Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 174
 

Ultime visite al Blog

huddle25resdianoDonna_ControcorrenteSeagull4gennarogalloatdechemichelepioruggieriJEKMANVsunmondomiglioretaziodgl50voglioOsotantobamboccina1simoneroncoroni1989alfonsojurlaro
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« E NIENTE...ALIENI: UMANOIDI O SOLO ... »

C'ERA UNA VOLTA IL TERSORIUM

Post n°3957 pubblicato il 21 Giugno 2021 da monellaccio19
 

 

 

 

Volendo partire dalle origini non saprei cosa citare. Quindi mi permetto, senza oltrepassare il limite della decenza, indicare il "tersorium" che è senz'altro il primo strumento in uso nell'antica Roma, per provvedere all'igiene intima degli uomini: serviva per detergersi la parte interessata dopo essere andati al...wc per defecare. Non sto nemmeno a citare il lungo percorso storico per giungere al 1879, anno in cui Joseph Gayetty inventò e cominciò a produrre la carta igienica. Ebbene, ho voluto introdurre così la notizia sconvolgente e iperbolica: i prossimi rotoli di carta igienica sul mercato mondiale potrebbero essere...riutilizzabili! Già, avete letto bene: dopo la crespata fine, la doppio velo, la quattro veli, la ecologica, la riciclata e la bio-tech, siamo giunti alla...fine! Non è fantascienza, non è scemenza, ma è l'unico modo che potrà condurci alla difesa del pianeta, al rispetto di una piena vita green. "La toilet paper reusable", altro non è che una serie di panni suddivisi in fogli separati. Dopo l'opportuno uso vengono lavati e asciugati per poter essere riproposti per l'uso. Geniale? Mah...direi di no, visto che gli asiatici si lavano sempre con acqua corrente e dopo si asciugano con panni puliti. Dove sta la novità? Pare che l'idea sia nata per fronteggiare la crisi della carta igienica tradizionale quando il covid ha costretto, in molti paesi, la gente a chiudersi in casa mentre nei supermercati i banconi rimanevano vuoti e di rotoli nessuna traccia. Tuttavia pare che qualcuno abbia intravisto in questa soluzione straordinaria per noi occidentali, la possibilità di essere molto più rispettosi dell'ecologia, meno alberi abbattuti e rispetto per il green. Credo che sarà difficile orientarsi verso queste soluzioni molto azzardate:  i nostri usi, costumi, abitudini e i...bidet (che noi abbiamo mentre i francesi no), non faranno mai entrare nei nostri bagni carta igienica che non sia tradizionale: soffice, velata, delicata e atta allo scopo. Suggerirei, a chi voglia intraprendere la strada della "carta riusabile", di volgere altrove l'attenzione per intraprendere un'attività produttiva. Giù le mani dalla carta igienica...mo' pure quella volete sostituire? 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/monellaccio19/trackback.php?msg=15564037

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
divinacreatura59
divinacreatura59 il 21/06/21 alle 08:44 via WEB
Io non sono d'accordo anche mi fa' pensare ad una mia vignetta:ci sono uomini che sono fatti di carta:chi di pergamena e chi di igienica!!ahahahahah!!Come farei dopo a pubblicare una cosa del genere?Smettiamola con le cose serie comunque.Buona giornata Carlè...kisssssssssss
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 10:32 via WEB
E certo, che figura di emme!!!!! AhAhAhAhAhAhAh!!!! Ciao cara, una splendida giornata, smack!
(Rispondi)
 
elyrav
elyrav il 21/06/21 alle 08:53 via WEB
Ad essere sincera per fortuna non sono mai rimasta senza carta igienica ma pensarla riutilizzabile mi viene un pò "senso" ... brrrr
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 10:34 via WEB
Senso? Sei elegante come al solito!!!!! Io oserei essere più spontaneo: mi farebbe leggermente schifo!!!! Il leggermente sta per essere...elegante!!!! AhAhAhAhAhAh!!! Ciao Ely, pace e serenità.
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ely il 21/06/21 alle 12:00 via WEB
:D ehehehee l'eleganza ci vuole e anche la spontaneità ;) ehehehee ciaooooo
(Rispondi)
 
 
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 12:18 via WEB
Come vedi, non ho perso l'occasione!!! Sigh!!!!
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
 
elyrav
elyrav il 22/06/21 alle 08:24 via WEB
ahhaha mai perderla ... :) carpe diem :) ehehehe
(Rispondi)
 
 
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 22/06/21 alle 09:41 via WEB
Allora non perdo la buona occasione per salutarti allegramente. Godibile giornata Ely.
(Rispondi)
 
olgy120
olgy120 il 21/06/21 alle 09:04 via WEB
Grazie per questa curiosità,Buona giornata.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 10:35 via WEB
Grazie a te Olgy. Una piacevole giornata mia cara.
(Rispondi)
 
Estelle_k
Estelle_k il 21/06/21 alle 11:29 via WEB
Direi che con la questione "green" si stia un po' esagerando...capisco il green pass, ma pure green paper...Bah. Oltretutto la carta igienica è già carta riciclata di suo. Un abbraccio mio caro.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 11:49 via WEB
Infatti, è un po' ciò che sta succedendo da un bel po', da quando è scoppiato il covid. Si sta tentando di modificare assetti, produzioni e business con iniziative che stravolgono usi e costumi. Mi pare che ora si vada oltre esagerando con le novità e le proposte. Piacevole giornata Estelle.
(Rispondi)
 
missely_2010
missely_2010 il 21/06/21 alle 11:40 via WEB
Non tutti i giorni possono essere buoni, ma c’è sempre qualcosa di buono in ogni giorno. Buon Lunedì.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 11:50 via WEB
Prendi oggi per esempio: la tua presenza è certamente qualcosa di buono. Bella giornata Miss.
(Rispondi)
 
MARGO129
MARGO129 il 21/06/21 alle 12:23 via WEB
No comment!... BuonPranzo carissimo! ...
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 12:55 via WEB
Buon pranzo a voi.
(Rispondi)
 
NoRiKo564
NoRiKo564 il 21/06/21 alle 13:52 via WEB
Un po' come ritornare al tempo in cui ai neonati si mettevano i pannolini di stoffa...consiglierei a tutti di provare a fare il bucato una volta di tali teli riutilizzabili, credetemi che utilizzare il bidet, diventerà un must anche per i cugini francesi! ^__*
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 17:54 via WEB
Sì, più o meno è così. Pannetti di una volta non erano come quelli attali e messi a bollire e ben asciutti, tornavano riutilizzabili. Qui parliamo di adulti e di un ritorno al...futuro!!!! Ma non ne parliamo nemmeno, teniamoci la nostra carta igienica, i nostri bidet e speriamo che i francesi decidano per questa soluzione. Bella serata Giulia.
(Rispondi)
 
g1b9
g1b9 il 21/06/21 alle 16:10 via WEB
Aggiungiamo anche lo " stecco" nei bagni di quei tanti green che usano lo sciacquone una volta al giorno per risparmiare acqua e così siamo a posto. Presto spariranno anche i bagni, con una passeggiata in campagna si risolverà tutto, carta igienica compresa e saranno tutti felici e contenti... Ciao, buon pomeriggio!
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 17:58 via WEB
No, foglia di fico compresa!!!!! AhAhAhAhAh!!! Giustamente come ricordava Norika più su, torneremmo ai pannetti per bambini di un tempo: si mettevano a bollire quando si toglievano sporchi e dopo asciugati, erano riutilizzabili. Pensa te, tutto ciò fatto a mano: lavaggio, stendere il bucato e stiratura. Questi non vogliono modernizzare, vogliono tornare indietro. Caio mia cara Giovanna, buona serata.
(Rispondi)
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 21/06/21 alle 16:21 via WEB
Si tornerebbe a ritroso nel passato, quando come è noto, era in uso questa schifosa abitudine, oltre tutto antigienica e con pezze da lavare ...con non so quale stomaco.Vero è che anche i ricchi e i nobili erano degli sporcaccioni e neppure si lavavano... Trovare un bidé di porcellana nella raggia di Caserta, pogettato da Vanvitelli per il bagno della regina, straniera, era stata una stupefacente novità. Ciò la dice lunga...Quello strumento della Roma antica, poi...Comunque, grazie per le originali informazioni.Informato come te, nessuno! Ciao, Carlo.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 18:01 via WEB
Per me, morirà sul nascere questa iniziativa. Siamo messi bene con la carta igienica e con il bidet. tornare indietro non giova a nessuno. Pensa te: il tersorium dei romani si imbeveva in una anfora con aceto e limone e ci si...puliva. Da rabbrividire!! Bella serata mia cara Mariateresa.
(Rispondi)
 
un_uomonormale0
un_uomonormale0 il 21/06/21 alle 16:34 via WEB
Ci si domanda:"Ma la carta igienica avrà ancora vita lunga ?" Pare che i giapponesi abbiano inventato qualcosa che la detronizzi; cioè, con Washlet. Chi vivrà, vedrà. Buona serata
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 18:04 via WEB
Ma sai, qui si tratta di cogliere il miglior sistema per procedere. Quello del riutilizzo ci porterebbe indietro nel tempo, e invece la carte igienica specie nelle varie edizioni che si sono succedute, penso sia la soluzione migliore accompagnata dal bidet. Buona sera Peppe.
(Rispondi)
 
licsi35pe
licsi35pe il 21/06/21 alle 17:33 via WEB
Che delicatezza gli antichi romani! La spugnettina in cima al bastoncino....non so, però, i quale comodità! La nostra cara igenica? Preziosa eppure io ricordo, in tempi lontani, come si usava anche quella di giornale e andava bene. La carta riusabile? ma che schifo, ma dai! Davvero i francesi non hanno bidet? retrogradi!! Buona serata, Carlo, buone cose...*_*
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/06/21 alle 18:07 via WEB
Il bidet non fa parte della cultura e delle ataviche abitudini dei francesi. Però pian piano si stanno convincendo. La proposta odierna è da bocciare, ci porterebbe troppo indietro nel tempo. Restiamo così e staremo a posto. Buona serata mia cara Licia.
(Rispondi)
 
Spiky03
Spiky03 il 22/06/21 alle 11:38 via WEB
Ahahahah!! Chiudono le fabbriche di carta igienica: andavano a rotoli! Però che schifo.. Belle cose e buona giornata!!
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 22/06/21 alle 12:02 via WEB
No, un momento, non vorrei bloccare la tua squillante risata, ma non credo proprio che chiuderanno. Per una ragione semplicissima visto che la soluzione del riusabile è molto contrastata. E' vero, verrebbero tagliati meno alberi, ma recuperare il panno sporco, è tornare indietro nel tempo: i bambini venivano tenuti con panni del genere e quando si sporcavano, si sciacquavano alla men peggio e poi si facevano bollire nell'acqua. Una volta asciugati, tornavano in uso. Ma oggi stiamo bene con la carta igienica e con i bidet. Non penso proprio che si possa parlare di ritorno al...futuro! Ciao cara Spiky, ti abbraccio.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.