilia
Che ti narrano odi e poesie d’amore
in ogni notte, ad ogni vigilia.
Difesa e custodita nel suo sermone
Dal fiero guerriero di maglie di nome Tatone,
da michela ingentilita mentre tenera gioca
a farti donna d’altri tempi,
finché serena non ti denuda per rendere merito
alla trasparente gioia vitale delle tue forme.

Povera Calabria da me tanto amata,
sappi che i tuoi figli non ti hanno abbandonata
se fashion ti copre ti stile e di grazia,
io nel mio piccolo provo a renderti giustizia.

Caro Pier, nella tua pier-logica visionaria
oltre al sorriso per il tuo marchigiano accento
Si scopre sordo il feroce lamento
Con cui ci hai dato le chiavi
per leggere il tuo libro del mondo
Dove canteranno i muti e taceranno i noiosi.

E a te fratello, parole non ne ho abbastanza
Per chi fa sfoggio di coraggio
Squarciando veli d’ignoranza
Continui a far risplendere come un miraggio
La libertà degli Umiliati
affidando ad un “gioco”
la voce degli Offesi.
Ascoltaci tutti con l’animo gentile
la freschezza dei tuoi 8 anni e il tuo essere geniale.
Se mai dovessi crescere, non invecchiare mai..

Tutti insieme lasciammo il paradiso ai sognatori ignavi,
a chi vive l’inverno agognando la primavera
Noi rispondemmo salpando su sogni lascivi
Facendoci strada nella verde brughiera.

Brindammo alla buca e al calice inni di gioia
salutandoci ogni sera come se fosse l’ultima,
fino alla noia…
intrecciando i nostri abbracci prima di ogni dipartita
per tenerci uniti
lungo i sentieri della nostra vita.


Cari signori benpensanti,
A quanti di voi profetizzanti
che il futuro sia per i giovani di domani
noi dimostrammo che è il presente
il tempo in cui declineremo i nostri verbi
perchè l’appartenenza ad un mondo migliore
è la missione che a noi tutti ci attende.

Se qualcuno un giorno volesse cercarci
Gli lascio il consiglio di calarsi in fondo
per carpire dentro di sé,
il nostro segreto sincero e profondo…

Un intenso saluto e un bacio immenso
Anche questa stazione dovrà passare su
O forse no, questa stazione, non passerà mai più.
Vi affido il ricordo di questo epitaffio:
“cittadini del mondo, amici per sempre…”


mi mancate...
Marco

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 25

Post n°25 pubblicato il 26 Febbraio 2007 da bludiavoletto
 

Marcolino,

scusa ho letto solo ora il tuo auto invito!

Certo che puoi!Spero solo per quella data di essermi sistemata in un acasa fissa perché ora in verità ne ho tre!

Pero' logico che ti ospito in qualsiasi caso!Mi farebbe davvero troppo piacere!Ma vieni per vacanza o hai affarri da sbrigare ora che sei ormai un dottorando Rossi?

Fammi sapere tutto!Spero a presto!

E se gli altri volessero venire, c'è spazio per tutti, ce la faremo......battete un colpo e sarà fatto!Tutto è semplice basta dire ogni tanto

SUPERCALIFRAGILISTICHESPIRALIDOSO

Bacini

Un bacio grande a tutti

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Contatta l'autore

Nickname: M.G.I
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 41
Prov: RC
 

FOTO M.G.I.

immagine
 

FOTO BRUXELLES

immaginefoto del viaggio a bruxelles
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

annifer86GUVUSiw5bfzesthellavivy_84eadroberto13katia1175arvisltRezi24RevelliM.G.Ipsiche07sjak900manuela.dumitrascumauryfede.com
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom