Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 173
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19marinovannimariateresa.savinoclo64cloIllusionista87surfinia60MARGO129g1b9lannocca1963ambradistellepiero.vsoltanto_unsognoun_uomonormale0Vince198Bivaccare2
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« E GUARDANDOMI ALLO SPECCHIO...LA VERITA' STA SEMPRE NEL MEZZO »

MIGUEL BOSE': SUPER SUPERMAN

Post n°3891 pubblicato il 19 Aprile 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

Tra i tanti no-vax e negazionisti del covid, Miguel Bosč ha inasprito la sua posizione rigida e severa, a causa della dipartita della mamma, la famosa Lucia Bosč. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, mettendolo in una posizione molto polemica e troppo severa, č stata la condizione posta a un giornalista che avrebbe dovuto intervistarlo. "Va bene..." ha precisato Miguel: "...ma l'intervista la facciamo senza mascherine...io non la uso gią, lei non la indosserą!". Un gesto piuttosto sgarbato e prepotente avvenuto in Spagna, dove le vittime di covid non sono pizza e fichi. Ora giusto per essere seri e sinceri, i negazionisti sono con le spalle al muro: molti di loro, dopo aver beccato il virus, hanno dovuto ricredersi (bella forza) e chiaramente si sono fatti portavoce di una situazione che prima o poi sarebbe precipitata. Bosč si č troppo intorcinato nel prendere la posizione oltre ogni limite, una vera e propria resistenza contro ogni vaccino e/o cura per prevenire eventuali infezioni. Sarą stato il dolore della mamma persa per una polmonite (dice lui) o per il covid (dicono i medici)? Certo č che si č reso odioso ed inviso a tanti dopo le sue sparate. Il suo negazionismo č virale: motivi oscuri molto gravi, secondo lui, strisciano subdolamente per le tante morti registrate, un negare scienziati di tutte le latitudini che secondo lui, sparano cazzate e non raccontano tutto sulla epidemia. La sua  č una guerra per la libertą e come tale la porta avanti convinto con il sangue agli occhi, di battersi contro tutti e tutto. Eppure, come da lui stesso dichiarato, č riuscito dopo anni e anni, a venire fuori dal lungo tunnel della droga. Si č fatto di tutto e di pił Bosč, addirittura v'č stato un periodo in cui, due grammi di eroina pura al giorno, per lui era...una medicina. Ora č passata la buriana e come sia stato capace di uscire da quelle tenebre fitte e oppressive, esca ora da questa perfida convinzione. Vi sono milioni di morti nel mondo, c'č in giro un virus aggressivo che non guarda in faccia nessuno, č letale ed č da fronteggiare comunque con i mezzi che oggi abbiamo. Siamo tutti in ginocchio, siamo tutti prede dell'epidemia, credere di essere immune, pensare di essere unto e magari pregare che la morte ti colga dopo che abbia colto proditoriamente la tua mamma. Tu e gli altri convincetevi, non č eludendo e negando che si risolve questo problema. Alla fine resterete soli: noi entrati nel circolo delle vaccinazioni e voi a....far parte del gregge!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog