Creato da oscarzeri il 07/10/2009
Idee per Zeri.

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Ultime visite al Blog

mario.maffei1975paolettigeommassimo.micionicormedsasmax_6_66d.ollubopopinosilvereugenia1820oscarzeriluigipam45strong_passionSky_Eaglepiccolacris3
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Ora basta, cara provinci...Alcune riflessioni e not... »

Auguri e commenti all'inizio del 2011

Post n°277 pubblicato il 03 Gennaio 2011 da oscarzeri

 

ANNO 2011 – NOTIZIE NUOVE E VECCHIE -

AUGURI!!!!!!!!!

 

Per Zeri l'anno 2011 si preannuncia un altro anno NON facile, le prospettive, anche le più ottimistiche, non sono buone, si dovrebbero fare dei bilanci, ma rinunciamo, si rischia la depressione, elenchiamo alcuni punti, solo alcuni, perché per elencarli tutti ci vorrebbero come minimo 20 fogli, sono argomenti che possiamo posizionare in tempi diversi, alcuni di questi sono a ridosso di questo ultimo periodo.

  1. La popolazione del nostro territorio continua velocemente a diminuire, al 31-12-2009 contavamo n.652 famiglie e n.1226 abitanti;

  2. Zeri è il comune con l'età media più alta (anni 55,9) di tutta la Regione Toscana;

  3. Le attività imprenditoriali sono sempre più in difficoltà e continua la chiusura di attività commerciali;

  4. Zeri è il comune con il reddito pro-capite più basso (euro 8370) di tutta la provincia;

  5. Zeri è il comune con la più bassa dichiarazione IRPEF (50,3%) di tutta la provincia;

  6. Zeri al 31.12.2010, risulta l'unico comune della Regione Toscana amministrato da un'amministrazione fantasma;

  7. Zeri è l'unico comune della regione, in cui si potrebbero tranquillamente declassificare le strade provinciali in strade interpoderali e quelle comunali in strade vicinali;

  8. Anche se sappiamo, essendone testimoni diretti, che le forze dell'ordine, i C.C. di Zeri già lo fanno, parliamo del controllo del territorio, li invitiamo ad andare, se possibile, notte tempo, ai Due Santi, in prossimità delle strutture colà esistenti, l'invito è rivolto ai C.C. in quanto per sindaco e company tale zona potrebbe essere poco conosciuta e, non conoscendola, potrebbero pensare di essere in un altro comune.

    Perché i C.C. ?, perché da come si presenta la situazione è giustificato ritenere che a parte una unica eccezione (Lucchi Sport), in prossimità di tutti gli altri manufatti presumibilmente in ore notturne bivacchino carovane di nomadi e che oltre a cospargere il terreno di porcherie varie, utilizzino altresì gli spazi aperti per depositarvi materiale di risulta;

  9. Gestione Zum Zeri ( un velo pietoso ), siamo alle solite, si vocifera che vi è chi paga e chi non paga, c'é chi ha usufruito per tre anni di forniture dell'energia elettrica gratis ( qualche decina di migliaia di euro risparmiati), e ora non contento, non vorrebbe pagare il dovuto perché un manufatto è ricoperto con lastre in cemento-amianto (eternit), la regione toscana ha erogato più di 200.000 euro per lavori di manutenzione, non sarebbe corretto farli venire a fare una verifica ?, considerato che l'amministrazione comunale sembra gestire la problematica in modo quantomeno “discutibile”?;

  10. L'amministrazione comunale ( da noi definita “fantasma”) è stata e viene definita dal sindaco come “meravigliosa ed ultra efficiente “, però continua a perdere pezzi, sono di pochi giorni fa, le dimissioni di un assessore (peraltro l'unico che almeno tutte le mattine andava in comune), due anni fa dimissioni del consigliere, capogruppo di maggioranza in comune nonché consigliere in C.M., ma poiché come dice il sindaco, questa è un'amministrazione efficiente e proficua, si è pensato bene di non perdere tempo prezioso, e andare, a proporre l'incarico di assessore a due ex assessori della precedente amministrazione, le risposte sono sottintese in questo foglio; segue ./.

 

 

  1. Da voci degne di credibilità, si preannunciano, nel piano di riorganizzazione dei trasporti locali (tagli), delle novità per Zeri, NON sono novità positive, e se verranno confermate nei fatti, staranno ad ulteriore certificazione di quanto pesi la voce del sindaco di Zeri (il Comune, seppur per la sua quota, è socio dell'ATN e pertanto membro di diritto del consiglio di amministrazione della società, in quanto tale, partecipa ad assemblee, riunioni e scelte di indirizzo programmatico), stando ai si dice, si prospetterebbe:

    a) soppressione di una corsa Pontremoli-Zeri;

    b) soppressione del transito lungo la strada prov.le n.36, cioè le corriere NON passerebbero più da Noce all'andata ed al ritorno, per Pontremoli, ma le farebbero passare tutte Via Pradalinara-Arzelato;

    c) poiché il percorso è più lungo, al mattino le partenze da Patigno e Coloretta sarebbero anticipate come minimo di 30 minuti.

L'unico commento che si può fare è che se sarà così, la scelta è demenziale, famiglie e ragazzi che vanno a scuola a valle di zeri, dovranno alzarsi alle 4,30 -5, inoltre la strada via Arzelato in particolare d'inverno oltre che più lunga è più pericolosa.

 

Concludendo, tanti auguri a tutti noi, ne abbiamo bisogno, un augurio particolare all'amministrazione comunale, solo se seguirà l'esempio dell'assessore dimissionario, abbiamo fin troppo apprezzato le sue meravigliose capacità di gestione amministrativa, e, dimenticavo, auguri anche per la ricerca di un nuovo assessore, in fin dei conti basta solo guardarsi intorno, le disponibilità e capacità sicuramente non mancano.

 

Zeri Gennaio 2011 p. SEL-Zeri

O.B.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963