MONDE LIBRE

notizie varie dal mondo

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

 

COSMICI RESPIRI

Post n°37 pubblicato il 02 Gennaio 2011 da spartan.x
Foto di spartan.x

RESPIRERO' IL TUO IO, LO FARO' MIO

PRIVO DI LIBERTA' DELL'ESSERE

SOTTOSTARA' ALLA FUSIONE COSMICA

DI ANIME, CORPI, PENSIERI

MIRACOLO DEL TUTTO, FOLLIA DEL NULLA

SARA' GENERATO AMORE

MALCONOSCIUTO ATTO

PREROGATIVA ESCLUSIVA DEGLI DEI

SOLO I MICROUMANI LO CERCANO ARROGANTI

INCONSAPEVOLI CHE ESSO SI TROVI E VIVA

ALDILA' DELL'UMANA MEDIOCRITA'

(Poesie di Renè)

 
 
 

VOLONTA' ALTRUI

Post n°36 pubblicato il 01 Maggio 2009 da spartan.x
Foto di spartan.x

PIACEVOLE INTESA DI UN'ANIMA

RICERCA ESSENZIALE DELL'ESSERE

VOLONTA' ESTREMA DI CONOSCERE

MUTA, MAI SODDISFATTA

IRRIMEDIABILMENTE INCOMPRESA

CIO' CHE SEI, CESSERA' D'ESSERE

SARAI SOLTANTO QUELLO

GLI ALTRI HANNO VOLUTO TU FOSSI

(Poesie di Renè)

 

 
 
 

ATTENZIONE.......DA NON DIMENTICARE

Post n°35 pubblicato il 15 Aprile 2009 da spartan.x
Foto di spartan.x

   RICORDIAMO TUTTI I CADUTI PER IL TERREMOTO

VIGILIAMO CHE NON VENGANO DIMENTICATI

 
 
 

ILLUSIONI

Post n°34 pubblicato il 15 Aprile 2009 da spartan.x
Foto di spartan.x

VIVO GLI UMANI VAGANTI

CERCANO SE STESSI

NEI GENITORI, NEI COMPAGNI DI VITA

NEI FIGLI, NEGLI AMICI

PAURA DELLA SOLITUDINE, TIMORE DEL BUIO

DI UN LETTO, DI UNA CASA VUOTA

RINCORRONO PAROLE INVENTATE

CERCANDO ALLA FIERA DELLA VITA

L'ANIMALE CHE SI LASCI CAVALCARE

DOCILE SPECCHIO ILLUSORIO

DELLA PROPRIA SCONFITTA

IN UNA RIPRISTINATA SOLITUDINE A DUE

(Poesie di Renč) 

 
 
 

FURTO DEL TEMPO

Post n°33 pubblicato il 03 Dicembre 2008 da spartan.x

Qualora, ogn'ora, per ora

Domando soltanto un'ora

Semplice attimo scandito

Da un tempo, inventato dagli umani

Al solo scopo di limitare

Sessanta minuti vissuti

Diverranno eternitą

Purchč non ci si limiti

Vivendo inutili convenzioni

Dettate al sol scopo di togliere

(Poesie di Renč)

 
 
 

MORTE DI UN POETA

Post n°32 pubblicato il 03 Dicembre 2008 da spartan.x

La pala del becchino

Mi getta terra sugli occhi

Io, sdraiato, vi osservo

Non piangetemi, ipocriti

Anche voi mi avete gettato

Sempre, terra sugli occhi

(Poesie di Renč)

 
 
 

CACCIA ALLA FEMMINA

Post n°31 pubblicato il 03 Dicembre 2008 da spartan.x

Nascere nascondendosi

Nel ventre di una donna

Vivere per nascondersi

Nel ventre di mille donne

Morire con il rimpianto

Di non aver trovato

Dove nascondersi

(POESIE DI RENE')

 
 
 

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 29 Novembre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

 
 
 

DEDICATA AD UN AMICO PERDUTO

Post n°29 pubblicato il 29 Novembre 2008 da spartan.x

LA MIA ANIMA NON AVRA' PACE

SINO A QUANDO LA MIA MANO

NON PUNIRA' CHI CI HA SEPARATO

SINO ALLO STREMO HO TENTATO

MA TU STOICO MOLLASTI LA PRESA PER NON FARMI PRECIPITARE

AVREI PREFERITO MORISSIMO ASSIEME

 
 
 

DEDICATA AD UN PERDUTO AMICO

Post n°28 pubblicato il 29 Novembre 2008 da spartan.x

ORA SE NE VANNO...GUARDATELI SE CI RIUSCITE

NON PIANGONO, NON MALEDICONO, NON SI DISPERANO

SPALLA A SPALLA SI ALLONTANANO

PALLIDI SI, MA SENZA TREMITO

CON QUEL PASSO LIEVE E FERMISSIMO

CHE UN TEMPO SI DICEVA

CHE APPARTENESSE AI GUERRIERI

AGLI EROI

 
 
 

DEDICATA AD UN PERDUTO AMICO

Post n°27 pubblicato il 29 Novembre 2008 da spartan.x

NOBILE E' CHI SA DI BOSCO E DI FIUME

GUERRIERO CHI NON ATTENDE LA FINE

MAI LE CHIOME SARANNO BIANCHE

MAI LE MEMBRA SARANNO STANCHE

SONO STATO QUELLO CHE GLI ALTRI NON VOLEVANO ESSERE

SONO ANDATO DOVE GLI ALTRI NON VOLEVANO ANDARE

HO PORTATO A TERMINE QUELLO CHE GLI ALTRI NON VOLEVANO FARE

NON HO PRETESO MAI NIENTE DA QUELLI CHE NON DANNO MAI NULLA

CON RABBIA HO ACCETTATO DI ESSERE EMARGINATO COME SE AVESSI FATTO UNO SBAGLIO

HO VISTO IL VOLTO DEL TERRORE,HO SENTITO IL FREDDO MORSO DELLA PAURA

HO GIOITO PER IL DOLCE GUSTO DI UN MOMENTO D'AMORE

HO PIANTO, HO SOFFERTO, HO SPERATO

MA PIU' DI TUTTO, HO VISSUTO QUEI MOMENTI CHE GLI ALTRI DICONO SIA MEGLIO DIMENTICARE

QUANDO GIUNGERA' LA MIA ORA, AGLI ALTRI POTRO' DIRE CHE SONO ORGOGLIOSO PER TUTTO QUELLO CHE SONO STATO

  UN SOLDATO

(GEORGE L. SKIPECH) 

 
 
 

TRASCORRERE 

Post n°24 pubblicato il 29 Novembre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

Vedo il mio corpo marcire

Giorno dopo giorno, inarrestabilmente

Tu lo guardi, lo ami, lo desideri

Cosa trovi in questa massa putrida

Io non ne ho avuto alcun rispetto

L'umanitą non lo ha mai rispettato

Sono stato ferito, torturato, picchiato

Ma non mi sono mai arreso

Ora č troppo tardi per cambiare

Tu non me lo chiedi, taci, lo desideri

Ah, con quanto ardore lo vorresti

Mi guardo marcire vivendo il tuo desiderio

Vorrei, vorrei, ah se vorrei, precipito

Velocemente catastroficamente troppo veloce

Osservami, sorridimi, tu, potrai arrestare la mia fine

(Poesie di Renč)

 
 
 

DONNE INCOMPIUTE  

Post n°23 pubblicato il 29 Novembre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

Foglie, foglie ferite dal vento

Si distaccano pesantemente

Quasi non volessero

Impotenti, falciate cadono

Rimanendo a mezz'aria indecise

Domandandosi perchč, rami giovani

Ricchi di linfa vitale, le lascino cadere

Vorrebbero volare via, lontano

Curiose, vogliose di sapere

Ma osservano quell'albero

Lui, nudo beffardo le osserva

Il tempo trascorre, la pianta avvizzisce

Le foglie ancora inutilmente verdi

Precipiteranno rovinosamente al suolo

Scaraventando via di se la voglia di volare

Il piacere di essere,  per mai pił ritornare

(Poesie di Renč)

 
 
 

VITA 

Post n°22 pubblicato il 03 Novembre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

Per la prima volta, io, vidi pensieri

Scivolare su di un viso

L'anima manifestava se stessa

Impotente fui costretto ad osservarla

Senza nulla dare, senza nulla dire

Bios rinasceva dai sogni, materializzandosi

Finalmente l'avevo ritrovata

(Poesie di Renč)

 
 
 

Post n°21 pubblicato il 03 Novembre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

 
 
 

INGIUSTIZIA 

Post n°20 pubblicato il 03 Novembre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

Urla di gigante imprigionato

Anima rinchiusa nella gabbia dell'ira

Sembra che l'amore non basti

Lei, osserva sgomenta

Il mondo che non puņ pił arrestare

Perchč mai farlo , si domanda schiacciata

Dall'enorme dito inquisitore, dell'irato ciclope

Il cielo ruggisce, si infiamma, esplode

Un angelo pietoso piange d'amore

Sulla terra č di nuovo quiete 

(Poesie di Renč)

 
 
 

FALSE METE

Post n°19 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

Uomini e donne fianco a fianco estranei

Gregge di umane pecore escono dagli ovili

Maschi curvi, panciuti quarantenni

Orecchie saldate alle cuffiette

Occhi vacanti sui culi altrui

Femmine smorte, avvizzite, non pił sognanti

Fumano nervose, rassegnate incompiute

Trasfigurate nel ruolo di madri premurose

I bimbi ignari seguono il funerale della vita

Nč i genitori nč tantomeno i nonni

Nessuno dice loro la veritą

Piccoli agnelli egoisticamente obbligati a vivere

Da coppie illuse che perpetrare la specie, significhi amore

Amore non vissuto mai trovato, nell'unione di corpo ed anima

Ricercato ovunque

Al fine stanchi, di fronte alla realtą

Vivono la supposizione di normalitą

Esercito sconfitto, disarmato

Rivestito di pelli di pecora, rientrano agli ovili

(Poesie di Renč)

 
 
 

Post N° 18

Post n°18 pubblicato il 28 Ottobre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

IL PREMIO E' STATO ATTRIBUITO DALLA   DIVINA CLEO  HEARTBEAT

 
 
 

Post n°17 pubblicato il 26 Ottobre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

L'ALGORITMO DEL PROF. PINETTI APPLICATO AL BLOG INDICA CHIARAMENTE CHE IL NICK ANCESTRALE DEL SUO AUTORE E':

        "   SINGULAR  SORCERER  "

                           OVVERO

""  STREGONE      SINGOLARE ""

 
 
 

RICERCA  

Post n°16 pubblicato il 20 Ottobre 2008 da spartan.x
Foto di spartan.x

Vaganti nell'immensitą

Un dģ si incontrarono

Il fato si beffņ di loro

Si amarono dolcemente

Perdendosi l'un l'altro

Ebbero ciņ che desiderarono

Lui, distratto, la uccise

Da allora vagņ, vuoto

Di donna in donna

Ricercando quell'immagine

Mai pił, nulla e nessuno

Poterono placare la sua follia

(Poesie di Renč)

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: spartan.x
Data di creazione: 18/09/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fly.19superaronne26biancanotte2008timboraspartan.xpinnalibera0comelunadinonsolopolEly_sabettaperlina1972molto.personaleFubelli_Fubellibiristellacristina_70letizia_arcuriKuzunoha.K
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom